13 Luglio 2020 - 22:05:00

Lemine Almenno, Alberto Vanoncini fa il punto: Under 15 fiore all’occhiello del vivaio

Le più lette

Caravaggio Serie D, ben sette conferme per la rosa di Terletti

Rivoluzione sì, ma a Caravaggio si vuole ripartire anche da dei punti fermi della scorsa stagione. Per la rosa...

Di Po Vimercatese, piazzato il colpo per l’attacco: ufficiale l’arrivo di Angelo Consolazio

Angelo Consolazio è il nuovo bomber della Di Po Vimercatese. Grande colpo per la società brianzola, che ha presentato...

La Toscana parla chiaro, il conto è salato. Le altre regioni nascondo i conti ai club

«Con tutti i soldi che avete ricevuto ci venite a chiedere un contributo spese per la prossima stagione?» Questa...

Un Settore Giovanile in costante ascesa, una stagione che – prima della sospensione dei campionati – stava andando a gonfie vele. Una società che da due anni a questa parte è continua a tritare obiettivi. Il tutto grazie soprattutto al lavoro di Alberto Vanoncini, responsabile di un vivaio che funziona a 360 gradi. 309 atleti, 15 squadre che partono dai 2003 e arrivano ai 2011 e un obiettivo chiaro: conquistare altri campionati Regionali oltre a quello dell’Under 16. Una basi di arrivo fondamentale er una società che ha già l’Under 19 nei Regionali A e una prima squadra in Eccellenza. «Dopo il mio arrivo abbiamo creato squadre pure, composte da ragazzi della stessa età, per cercare di essere competitivi in ogni categoria: la squadra dei 2005 è stata quella che abbiamo potenziato di più, con l’arrivo di otto nuovi innesti di qualità che hanno permesso il primo posto in classifica e la semifinale del Ciatto: i risultati ci stanno dando ragione». L’Under 15 è in testa con l’Almè nel Girone A con il miglior attacco di tutti e cinque i gironi: grandi meriti ai due attaccanti della Lemine Almenno, Animamia, 39 gol, nessuno come lui negli altri gironi, e Franchini, con 25 gol secondo solo al suo compagno di squadra. I due si completano: Animamia, è un attaccante piccolo e agile, Franchini è un giocatore più fisico e potente, e giocando con il 4-4-2 la coppia-gol si è dimostrata decisamente affiatata. Oltre a questi due grandi giocatori, la Lemine ha anche dei giocatori in rappresentativa provinciale che sono: Marco Ciampone, Alessandro Panseri e il portiere Giovanni Sala. Tre pedine di una squadra nel complesso fortissima. Grazie al tecnico Franco Andreetti, ma soprattutto grazie ad Alberto Vanoncini e alla sua squadra, composta da Ernesto Nani (responsabile tecnico), Aldo Cefis (responsabile attività di base) e Tiziano Capelli (responsabile della scuola calcio).

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli