Lemine Almenno Under 15
Lemine Almenno Under 15

Almé e Lemine Almenno dipingono di gialloverde il comunale di Almé. L’undici di Andreetti si riconferma la seconda forza del girone. Il 3-2 esterno sui padroni di casa dell’Almé ipoteca virtualmente il secondo gradino del podio. Il Lemine conduce la gara già al 10’: ingenua la coppia centrale dell’Almé che interviene simultaneamente su Boffelli e costringe l’arbitro a concedere il calcio di rigore. Boffelli sbaglia dagli undici metri, ma ribadisce in rete sulla respinta di Genini. Brembati sigla il raddoppio a dieci minuti dal vantaggio di Boffelli. Il 2-0 dell’ala gialloblù è un gol di pregevolissima fattura, Brembati addomestica in palleggio la timida ribattuta di Carminati e trasforma dal limite con un colpo da biliardo: sfera sul palo e poi in rete. Al 25’ Brioli accorcia le distanze grazie ad una cannonata che trafigge Frosio: il centravanti dell’Almé gioca di sponda con un compagno e conclude al volo in area di rigore. Un missile terra-aria che termina all’angolino alla sinistra del portiere. Nella seconda metà di gara, Frosio sale in cattedra con una respinta straordinaria sul colpo di testa ravvicinato di Barzaghi. Al 28’ l’arbitro sanziona un contatto dubbio in area di rigore sul subentrato Mazzola ed Osas insacca il secondo rigore di giornata. Trionfini suona la carica 3 minuti più avanti. Il centrocampista dell’Almé segna il 3-2 nuovamente dagli undici metri, galeotto l’intervento in scivolata di Capelli che abbatte Gotti all’interno dell’area. I calci da fermo restano l’unica emozione in una seconda frazione di gioco senza occasioni da goal evidenti, ma comunque intensissimo dal punto di vista dell’agonismo. Andreetti abbassa il baricentro della squadra sul finale di partita con Osas che arretra a centrocampo. «Penso che la squadra abbia meritato i tre punti. Il risultato non è mai stato in discussione» sottolinea il tecnico del Lemine al termine del derby. Un trionfo graditissimo in casa Lemine Almenno che continua a mirare in alto, nonostante la distanza tra la compagine gialloverde ed il San Pellegrino, capolista assoluta del girone, sia sostanziosa.

Almè 2
Lemine Almenno 3
RETI (0-2, 1-2, 1-3, 2-3): 10′ Boffelli (L), 20′ Brembati (L), 25′ Brioli (A), 28′ st rig. Osas (L), 31′ st rig. Trionfini (A).
ARBITRO: Valtulina di Bergamo 6.

PAGELLE ALME’
All. Piacentini 6.5 Grande reazione al doppio svantaggio.
Genini 6.5 Arriva dove può.
Barzaghi 7 Vicino al gol in avvio di ripresa. Buonissima la sua prova.
Pasta 6 Attento in copertura.
Carminati 6 Prestazione appannata, ma rimane a galla.
Testa 6.5 Giganteggia nel gioco aereo. Partita positiva.
1’ st Grazioli 6 Fa la sua parte.
Trionfini 6.5 Gara di quantità e qualità. Glaciale dal dischetto.
Calvi 6 Corsa e applicazione.
D’Adda 6.5 Combatte al centro.
4’ st Gotti 6 Entra e non demerita.
Brioli 7 Gioca molto bene di sponda e realizza un gran gol.
Mafessoni 6.5 Dirige il gioco dal centro. (22’ st Turani 6).
Cornaro 6 Supporta la manovra in corsia. (10’ st Zadorozhnyi 6).
A disp.: Donadoni, Lupi, Pesenti.

PAGELLE LEMINE ALMENNO
All. Andreetti 7.5 Partita perennemente sotto controllo.
Frosio 7.5 Miracoloso su Barzaghi.
Capelli 6.5 Mezzo voto in meno per l’intervento su Gotti.
Falgari 7 Grande partita.
Tironi 7 Chiude ogni spazio. Un muro praticamente insuperabile.
Colombi 6.5 Attento in copertura.
Leggeri 6.5 Frangiflutti in mediana. Partita molto positiva.
Brembati 6.5 Prestazione frizzante. (36’ st Bonfanti 6).
Rota 6.5 Gara di grandissima sostanza. (30’ st Manzini 6).
Osas 7.5 Sacrificio e gol. Ottimo.
Boffelli 7.5 Goleador e metronomo. Sbaglia il rigore, ma si fa perdonare. (15’ st Mazzola 6).
Tiraboschi 6.5 Servito poco, ma pericoloso. (22’ st Masnada 6).
A disp.: Vanoglio, Scorsetti, Baggi, Morlotti.
Dirigente: Tironi.

LE INTERVISTE: ASCOLTA ANDREETTI

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.