Almè, Claudio Benaglia si ferma: Lascio spazio ai giovani

Le più lette

Pozzomaina – Gaviese Promozione: Di Gennaro-Daggiano, il fattore D porta al pareggio

Un pari che serve poco per la classifica quello tra Pozzomaina e Gaviese nella prima di ritorno in Promozione,...

Casorate-Atletico Alcione Under 17: poker e rivincita per i biancoblù

L’Atletico Alcione fa e disfa e l’esito finale di tutto questo lavoro non può certamente soddisfare gli orange, che...

Sporting Franciacorta-Ponte San Pietro Under 16: pum pum Bonassi, volano i blues

Grande prova di maturità per il Ponte San Pietro, che si sbarazza dello Sporting Franciacorta con un sonoro 4-0....

Claudio Benaglia lascia il mondo del calcio dopo dieci anni da calciatore e quindici trascorsi sulle panchine dei settori giovanili di diverse squadre bergamasche. «Per il momento mi fermo qui, ho avuto tante soddisfazioni e adesso faccio spazio ai giovani». Il tecnico, 58 anni di età, nato a Paladina, nell’ultima stagione ha allenato la formazione Under 17 dell’Almè posizionandosi al sesto posto del Girone A: «Abbiamo fatto un buon campionato, forse potevamo toglierci qualche soddisfazione in più, ma sono contento di come sia andata».

Su Sprint e Sport che troverete lunedì in edicola, o sul nostro sito nell’edizione digitale, l’intervista completa di Claudio Benaglia.

CLAUDIO BENAGLIA: SU SPRINT E SPORT L’INTERVISTA COMPLETA


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Indietro
Privacy Policy Cookie Policy