14 Agosto 2020 - 17:24:43

Primo giorno delle iscrizioni ma in Lombardia a molte società non tornano i conti

Le più lette

Novara, è ufficiale: Sergio Zanetti nuovo allenatore della Berretti

Mancava solo l'ufficialità per l'approdo di Sergio Zanetti al Novara. L'argentino allenerà la Berretti prendendo il posto di Giacomo...

Villa Valle, aspettative alte e la giusta esperienza: con Bolis idee chiare e squadra tecnica

È nella splendida cornice dell’hotel ristorante Settecento a Presezzo che nella serata di mercoledì 5 agosto si è tenuta...

Comitato regionale Piemonte e quel sorteggio che puzza di spot elettorale

Quattro anni fa, quando Christian Mossino era stato eletto da pochi mesi alla guida del Comitato regionale Piemonte Valle...

Si sono aperte ufficialmente oggi le iscrizioni ai prossimi campionati organizzati dai Comitati Regionali e Delegazioni provinciali. Come primo giorno non tutto è filato per il verso giusto: società che hanno riscontrato discrepanze anche di oltre mille euro tra quanto previsto dagli importi dello scadenzario iscrizioni e quanto effettivamente avrebbero dovuto pagare. Ovviamente la cifra maggiore è quella che andrebbero a pagare.

Non bastasse questo, ecco un’altra discrepanza: sul dettaglio dei costi di iscrizioni che le società trovano nella propria area compare la tassa associativa per l’Under 19 di 300 euro. Importo che, a leggere il Comunicato odierno del CRL, non è previsto per la categoria. Dimenticanza del Comunicato?

Infine ultimo dubbio: le società pronte a iscriversi rateizzando in quattro rate i costi possono farlo tranquillamente? A quanto pare il sistema non vidimirebbe l’iscrizione.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli