23 Gennaio 2021

La Giustizia Sportiva si pronuncia a luglio e dicembre: sanzioni apparentemente lunghe ma così non è

Sul Comunicato Ufficiale di giovedì sono arrivate le squalifiche per gli ex Ausonia che, nell'estate 2018, avviarono contatti per convincere i giocatori a cambiare società

Le più lette

Sanremese – Vado Serie D, i padroni di casa chiudono in nove ma vincono il derby ligure

Il derby ligure tra Sanremese e Vado finisce con una vittoria di misura, 1-0, per i bianco azzurri grazie...

Cinisello, Francesco Sabatino e la sua lunga carriera nel mondo del calcio: «Abbiamo creato dei gruppi di amici prima che di calciatori».

Francesco Sabatino, il Responsabile Settore Giovanile che segue tutte le annate e le categorie presenti all’interno della Scuola Calcio del...

Independiente Ivrea – Spezia Serie C femminile: una super Repetto non basta alle liguri, alle orange i tre punti

Nel giorno del ritorno al calcio giocato per la serie C femminile, l’Independiente Ivrea ottiene non senza rischi i...

Giovedì, un anno e mezzo dopo la denuncia dell’Ausonia, sono arrivate le sanzioni per gli ex tesserati Daniele Bonari e Matteo Bergomi rei, secondo la sentenza di condanna della Giustizia Sportiva, di aver contattato tesserati della propria società per convincerli a sposare un nuovo progetto. Le sanzioni sono arrivate, ma i due mesi comminati a dicembre sono diversi da quelli comminati a ottobre…

SUL GIORNALE IN EDICOLA L’APPROFONDIMENTO COMPLETO (oppure sull’edizione digitale)


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli