25 Gennaio 2021

Albano Under 15, una squadra rocciosa: Massimo Marchesi tra presente e futuro

Le più lette

La bella realtà del Bergamasco: il calcio di provincia tra le colline del Monferrato

La magia del calcio di provincia è inimmaginabile. E lo è ancora di più quando sono piccoli comuni tra...

Padroni della fascia: la rubrica dedicata agli esterni del settore giovanile

Proseguono i focus targati Sprint e Sport sui ragazzi del settore giovanile. Sul giornale in edicola (e sul nostro...

Villa Valle – NibionnOggiono Serie D: Ghisalberti interrompe la striscia positiva di Commisso e regala a Bolis i tanto attesi tre punti

Il Villa Valle torna alla vittoria battendo per 1-0 il NibionnOggiono, il quale interrompe la propria striscia di risultati...

L’Albano Calcio di Massimo Marchesi è una squadra solida e rocciosa che gioca nel Girone C dell’Under 15 di Bergamo. Lo stop forzato dei campionati ha danneggiato la preparazione atletica e ha dato un duro colpo alle società. Il campionato, fino al momento della sospensione, era comunque positivo nonostante l’avvio particolarmente scintillante avesse autorizzato a sognare anche più in grande: «Dopo le prime cinque partite di campionato pensavamo di essere fra le prime tre del girone, ma dopo alcune partite perse e infortuni abbiamo un po’ mollato il colpo. L’Aurora Seriate è la squadra più forte del girone e quella che mi ha impressionato di più, l’unica ad essere un gradino sopra tutte le altre». Il sesto posto in classifica grida vendetta, vista la grinta e la voglia messa in campo soprattutto contro le big. Il mercato di gennaio avrebbe dovuto regalare una punta che non è arrivata, e così si è dovuto fare di necessità virtù. Il percorso di Massimo Marchesi con i ragazzi del 2005 è ormai lunghissimo: «Ho iniziato quattro anni fa con questi ragazzi, siamo un bellissimo gruppo, c’è un ottimo rapporto anche con i genitori». Questa però potrebbe essere l’ultima stagione insieme: «Se così sarà, sarà comunque utile: incontreranno chi gli darà una visione di gioco diversa e avranno riferimenti diversi, così che qualche giocatore avrà l’opportunità di dimostrare al nuovo allenatore ciò che è capace di fare e ciò che ha imparato». Il tecnico ringrazia i due suoi collaboratori che danno un aiuto a questo gruppo per ogni tipo di evenienza, Fabio Belotti, il suo vice, e Ferdi Dzaferi aiuto allenatore.

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli