È finita 3-0 la partita tra Tritium e Vertovese, una gara combattuta più nel primo tempo e con la Vertovese obbligata a vincere per potersi aggiudicare l’accesso ai regionali. La Tritium, però, già dal 4’ fa capire di non voler essere da meno e ci prova con Fortunati, il quale fa partire un missile terra-aria che chiama alla parata plastica Rossi, il quale devia in corner. Tra il 9’ e il 12’ a “dare i numeri” sono Genuizzi e Nodari, che dialogano vicendevolmente presentandosi due volte nell’area biancazzurra e provando la conclusione, ma la muraglia difensiva resiste. Non la difesa della Vertovese, rea di non aver spazzato una palla pericolosa, che al 15’ Montesano trasforma in rete segnando nell’angolo in alto alla destra di Rossi. Gli ospiti comunque non demordono e cercano il gol in più occasioni, come al 18’ con Baratelli, che dalla destra conclude con Marcandalli che fa sua la palla e come al 27’ quando il solito Nodari guadagna un angolo: dalla bandierina tira Visinoni che cerca Genuizzi, ma ancora una volta la difesa di casa è attenta. Al 30’ è ancora Genuizzi a prendere possesso della palla nella metà campo avversaria e ad avanzare verso l’area biancazzurra passando poi a Nodari, che viene fermato da Giuliani. Nel secondo tempo sono i ragazzi di Fadigati a cercare il raddoppio e ci provano con Fortunati da calcio piazzato per la testa di Bai, che si gira ma non inquadra la porta. Al 18’ è invece Nodari a tentare la finalizzazione, ma il dieci della Vertovese viene fermato con Marcandalli che può recuperare la palla sul fondo. Da qui inizia il contropiede che porta al raddoppio Montesano, che dalla sinistra compie una cavalcata vincente arrivando a colpire nuovamente Rossi. Il terzo gol, arrivato al 24’, è frutto di un altro contropiede, questa volta dalla destra con Fortunati che dalla tre quarti calcia verso Rossi, il quale para ma non trattiene fornendo così un assist involontario per Vanzanella, che di tapin segna il 3-0. Brava la Tritium a resistere e a rispondere ai colpi degli avversari. Nota di merito alla Vertovese per averci provato fino in fondo.

TRITIUM-VERTOVESE 3-0
RETI: 15′ Montesano (T), 18′ Montesano (T), 24′ st Vanzanella (T).

PAGELLE TRITIUM
Marcandalli 6.La partita è abbastanza soft.
Persico 6 Per non far passare l’uomo interviene di mestiere. Gioca con esperienza e sicurezza.
Campani 6.5 Contiene gli assalti nemici.
Fortunati 8 Duttile in entrambe le fasi.
Bai 6.5 Si staglia in mezzo alla difesa e trasmette sicurezza ai suoi.
Marchesi 6.5 Quando può ruba palla in mezzo al campo.
Manno 6 Non va tanto per il sottile. Sintetico nel gioco.
Giuliani 6.5 Toro in campo. Sfrutta tutta la fisicità che ha.
Montesano 7.5 Fa il bello e il cattivo tempo. Si muove agevolmente e segna.
Scalcinati 6.5 Segue le azioni e cerca la conclusione.
4′ st Vanzanella Entra e segna. Altra grande prestazione.
Colpani 6 Sulla linea di difesa aspetta l’occasione giusta.
All. Fadigati 6.5 Trova risorse utili e di qualità anche tra i non titolari.

PAGELLE VERTOVESE
Rossi 6 Gli interventi sono più che buoni, pecca solo sull’ultimo gol. Prestazione sufficiente.
Masserini 6 Alle volte troppo frettoloso.
Visinoni 6 Si scambia spesso con Masserini.
Sanseverino 6.5 Mette il corpo a protezione della palla e cerca i lanci lunghi. Partita più che sufficiente. Bravo.
Belich 6 Usa malizia e astuzia per far perdere il tempo agli avversari.
Palamini 6 Prova a spingere a metà campo, intercetta palloni pericolosi.
Masneri 6.5 A supporto dei suoi in fase d’attacco. Meglio nella prima parte.
Mutti 6.5 Raffinato nel gioco, ma alla squadra non basta. Propositivo.
Genuizzi 7 Gladiatore che spazia da una parte all’altra del terreno di gioco.
Nodari 7 Dà più di un grattacapo ai suoi avversari. Decisamente promosso.
Baratelli 6.5 Piccolo di statura, ma riesce a farsi valere.Lottatore vero.
All. Beretta 6 Fa i complimenti ai suoi per la stagione che hanno disputato.

LE INTERVISTE: ASCOLTA FADIGATI

LE INTERVISTE: ASCOLTA BERETTA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.