Festa Aurora Seriate
Festa Aurora Seriate

Nove partite, nove vittorie e primo posto matematico con una giornata di anticipo. L’Aurora Seriate vola alle fasi finali e rende inutile lo scontro diretto con la Colognese di settimana prossima. I ragazzi di Emilio Ghilardi, con un gol di Quarti al quarto d’ora della ripresa, rendono inattaccabile la vetta e certificano una seconda parte di stagione da primi della classe. La partita con l’Uso Zanica comunque non è stata semplice, anzi. Partono forte entrambe le formazioni, ma si vede sin da subito che l’Aurora Seriate ha qualcosa in più e costringe gli ospiti a chiudersi in difesa. I biancorossi però riescono a creare qualche pericolo in fase offensiva anche se l’Aurora si difende e riparte bene. Al 14’ Corti si mangia un gol a tu per tu con il portiere dopo che la palla gli è arrivata sugli sviluppi di una punizione da posizione defilata. Le individualità dei singoli fanno la differenza e lo Zanica affida le sue ripartenze a Ronzoni che tiene palla in attacco e fa respirare la squadra. La squadra casalinga prova con due acrobazie in area a sorprendere Colombi che però ha i riflessi pronti. Il primo tempo finisce in giusta parità sullo 0-0 con parecchie occasioni da una parte e dell’altra. Nel secondo tempo i genitori capiscono l’importanza del match e arrivano addirittura con un drone e molteplici bandiere rossoblù. I ragazzi dell’Aurora Seriate si caricano e trovano il gol al quarto d’ora con capitan Quarti che in area tira una fucilata che condanna gli ospiti. La partita si fa più accesa e cattiva con gli ospiti che spingono per trovare almeno il pareggio e l’Aurora che vuole mantenere il risultato per i festeggiamenti. L’Uso Zanica ci prova con alcuni innesti offensivi e si rende anche pericolosa ma i padroni di casa vogliono centrare a tutti costi l’obiettivo e innalzano una fortezza davanti alla difesa. Il triplice fischio arriva dopo tre minuti di recupero e la gioia dei ragazzi è incontenibile! L’Aurora Seriate è campione!

A.SERIATE-USO ZANICA 1-0
RETE: 15′ st Quarti (A).
ARBITRO: Marotto di Bergamo 6.5.

PAGELLE A.SERIATE
All. Ghilardi 9 Il panorama da lassù è fantastico.
Bosisio 7 Attento e sicuro.
Algeri 7 Bravo in difesa ma anche in fase offensiva.
Albani 7 Fa ripartire i compagni.
Magri M. 7 Giocate armoniose, grande partita. (17’ st Maffi 6.5).
Corti 7.5 Lotta come un leone, da applausi. (30’ st Magri L. 6.5).
Gibellini 8 Straordinario, è il cuore pulsante della squadra.
Moretti 7 Qualità a disposizione dei compagni. Stratosferico.
Quarti 8 Imponente, trascina i suoi alla vittoria del campionato.
Qaissouni 7 Fa vedere dei numeri pregevoli. (22’ st Vezzoli 6.5).
Bellini 7 Prova a rendersi pericoloso. (30’ st Cividini 6.5).
Foresti 7 Giocate imprevedibili.
A disp.: Lorenzi, Rossoni, Piccinini, Signorelli.
Dirigente: Finazzi.

PAGELLE USO ZANICA
All. Oberti 6 La squadra gioca con tanto coraggio.
Colombi 6.5 Ottimo nelle uscite.
Colleoni 6.5 Si fa vedere dai compagni con discreta continuità.
Bosis 6.5 Spinge sulla sua fascia di competenza. (22’ st Adobati 6).
Gotti 6.5 Corre e dà tutto fino alla fine. Si guadagna la pagnotta.
Rota 6.5 Ottimo difensore, agile.
Nesi 6.5 Ben posizionato e grande apporto ai compagni.
Paone 6.5 Ha tre polmoni, non si ferma mai. (16’ st Agazzi 6).
Zanchi 6.5 Si incastra tra le linee ed è il più pericoloso dei suoi.
Ronzoni 6.5 È quello che potrebbe fare la differenza.
Vergani 6.5 Impensierisce più volte gli avversari. (31’ st Antari 6).
Colleoni 6.5 Terminale offensivo, si sbatte parecchio. (17’ st Russo 6).
A disp.: Salem.
Dirigente: Esposito.

LE INTERVISTE: ASCOLTA GHILARDI

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.