Voluntas Osio Under 15
Voluntas Osio Under 15

Servono i tre punti alla Voluntas Osio per laurearsi campione del girone E. I ragazzi di Astolfi, rivelazione dell’anno, sono ospiti dello Stezzano, squadra a metà classifica reduce da due vittorie e una sconfitta nelle ultime tre. Solito 4-3-3 con Janoui terminale offensivo, Noblecilla a sinistra e il cecchino Bara a destra del tridente per l’Osio. Risponde con un più compatto 4-4-2 mister Barachetti che punta tutto sull’estro del duo Scotti-Alagia. Gli ospiti partono a razzo e dopo nemmeno 60 secondi sfiorano il vantaggio con Bara che va via sulla destra a Falchetti e da posizione impossibile colpisce l’incrocio dei pali opposto. A fare la partita è l’Osio, rapido nel giro palla e alla costante ricerca della profondità. Lo Stezzano difende comunque con un discreto ordine ma al 15′ Pesenti deve raccogliere la sfera in fondo al sacco. Ennesima azione sulla destra, stavolta per l’inserimento di Janoui. Il 9 aspetta il rimorchio di Invernici che con il destro è letale. I padroni di casa rispondono immediatamente con Alagia che calcia da fuori area impegnando Troiani e, sul gong del primo tempo, mettono paura all’Osio con un contropiede ben orchestrato ma Mazzola sciupa tutto strozzando troppo il diagonale. Il secondo tempo è al cardiopalma. Pronti, via e i rossoblu la pareggiano con Ravasio che, colpevolmente lasciato solo dalla difesa ospite, infilza Troiani con un colpo di testa da una punizione sulla trequarti. L’Osio aumenta i giri del motore ma lo Stezzano registra le posizioni difensive e non capitola. Serve un calcio piazzato, al 16′, per il sorpasso gialloblù. Corner teso di Invernici che rimbalza su un paio di giocatori prima di trovare il petto di Kasse che spinge la palla oltre la linea. Ma i padroni di casa non mollano e pescano il jolly. Contropiede micidiale dei ragazzi di Barachetti che con tre passaggi si presentano davanti a Troiani. Alagia, nello specifico, è freddo davanti al portiere, spiazzandolo. L’Osio sente di essere in difficoltà, meno pungente del solito soprattutto nei suoi uomini migliori, bomber Bara su tutti. Ma il 7 trova la giocata giusta prima di essere atterrato in area da un difensore, al minuto 24. Sul dischetto si presenta Invernici che incrocia la traiettoria e gonfia la rete.

O.STEZZANO-VOLUNTAS OSIO 2-3
RETI (0-1, 1-1, 1-2, 2-2, 2-3): 15′ Invernici (V), 3′ st Ravasio (O), 16′ st Kasse (V), 17′ st Alagia (O), 24′ st rig. Invernici (V).
ARBITRO: Bergamaschi di Bergamo 7 Rigore netto. Inverte qualche rimessa laterale, ma gestisce bene la gara. Decisamente promosso.

PAGELLE O.STEZZANO
All. Barachetti 7 Fa sudare il campionato agli avversari.
Pesenti 6.5 Incolpevole sui gol.
Guerini 6.5 Tiene botta.
Falchetti 6 Bara gli scappa via troppe volte. (26′ st Bertulessi 6).
Milesi 6.5 Missmatch facile con Janoui, anche se a volte rischia.
Ilardi 6.5 Dà buona copertura.
Corbetta 6 Tocca pochi palloni ma ha qualità. (35′ st Ferrari 6).
Moretti 6 Sufficiente. Non incide, ma si impegna. (7′ st Kone 6).
Ravasio 7 Bravo ad inserirsi.
Scotti 6 Non si infiamma e quindi la squadra ha meno riferimenti in avanti. (18′ st Lo Bianco 6).
Alagia 7 Tecnicamente c’è. Avvia un paio di contropiedi pericolosi.
Mazzola 6.5 Nulla di trascendentale ma è sul pezzo e dà una grossa mano alla squadra anche in fase difensiva. (26′ st Riccardi 6).
Dirigente: Tassi.

PAGELLE VOLUNTAS OSIO
All. Astolfi 9 Campionato vinto con le idee di gioco.
Troiani 6.5 Non può nulla sui gol.
Fiore 7 Sale molto spesso.
Mapelli 6.5 Qualche errore tecnico di troppo, ma è diligente.
Mirabile 7.5 Prestazione di spessore sotto tutti i punti di vista.
Belotti 6.5 In crescendo.
Ghislanzoni 7 Discreto sia come centrale che come mezzala.
Bara 7 Meno esplosivo del solito. Ma guadagna dal nulla il rigore.
Aldeghi 6.5 Si fa sentire soprattutto in fase di interdizione. Bravo.
11′ st Kasse 7.5 Entra e segna.
Janoui 6.5 Non ha lo spunto delle giornate migliori, ma è generoso.
Invernici 8.5 Doppietta pesante.
Noblecilla 6.5 Qualche buona fiammata. (4′ st Marino 6.5).
A disp: A disp. Diakite, Ziani, Luiso, Chereches, Zepaj, Galfano, Polinelli.
Dirigente: Fiore.

LE INTERVISTE: ASCOLTA BARACHETTI

LE INTERVISTE: ASCOLTA ASTOLFI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.