9 Agosto 2020 - 20:13:09

Colognese – Accademia Gera d’Adda Under 16: Ripamonti chiude la saracinesca

Le più lette

Promozione, La Spezia pronto! Il pres Siani: «Prima la salvezza, poi si vedrà»

Tempo di preparazione, tempo di programmazione. Fasi della stagione che accomunano tutte le compagini in gioco all’interno del campionato,...

Città di Varese Serie D, altro colpo in attacco: ecco Andrea Addiego Mobilio

Il Città di Varese comunica di aver raggiunto l'accordo con Andrea Addiego Mobilio, esterno d'attacco in arrivo dai liguri...

Elezioni Federcalcio, schiaffo (politico) di Gabriele Gravina a Cosimo Sibilia

La Lega Nazionale Dilettanti stava cercando con un blitz di organizzare tutte le assemblee elettive regionali il 15 settembre...

Pareggio a reti bianche quello tra la Colognese e l’Accademia Gera d’Adda in una gara in cui entrambe le compagini hanno dato battaglia. I locali hanno avuto maggiori occasioni per passare in vantaggio ma non avevano messo in conto uno strepitoso Ripamonti che ha alzato un muro davanti alla propria linea di porta. L’Accademia ha avuto, soprattutto nel finale, due ghiotte occasioni che non è riuscita a sfruttare, sciupando l’opportunità di portare a casa tre punti importanti. Rotondi è davvero entusiasta per la prestazione dei suoi: «I miei ragazzi hanno fatto una partita bellissima, era una gara durissima e loro hanno lottato fino all’ultimo secondo, rischiando di vincerla» mentre Cattaneo è rammaricato per come è andata: «Abbiamo fatto una partita di grande grinta, ma non siamo riusciti a concretizzare le occasioni avute. Il loro portiere è stato bravissimo, la palla non voleva entrare.» Nel primo tempo sono i locali a fare la partita, anche se il loro possesso palla è lento e il pressing degli ospiti è asfissiante, inducendoli all’errore. Un piccolo squillo arriva al 19’ quando Maver serve Ferrandi che mette giù il pallone e calcia in porta, ma la traiettoria si alza e il pallone finisce alto sopra la traversa. La prima vera occasione è per la Colognese al 26′ con Mora che prende palla sulla sinistra, sterza e con un destro a giro calcia in porta, ma il pallone di poco alto. Al 35′ Ripamonti esce male dai pali, forse l’unico errore della gara, e la sfera arriva ad Alberido che prova un colpo di tacco in acrobazia che esce di pochissimo a lato, tra la disperazione dei tifosi che già stavano per esultare per la prodezza. Inizia la ripresa e i padroni di casa schiacciano subito sull’acceleratore con Mora che si porta in una posizione favorevole per calciare, ma centra il difensore. Poco più tardi è Ferrandi a ricevere il pallone da dentro l’area e a calciare direttamente in porta, ma Ripamonti è attentissimo e salva il risultato con un buon guizzo. Al 20′ è ancora Ferrandi a cercare la conclusione vincente con un destro potente, ma l’estremo difensore dice no e respinge di pugno. Poco dopo lo stesso Ferrandi, che nel secondo tempo ha regalato lampi di gioco e ha creato tantissime occasioni, vede Rozzoni solissimo in area e lo serve con un pallone con il contagiri. Il centrocampista di Cattaneo cerca la porta, ma Ripamonti sembra avere un conto aperto con l’attacco della Colognese e con due interventi consecutivi salva la propria porta. L’Accademia Gera d’Adda, dopo un secondo tempo di grande sofferenza, riesce ad alzare la testa e al 34′ sfiora il gol con Moscato che difende benissimo il pallone e calcia in girata, ma la conclusione è fiacca e centrale ed è facile preda del portiere. Nei minuti finali è Ferrario che prende palla centralmente, serve Perego che da due passi si lascia ipnotizzare da Severino che è bravissimo a coprire la porta e ad agguantare il pallone. Per Cornago non c’è più tempo e, dopo il fischietto in bocca, manda tutti negli spogliatoi lasciando il risultato invariato.

 

COLOGNESE ACCADEMIA GERA D’ADDA UNDER 16

COLOGNESE – ACCADEMIA GERA D’ADDA 0-0

COLOGNESE (4-2-3-1): Severino 6.5, Pirola 6.5, Colpani 6 (12′ st Mauri 6), Foglieni L. 6.5, Chiapparini 6.5, Foglieni M. 6.5, Maver 6 (12′ st Savio 6.5), Rozzoni 6, Alberido 6.5, Ferrandi 6.5, Mora 6.5 (23′ st Beretta 6)  A disp. Cortinovis, Ferrari All. Cattaneo 6.5

ACCADEMIA GERA D’ADDA (4-4-2): Ripamonti 8, Di Benedetto 6.5, Bertola 6, Bonfanti 6, Fumagalli 6.5, Vella 6 (7′ st Giandico 6.5), Gambirasio 6 (16′ st Sias 6), Perego 6, Ferrario 6.5, Moscato 6.5, Guarneri 6 (35′ st Negri sv)  A disp. Vitali, Menel, Bertocchi  All. Rotondi 6.5

ARBITRO: Cornago di Bergamo 6.5 Gestisce bene la gara, sbaglia pochissime decisioni.

NOTE: Ammonito Perego per l’Accademia Gera d’Adda

 

PAGELLE COLOGNESE

Colognese Accademia Gera D'Adda Under 16
Gli undici scelti da Cattaneo

All. Cattaneo 6.5 Sono sfortunati i suoi a non trovare la via del gol nonostante le tante occasioni.

Severino 6.5 Per gran parte della gara fa da spettatore, nel finale si esibisce in due grandi interventi.

Pirola 6.5 Si propone con grande insistenza sulla destra. Rimane sempre concentrato.

Colpani 6 Un po’ impreciso in certi appoggi. (12′ st Mauri 6)

Foglieni L. 6.5 Dà tutto quello che ha, impostando bene la manovra e lottando in mezzo al campo.

Chiapparini 6.5 In fase difensiva le prende quasi tutte. Sempre puntuale negli anticipi.

Foglieni M. 6.5 Comanda la difesa con personalità. Difficilmente si lascia sorprendere.

Maver 6 Parte bene, con un primo intense. Nella ripresa cala tanto. (12′ st Savio 6.5 Dà un buon cambio di ritmo alla manovra.)

Rozzoni 6 Prova qualche percussione centrale. Contiene bene le folate centrali.

Alberido 6.5 Quel colpo di tacco meritava una sorte migliore. Fa a sportellate con i difensori.

Ferrandi 6.5 In alcune situazioni risulta egoista, ma è il più in palla. Non trova il gol per centimetri.

Mora 6.5 Gara ad intermittenza, ma comunque positiva. Ha sfiorato il gol ed esce stremato. (23′ st Beretta 6)

 

PAGELLE ACCADEMIA GERA D’ADDA

Colognese Accademia Gera D'Adda Under 16
Gli undici scelti da Rotondi

All. Rotondi 6.5 I suoi ragazzi sanno soffrire nelle difficoltà e nel finale vanno vicini alla vittoria.

Ripamonti 8 Il vero protagonista della giornata. Alza un muro invalicabile per l’attacco della Colognese.

Di Benedetto 6.5 Fa buona guardia sulla fascia sinistra. Sempre molto attento.

Bertola 6 In affanno dal suo lato, ma non commette ingenuità.

Bonfanti 6 Fa bene da schermo davanti ai propri difensori. Fatica a far ripartire l’azione.

Fumagalli 6.5 Il migliore del pacchetto arretrato. Sempre all’erta e vince molti duelli.

Vella 6 In difesa si soffre parecchio, bravo a non affondare. (7′ st Giandico 6.5).

Gambirasio 6 Buono spirito di sacrificio. Sempre pronto ad aiutare il proprio compagno di fascia. (16′ st Sias 6).

Perego 6 Prestazione molto positiva, mezzo punto meno per l’occasione finale.

Ferrario 6.5 Si muove bene lungo tutto il fronte d’attacco ed è bravissimo ad imbeccare Perego nel finale.

Moscato 6.5 Utilizza bene il suo fisico per far salire la squadra. Nel finale perde dei brutti palloni.

Guarneri 6 Molto attivo e volenteroso. Prezioso in fase difensiva. (35′ st Negri sv).

Clicca qui per le dichiarazioni di Rotondi

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli