lunedì 1 Giugno 2020 - 06:23:01

Grosio, Accademia Milanese, J.Cusano: Le iniziative continuano, mille modi di esprimere solidarietà

Le più lette

Osal Novate, un bilancio sugli Esordienti: affiatamento e successo, anche contro i grandi

È tempo di fare gli ultimi bilanci, prima di concentrarsi definitivamente sulla prossima stagione: mettendo per un attimo da...

Boys Calcio 05: Haga Miranda, la punta ecuadoregna che sogna il Barça

Un talento oltreoceano quello di Steven Miguel Haga Miranda, attaccante dei Boys Calcio 2005 (terza in classifica con 36...

Baranzatese, ufficializzato l’arrivo di Vito Fratto: è lui il successore di Comin

Dopo aver salutato Roberto Comin, uno dei principali artefici della promozione in Prima categoria, la Baranzatese ha ufficializzato il...

Anche questa settimana, tante le società sportive che non rinunciano a far sentire la propria voce e continuano a lanciare iniziative positive e messaggi di solidarietà. Tra tutte, il Grosio, che diffonde un video di circa cinque minuti realizzato dal tecnico Simone Mei grazie alla collaborazione dei «piccoli calciatori delle categoria Pulcini e Primi Calci». Un filmato d’impatto, nel quale si alternano contributi spontanei di piccoli e grandi tifosi granata, che si mostrano nella quotidianità delle mura casalinghe, tra allenamenti fai-da-te e canti improvvisati che rivelano l’incontenibile volontà di riprendere le regolari attività; il tutto è unito dal filo conduttore di parole ricorrenti: «Andrà tutto bene: noi restiamo a casa, ma non vediamo l’ora di poter tornare a giocare. Forza Grosio!». Della stessa filosofia è l’Accademia Milanese che, oltre a proseguire la raccolta di art-attack, disegni e striscioni fai-da-te dei propri tifosi e calciatori, lancia una challenge su input del tecnico Massimo Pevere: una sfida di palleggi con rotoli di carta igienica, alla quale gli Esordienti classe 2008 della società giallonera non esitano a rispondere. La J.Cusano – attivissima tra home training, video solidali e immancabili proposte musicali – decide di farsi sentire e lancia una call-to-action per sabato 4 aprile alle 18: «Facciamo casino sul nostro balcone», scrivono gli organizzatori, «tutti in divisa a cantare e tifare J.Cusano!».

 

Acc. Milanese
Un piccolo tifoso e calciatore dell’Acc. Milanese mostra il suo art-attack che segue l’hashtag #andràtuttobene

 

J.Cusano
Uno dei tanti partecipanti alla call-to-action della J.Cusano: Cristian si fa sentire con musica e pentole, sul balcone di casa addobbato con un meraviglioso striscione home-made

 

Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy