13 Giugno 2021

Mozzo – Almè Under 16: Filippi illude, rimonta ospite nel segno di Barzaghi

Le più lette

Gozzano-Sestri Levante Serie D: la fotogallery della partita

Al vantaggio del Sestri Levante il Gozzano risponde con la solita coppia d'assi Sylla-Allegretti. Il 2-1, possibile anche grazie...

Ardor Lazzate-Base 96 Eccellenza: Filomeno e Favari show, prima vittoria per Battistini

Finisce 1-2 l'ultima partita di questo girone di campionato, disputatasi tra Ardor Lazzate e Base 96, sotto un caldo...

Accademia Vittuone-Oratoriana Vittuone Pulcini: doppietta Lomuscio e Ramadan, Hoxha li segue a ruota

Bellissimo derby fra l’Accademia Vittuone e l’Oratoriana Vittuone, partita ad alta intensità nonostante il caldo asfissiante, entrambe le squadre vogliono...

Successo esterno per l’Almè di Piacentini, che vince per 3-1 sul campo del Mozzo. Un successo importante nel segno di Roberto Barzaghi, attaccante esterno che ha siglato una doppietta decisiva. Con questa vittoria, l’Almè raggiunge in classifica proprio il Mozzo di Masper in terza posizione. Per i padroni di casa una piccola battuta d’arresto che non cancella comunque lo strepitoso cammino in campionato. Per quanto riguarda la cronaca del match, la prima mezzora di gioco è caratterizzata da una fase di sostanziale equilibrio che però, sotto il profilo del risultato, è ad appannaggio dei padroni di casa, capaci di portarsi in vantaggio grazie al gol di Gabriel Filippi (15’), caparbio e lesto nell’infilare con il piattone destro l’estremo difensore Daniel Genini dopo una bella azione in verticale. L’ Almè prova a venire in avanti per cercare una pronta reazione ma sono diversi gli errori di impostazione, segno di poca lucidità e soprattutto di un atteggiamento contratto. Tuttavia, dal canto suo, anche il Mozzo dell’allenatore Masper non riesce ad allungare, prediligendo un calcio di rimessa con palla lunga e facendosi prendere dalla frenesia in fase di rifinitura. Al 30’ arriva il pari degli ospiti: pallone messo in area di rigore e diagonale chirurgico di Barzaghi che trafigge il portiere locale Marco Fumagalli alla sua destra. Dopo il pareggio, i ragazzi di Piacentini sembrano più spigliati e avere la gamba giusta per legittimare la possibile rimonta. Al 37’ punizione battuta dal numero dieci Riccardo Mafessoni, il quale di potenza colpisce in pieno la traversa, per il sollievo del Mozzo. Nel secondo tempo è ancora l’Almè che comanda il gioco, attaccando con più convinzione e basandosi su buone geometrie di gioco, frutto di una discreta caratura tecnica. Al 18’ episodio chiave: su un’azione insistita fuori area da parte del Mozzo, gli uomini di casa perdono la sfera che si ritrova nella zona dell’attaccante Alessandro Calvi, il quale aggancia il pallone ma viene fermato irregolarmente dal difensore Luca Sana: per l’arbitro, la sig.ra Piazzalunga di Bergamo, ci sono gli estremi per condannare il fallo da ultimo uomo ed espellere il numero sei. L’inerzia del gara passa completamente nelle mani degli ospiti, motivati a concretizzare il vantaggio numerico in vittoria. Per il tecnico Masper invece la necessità di salvare il pareggio diventa priorità. Non è dello stesso avviso l’Almè che spinge e finalizza: al 20’ gol facile di Mafessoni, lasciato libero di colpire a rete in area dopo una corta respinta della difesa; al 30’ la doppietta di Barzaghi che chiude la contesa: cross sul secondo palo, l’esterno riceve la sfera e con una finta a scavalcare l’avversario conclude in rete al volo nell’angolino basso.  A fine gara, soddisfazione per Piacentini: «Abbiamo disputato un buon secondo tempo, continuiamo a crescere pensando gara dopo gara». Così Masper invece: « Siamo stati poco lucidi nella gestione del vantaggio, peccato».

mozzo almè under 16 bergamo
L’arbitro dell’incontro, la sig. ra Piazzalunga della sezione di Bergamo

IL TABELLINO DI MOZZO ALME’ UNDER 16 BERGAMO

MOZZO-ALME’ 1-3

RETI (1-0, 1-1, 1-2, 1-3): 15’ Filippi (M), 34’ Barzaghi (A), 20’ st Mafessoni (A), 30’ st Barzaghi (A).

MOZZO (4-3-3): Fumagalli 5.5, Ndour 6.5, Brembilla 6, Marziali 5.5, Rottoli 5.5, Sana 5, Spinelli 6 (19’ st Perego 6.5), Filippi 6.5 (27’ st Yoda sv), Cattaneo 6 (14’ st Toure 6), Baglio 6, Banyere 6.5. A disp.: Codognola, Tiziani, Rota. All. Masper 6.

ALME’ (4-4-2): Genini 6, Pasta 6, Cornaro 6.5, Testa 5.5, Pesenti 6, Carminati 6 (30’ st Gotti sv), D’ Adda 6.5 (25’ st Lupi 6), Fustinoni 6, Calvi 6.5 (38’ st Turani sv), Mafessoni 6.5, Barzaghi 7.5. A disp.: Donadoni, Sonzogni. All. Piacentini 7.

AMMONITI: Ndour (M), Pesenti (A).

ESPULSI: Sana (M).

ARBITRO: Angela Piazzalunga di Bergamo 7. Prestazione positiva, dirige con buona personalità ed è attenta nelle decisioni più importanti.

mozzo almè under 16 bergamo
La formazione dell’ Almè di Piacentini prima della gara

LE PAGELLE DI MOZZO ALME’ UNDER 16 BERGAMO

MOZZO

All. Masper 6 Prepara una gara difficile, le assenze influenzano le sue scelte che non vengono ripagate.

Fumagalli 5.5 Incerto sui gol, non dà la giusta serenità ai compagni di reparto.

Ndour 6.5 Il migliore nel reparto arretrato per corsa, intensità e voglia di non mollare mai.

Brembilla 6 Nell’occasione di Mafessoni avrebbe potuto respingere meglio, per il resto gara sufficiente.

Marziali 5.5 Impalpabile, nel primo tempo assente nella manovra. Nella ripresa migliora ma con poca convinzione.

Rottoli 5.5 Prestazione rimandata, sbaglia in fase di uscita e nella marcatura.

Sana 5 Pesa l’espulsione, segno di poca lucidità. Lascia i suoi in inferiorità.

Spinelli 6 Gara solida, fa il suo quando chiamato in causa. (19’ st Perego 6.5 Sostituisce in difesa Sana, copre con sicurezza la sua zona di competenza).

Filippi 6.5 Sigla il momentaneo vantaggio, ispirato in profondità. (27’ st Yoda sv).

Cattaneo 6 Fa girare bene il pallone, altruista ma poco incisivo davanti. (14’ st Toure 6).

Baglio 6 Ricopre sia la trequarti che l’attacco ma senza convinzione.

Banyere 6.5 Prestazione positiva, vince diversi palloni a centrocampo e si abbassa per impostare le ripartenze.

ALME’

All. Piacentini 7 I suoi ragazzi conducono un secondo tempo perfetto, giocando bene al pallone.

Genini 6 Incolpevole sul gol di Filippi, a tratti inoperoso. Gestisce bene la linea difensiva.

Pasta 6 Primo tempo difficile, nel secondo migliore e sbroglia alcune insidie locali.

Cornaro 6.5 Spinge sulla fascia con convinzione, volitivo e dotato di una buona tecnica.

Testa 5.5 Poco presente nella manovra, gara dispendiosa a livello energetico ma carente di personalità.

Pesenti 6 Lo svantaggio iniziale lo carica a fare meglio, nella ripresa imposta e recupera palloni.

Carminati 6 Non impeccabile nel primo tempo, nel secondo esce alla distanza ed è attento sulle ripartenze avversarie. (30’ st Gotti sv).

D’ Adda 6.5 Fa salire i compagni ed è indispensabile in fase di ripiegamento. (25’ st Lupi 6).

Fustinoni 6 Prestazione solida e consistente, sufficiente.

Calvi 6.5 Volitivo nella prima frazione, crea i presupposti per fare male. (38’ st Turani sv).

Mafessoni 6.5 Dotato di un ottimo tiro dalla distanza, centra la traversa ma poi realizza la rete del sorpasso.

Barzaghi 7.5 Il migliore in campo, dialoga con i compagni sulla fascia ed è sempre pericoloso. Il secondo gol è di pregevole fattura.

mozzo almè under 16 bergamo
La rosa del Mozzo del tecnico Masper

INTERVISTA AL TECNICO MASPER – MOZZO

INTERVISTA AL TECNICO PIACENTINI – ALME’

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli