6 Luglio 2020 - 02:40:07

Ghisalbese-Nembrese Under 15: Ravizza di rigore e Beltrami passa il turno.

Le più lette

Galassia rossoblù, tutte le panchine dell’agonistica di Varesina e Accademia Varesina

Tutte le panchine della Varesina della prossima stagione: Ferraresi e Calandrino guideranno gli Élite Under 17 e Under 15

Il Villa Nuova cessa l’attività e manda un messaggio all’Amministrazione Comunale: «Togliamo il disturbo a testa alta»

Attraverso i propri canali ufficiali, l'ASD Villa Nuova (società della Delegazione di Brescia) ha comunicato lo stop definitivo all'attività....

Casorezzo, la società milanese è la prima Academy Pescara del Nord Italia

Grandi novità in casa Casorezzo: la società milanese è la prima Academy Pescara non solo in Lombardia ma in...

 

Esce sconfitta la Ghisalbese ai quarti di finale del Torneo Ciatto in una gara che sa un po’ di beffa: dopo aver avuto in mano il pallino del gioco per la maggior parte della partita, non è riuscita a sbloccare il risultato e la Nembrese ne ha approfittato, portando a casa il turno alla lotteria dei rigori. Nei primi 10′ la partita è molto equilibrata e le due squadre si studiano, provando a cercare dei varchi tra le difese. Piano piano però è la Ghisalbese a prendere in mano le redini della gara e ad avere un miglior fraseggio in mezzo al campo, ma la Nembrese non si scompone e al 15′ cerca il gol con Alletto che da centrocampo prova a sorprendere Pezzotta, ma il tiro finisce di poco alto sopra la traversa. Poco dopo è Lardelli a tentare la conclusione, ma il giocatore viene contrastato dai difensori di Cortesi. I padroni di casa macinano gioco in mezzo al campo, s’affidano all’estro del loro capitano Nava e al 25′ sfiorano il gol: Taouss calcia una punizione in mezzo ma Mazzola anticipa tutti e smanaccia. Sulla palla vagante s’avventa Nava che calcia di prima intenzione, ma la conclusione è troppo tenera per impensierire il portiere avversario che ha il tempo di alzarsi e bloccare la sfera. Al 30′ è ancora Riva ad accendersi sulla destra, si porta il pallone verso il centro e scarica per Sanni che cerca il tiro sul secondo palo, ma la sfera esce di pochissimo. Inizia la ripresa e il copione è lo stesso: la Ghisalbese gestisce il possesso palla e cerca di bucare la difesa di Beltrami che prova a ripartire alla prima occasione. Al 10′ Sanni recupera un bel pallone a centrocampo e accende il proprio motore, si porta in area e conclude di sinistro, ma la sfera esce di poco a lato. La Nembrese sbaglia il pallone in uscita e regala un’occasione a Sanni che ancora una volta si presenta davanti a Mazzola, ma di destro non riesce a trovare lo specchio della porta. La partita sembra ormai trascinarsi verso la fine ma negli ultimi 5′ succede davvero di tutto: Zentili riesce a stoppare il pallone all’interno dell’area, ma Pezzotta è bravissimo a respingere la conclusione. Sulla palla vagante si avventa Ravizza che prova di interno a ribadire a rete, ma l’intervento provvidenziale di Paloschi salva il risultato. Subito dopo è ancora Ravizza a rendersi pericoloso su una punizione diretta verso l’incrocio dei pali, ma Pezzotta tiene a galla i suoi con un grande intervento che mette il pallone sulla traversa. Siamo allo scadere e la Ghisalbese si spinge in avanti per trovare il gol del vantaggio e ci va davvero vicinissimo con Testa che impatta bene un cross dalla destra, ma il pallone esce di poco fuori dallo specchio della porta. Non c’è più tempo e si andrà alla lotteria dei rigori: dagli undici metri le due squadre se la cavano bene e la gara è equilibrata. Paloschi s’incarica della battuta del quarto rigore, ma apre troppo il piattone e la palla sfila sul fondo. Tutta la pressione è così su Ravizza, che esegue in maniera impeccabile, spiazzando il povero Pezzotta e consegnando la vittoria alla Nembrese.

 

GHISALBESE – NEMBRESE UNDER 15

 

GHISALBESE NEMBRESE: 0-0 (3-5 d.c.r)

RETI: Moioli F. (N), Carminati (G), Alletto (N), Lorenzi (G), Ruggeri (N), Nava (G), Zentili (N), Ravizza (N)

GHISALBESE: Pezzotta 6.5, Carminati 6.5, Redolfi 6.5, Paiocchi 6, Marchetti 6.5, Paloschi 7, Nava 6.5, Ribolla 6.5 (26′ st Lorenzi 6), Sanni 6, Taouss 6.5 (22′ st Testa 6), Taramelli 6 A disp. Monzani, Airoldi, Omeri, Torriani, Vecchierelli All. Cortesi 6.5

NEMBRESE: Mazzola 6.5, Pugni 6.5, Milani 6.5, Birolini 6.5, Moioli F. 6.5, Alletto 6.5, Fabiano 6 (12′ st Papi 6), Ravizza 7, Lardelli 6 (31′ st Moioli P.), Ruggeri 6.5, Zentili 6.5 A disp. Giavazzi, Cabrini, El Mansoury, Mele, Vadacca All. Beltrami 6.5

ARBITRO: Merisio di Treviglio 6.5 Non sbaglia una chiamata e usa sempre lo stesso metro.

 

PAGELLE GHISALBESE

Ghisalbese Nembrese Torneo Ciatto
I ragazzi di Cortesi.

All. Cortesi 6.5 I suoi fanno la partita, sfortunato a non passare il turno.

Pezzotta 6.5 Per gran parte della gara non impegnato. Nel finale sfodera una gran parata.

Carminati 6.5 Spinge sempre con grande costanza e regolarità.

Redolfi 6.5 Meno propositivo del proprio compagno per diverse caratteristiche. Lodevole nelle marcature preventive.

Paiocchi 6 Parte un po’ in sordina, ma cresce con l’andare della gara.

Marchetti 6.5 Meno pulito del proprio compagno di reparto, ma sempre efficacie.

Paloschi 7 Di gran lunga il migliore in campo dei suoi: non lascia passare uno spillo. Il rigore ha un sapore amaro.

Nava 6.5 Nel primo tempo è molto vivo, nella ripresa cala un po’ di iniziativa.

Ribolla 6.5 Corre davvero tanto, recuperando un numero infinito di palloni. (26′ st Lorenzi 6).

Sanni 6 Sempre molto pericoloso nella trequarti avversaria, ma quelle occasioni sono da buttare dentro.

Taouss 6.5 Si accende e fa viaggiare bene il pallone in mezzo al campo. (22′ st Testa 6 Sfiora il gol con un perentorio colpo di testa dall’interno dell’area).

Taramelli 6 Poco coinvolto in avanti, ma contribuisce ad alzare il baricentro.

 

PAGELLE NEMBRESE

Ghisalbese Nembrese Torneo Ciatto
I ragazzi di Beltrami

All. Beltrami 6.5 I suoi ragazzi tengono bene botta. Nel finale legittimano la vittoria finale.

Mazzola 6.5 Tiene a galla i suoi con un paio di interventi decisivi.

Pugni 6.5 Tiene bene la posizione, con grande abnegazione,

Milani 6.5 Attento e concentrato in marcatura. Sempre sul pezzo.

Birolini 6.5 Fa da frangi flutti davanti alla difesa.

Moioli F. 6.5 Qualche indecisione, ma nel complesso una prova superlativa.

Alletto 6.5 Grande affiatamento con il compagno di reparto. Sempre presente.

Fabiano 6 Cerca di rendersi pericoloso, ma ha pochi palloni giocabili. (12′ st Papi 6 Entra per dare ossigeno. Interpreta bene la gara.)

Ravizza 7 Corre a tutto campo con grande generosità. Sfortunato nel finale di gara, ripagato con un grande rigore.

Lardelli 6 Partita molto difficile, prova a tenere su la squadra. (31′ st Moioli P. sv)

Ruggeri 6.5 Utilizza la sua fisicità per dare strappi centrali. Sempre nel vivo dell’azione.

Zentili 6.5 Si sacrifica tanto in marcatura. Aiuta i propri compagni a reggere.

 

Clicca qui per ascoltare le dichiarazioni di Cortesi.

Clicca qui per ascoltare le dichiarazioni di Beltrami.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli