21 Settembre 2020 - 13:53:30
sprint-logo

Denuncia una società: «I dati dei giocatori potrebbero finire anche in Qatar, Mossino questo lo sa?». Intanto in Lombardia spunta tra i soci un dirigente federale

Le più lette

SuperOscar, tutti i risultati dei quarti di finale: 2004, Eureka e Borgaro ammazzagrandi

Prima metà dei quarti di finale per le quattro categorie del settore giovanile, il tabellone verrà completato giovedì, dopodiché...

Brianza Olginatese – Cisanese Under 19: Passoni vince con maturità, Colleoni soddisfatto a metà

Vince e convince la Cisanese di Passoni che espugna il campo di Olginate per 2-0, nella seconda giornata del...

Gorlese-Franco Scarioni Under 19: Marini e Domeniconi trascinano il successo arancio

Il cielo si tinge d’arancio dopo la vittoria della Franco Scarioni che, in casa della Gorlese, conquista tre punti...
Claudio Verretto
Claudio Verretto
Direttore irResponsabile, bastian contrario, sempre dalla parte degli indiani

Continua ad agitare le acque la decisione dei comitati regionali, Piemonte e Lombardia, di affidarsi ad una società esterna, in cambio di una sponsorizzazione, la gestione di alcuni servizi. Ieri avevamo segnalato le perlessità di una società torinese che assolutamente non intende registrarsi in quanto ritiene altissimo il rischio di contenzioso con i propri tesserati dopo aver chiesto un parere legale sulle condizioni di servizio e in particolare su questi due punti:

10:5 I Clienti che caricano contenuti sulla piattaforma o altri software di proprietà di Golee accettano di concedere a quest’ultima una licenza perpetua, irrevocabile, e valida in tutto il mondo, per pubblicare, riprodurre, visualizzare, eseguire, distribuire, adattare, modificare, duplicare, creare opere e/o altri contenuti di carattere documentale e/o multimediali basate in tutto o in parte sui contenuti caricati dal Cliente (compresi quelli generati dagli Utenti e caricati dal Cliente stesso), oltre a concedere in sublicenza tali contenuti in tutto il mondo e in qualsiasi formato o supporto. Una volta perfezionatosi il contratto tra le parti, Il Cliente non potrà avanzare nessuna pretesa e/o reclamo e/o richiesta rispetto a quanto sopra, laddove sia anche solo parzialmente in contrasto con la licenza stabilita a favore di Golee.

10:6Senza limitazioni a quanto precede, il Cliente concede altresì a Golee il diritto di apportare revisioni editoriali ai Contenuti, di riprodurre e distribuire i Contenuti per scopi commerciali, di marketing, pubblicità, promozione del brand Golee e di concedere in sub-licenza i Contenuti a terzi per gli stessi motivi.

Rapportini scuola calcio

Poiché sulla piattaforma dovrebbero essere caricati i rapportini gara della Scuola calcio il fatto che poi quei dati possano essere utilizzati anche per scopi commerciali lascia naturalmente senza parole. Sempre nella giornata di ieri, seppur ufficiosamente, ci è stato segnalato che ad intrattenere i rapporti e a portare a termine la collaborazione è stato il vice presidente del comitato regionale Lombardia e cioè Paola Rasori (nella foto). Un particolare questo che lascia sconcertati perché, dal momento che nella vita di tutti i giorni Paola Rasori svolge la professione dell’avvocato ci chiediamo come sia possibile che sia “sfuggito” un dettaglio di questa importanza.

Ma sempre rimanendo in Lombardia vi è un altro dato che sconcerta e cioè i fatto che tra i soci della società vi compaia un dirigente federale e in particolare Alessandro Cicchetti segretario della Delegazione di Monza e Brianza. Un caso di omonimia? Una svista? Il signor Cicchetti è dimissionario? Paola Rasori è a conoscenza di aver chiuso un accordo con una società che ha nella compagine sociale un dirigente federale?

Infine, per chiudere in bellezza, sempre nella compagine sociale compare una società che ha la sede in Qatar. La DOHA ASPIRE ZONE LOGISTICS BUILDING (QATAR), dato che ci è stato fatto notare sempre dalla stessa società. Quindi, al momento, la situazione è questa: abbiamo due comitati regionali, Piemonte e Lombardia, che hanno affidato ad una società esterna un servizio di raccolta dei rapportini della scuola calcio la quale, nel momento che li riceve, li può gestire come meglio crede compreso lo sfruttamento a fini commerciale di miglia e migliaia di calciatori minorenni con le famiglie, e le società, completamente ignare, senza aver sottoscritto nulla. Tra i soci figurano un dirigente federale e una società che ha la sede in Qatar. Una cosa è certa, nulla è stato fatto in malafede, perché nessuno commette così tanti errori tutti insieme.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli