14 Agosto 2020 - 16:47:54

Gerenzanese con tanta volontà di stupire. Pignatiello e Bani pronti a scrivere grandi pagine

Serata di presentazione per la Gerenzanese: Mauro Pignatiello e Roberto Bani i due grandi nomi della panchina

Le più lette

Città di Varese Serie D, per il centrocampo c’è l’ex Pro Sesto Manuel Romeo

Altro arrivo in casa Città di Varese che, a sei giorni dall'inizio della preparazione, sta completando la rosa da...

Accademia Inveruno, i gialloblù entrano nell’orbita Monza

L'Accademia Inveruno nel breve tempo stipulerà un accordo con il Monza. Già durante la presentazione della nuova dirigenza si era...

Regionali Lombardia, pubblicate le graduatorie di ripescaggio

Il Comitato Regionale Lombardia, a distanza di 25 giorni dal termine delle domande, ha pubblicato le graduatorie di ripescaggio...

«Alzare l’asticella». È questo l’obiettivo della Gerenzanese per la stagione 2020/21 che, per la prima volta, sarà protagonista in ben due categorie regionali: l’Under 15 l’Under 19. Il percorso iniziato nel 2008 dal presidente Flavio Leardini, in questi anni, ha dato buoni frutti a livello di settore giovanile e, per la prossima stagione, l’auspicio è di ripetersi anche con la prima squadra. E la volontà non manca affatto, altrimenti difficilmente si sarebbe riuscito ad arrivare ad affidare la prima squadra (Seconda CategoriaMauro Pignatiello, tecnico che ha legato il suo nome alle giovanili di Legnano, Caronnese, Sporting Cesate Ardor Lazzate, oltre che alla prima squadra dell’Universal portata fino a un passo dall’Eccellenza in due occasioni. «Sono qui perché c’è un progetto di lunga durata. Sono sui campi da oltre trent’anni e la mia filosofia è sempre stata quella di far giocare chi merita: se un 2003 o un 2004 è bravo con me gioca in prima squadra senza problemi. All’Ardor in due anni ho lanciato dieci giovani verso l’Eccellenza», le parole di Pignatiello che, oltre alla guida della prima squadra, sarà il direttore tecnico dell’agonistica. Obiettivi? «Il presidente dice che vuole vincere, io che voglio salvarmi sia con la prima che con la Juniores», ha proseguito Pignatiello.
Così come per la prima squadra, anche per l’Under 19 si è scelto un tecnico vincente: Roberto Bani. L’allenatore più vincente della provincia di Varese torna così a disputare un campionato Juniores Regionale a distanza di nove anni dall’ultima volta con la Sestese e dopo aver guidato le Rappresentative di Varese e Legnano, la Besnatese e l’Accademia Varesina nel biennio Allievi.

La rosa della prima squadra

PORTIERI: Simone Girola, Alessandro Cannavesi, Matteo Cerbone.
DIFENSORI: Samuele Daga, Paolo Foresti, Antonio Forliano, Andrea Franchi, Nicola Restelli, Lorenzo Saldarini, Angelo Sponsale, Emanuele Vercesi, Marco Zaffaroni.
CENTROCAMPISTI: Lorenzo Boeri, Carmine La Gioia, Francesco Petrera, Luca Rimoldi, Giovanni Valenti, Simone Vercesi, Giuseppe Viola.
ATTACCANTI: Simone Lizio, Marco Saibene, Christian Saibene, Diego Cattaneo, William Bertelle, Mohamed Khedr, Alessandro Mangione.
ALLENATORE: Mauro Pignatiello. VICE: Maurizio Plumari.
PREP.PORTIERI: Daniele Vanzulli. FISIOTERAPISTA: Riccardo D’Aniello.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli