12 Agosto 2020 - 11:51:01

La Lombardia piange Pino Massa: è morto l’allenatore del Città di Segrate

Le più lette

#stiamoincontatto Brescia: ripartono campionato e BresciaOggi. Pasquali: «Fiducioso sui protocolli»

Condotta e moderata dal delegato Alberto Pasquali, martedì 4 agosto alle ore 20 sulla piattaforma Cisco Webex si è...

Verbania, Domenico Vono si dimette dall’Under 19

Dopo aver confermato Luca Porcu alla guida della prima squadra, il Verbania dovrà cercare un nuovo allenatore per l'Under...

Fossano, Sangare saluta e continua l’intrigo Aloia

La telenovela Aloia continua. L'attaccante 2000 della Giovanile Centallo ha fatto parlare di sé andando a fare il primo...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

«In questo già triste ed angosciante periodo, una terribile, tremenda notizia ha gettato in un profondo sconforto tutti noi. La scorsa notte ci ha improvvisamente lasciato Pino Massa, il nostro mr della prima squadra. Ci stringiamo nell’immenso dolore della sua compagna signora Barbara, del suo amato figlio Leonardo e dei famigliari tutti. Ciao Pino non ti dimenticheremo». Con questo messaggio di cordoglio sui propri canali social, il Città di Segrate ha omaggiato Pino Massa, scomparso tragicamente e improvvisamente questa notte. Una notizia improvvisa e devastante per il mondo del calcio dilettantistico lombardo, del quale Massa era stato uno dei rappresentanti più carismatici: tra le sue tante esperienze in panchina ricordiamo quelle con Novatese, Sovicese, Cesano Maderno, Vis Nova, Desio e Real Milano. Attualmente era l’allenatore della prima squadra del Città di Segrate, società con la quale stava dominando il Girone L di Prima Categoria. La redazione di Sprint e Sport, onorata di aver potuto raccontare sulle sue colonne le gesta di un grande allenatore e non solo, si stringe intorno agli amici e ai famigliari.

1 COMMENTO

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli