4 Agosto 2020 - 13:41:26

Accademia Gera d’Adda – Cividatese Under 17: gli amaranto di Pellicioli incantano e vincono

Le più lette

Un enorme balzo verso il futuro: la Pro Sesto presenta un nuovo logo e progetti innovativi

Un enorme balzo verso il futuro, un passo da gigante. La nuova Pro Sesto si è svelata ufficialmente nella...

Capitan Fabio Benedetto e Chieri ancora insieme: la storia continua

La notizia è fresca. L'ufficialità è di quelle importanti, che possono fare realmente la differenza: Fabio Benedetto farà ancora...

Chieri ha il suo bomber: arriva Riccardo Ravasi

Un po' si sapeva, ma l'ufficialità è sempre una notizia. Il Chieri ha il suo bomber ed è nientemeno...

È finita con il risultato di 3-1 la partita tra Accademia Gera d’Adda e Cividatese, con i ragazzi di Pellicioli che guadagnano altri tre punti importanti nel girone D. A imporsi subito infatti sono proprio i padroni di casa che al primo minuto sbloccano il parziale con il gol di Facci, il quale da posizione centrale con una super bomba dalla distanza non lascia scampo a Dimino. La Cividatese dal canto suo prova a rispondere all’8’ con Raniolo che conclude sul secondo palo, ma Galuppi ci mette il guantone. Sugli sviluppi del calcio d’angolo per gli ospiti, l’Accademia è lesta nel contropiede tanto da guadagnare un calcio di punizione. Dalla destra va Devecchi, la difesa in maglia bianca devia e Guarnieri fornisce l’assist a Ubiali che ha tutto il tempo per segnare e raddoppiare. Le emozioni del primo tempo si limitano ai due gol nei primi dieci minuti, dopodiché ci sono pochi sussulti tra cui al 27’ la bella azione di Raniolo per Colombo, anticipato però dal bravo Ndiaye, e il quasi autogol di Dimino al 34’, che non è perfetto con i piedi e solo per un soffio riesce a salvarsi. L’ultima manovra di gioco prima dell’intervallo è affidata ancora agli ospiti con Paloschi e il solito Raniolo, che si porta sul fondo e crossa dal lato opposto, dove però non trova nessuno. La ripresa comincia sulla falsa riga del primo tempo, questa volta però sono i ragazzi di Venturelli a ingranare la giusta marcia e all’8’ Paloschi si divora un’incredibile occasione di battere a rete Galuppi, che si salva con il piede. Un minuto dopo però arriva il gol e a segnare è proprio Paloschi, che dal fondo realizza una rete non proprio facile superando Ndiaye e calciando sul secondo palo. La Cividatese non fa nemmeno in tempo a esultare che i padroni di casa si riportano a più due con Saladino, che dalla sinistra fa partire un pallonetto sul quale Dimino, leggermente fuori dai pali, poteva fare meglio. La girandola dei cambi per l’una e per l’altra squadra spezzetta il gioco e proprio come nel primo tempo le avanzate delle due compagini vanno spegnendosi mano mano. Le formazioni provano a far male con i calci piazzati, come al 20’ con la punizione lunga di Crudo per la testa di Arnoldi e al 23’ questa volta con l’angolo dalla destra di Colombo in mezzo per Raniolo, che svetta di testa, ma la sua capocciata finisce di poco alta sopra la traversa. Le fiammate sono perlopiù da parte dell’Accademia, che imbastisce la manovra con Ubiali e Devecchi, il quale cambia gioco per Chiari sul fronte opposto, che solo per poco manca la zampata vincente. L’ultimo assalto al fortino amaranto lo tenta Adobati al 40’, ma in qualche modo Galuppi e Saladino sventano la minaccia. Seconda vittoria di fila per l’Accademia Gera d’Adda, brava a resistere ai colpi grazie a una difesa comunque ben disposta e munita di diverse soluzioni sia in attacco, ma anche nelle retrovie. Per la Cividatese arriva invece un altro stop dopo la vittoria contro il Calcio Brembate.

Acc Gera d'Adda Cividatese Under 17
L’ottima direttrice di gara, Alessia Caligiuro della sezione di Treviglio

IL TABELLINO DI ACC GERA D’ADDA CIVIDATESE UNDER 17

ACC. GERA D’ADDA-CIVIDATESE 3-1
RETI (2-0, 2-1, 3-1): 1’ Facchi (A), 10’ Ubiali (A), 9’ st Paloschi (C), 11’ st Saladino (A).
ACC. GERA D’ADDA (4-3-3): Galuppi 6.5, Saladino 7, Ndiaye 7.5, Facchi 7, Pali 6.5, Crudo 6.5, Acuto 6.5 (19’ st Chiari 6.5), Devecchi 6.5 (35’ st Ferrara 6), Ubiali 6.5 (35’ st Vignoli 6), Arnoldi 6.5 (29’ st Poloni 6.5), Guarnieri 6.5 (39’ st Caracciolo sv). A disp.: Vavassori, Mauri, Tonoli. All. Pellicioli 6.5.
CIVIDATESE (3-5-2): Dimino 6, Martinelli 6, Bertoli 6, Aceti 6.5, Brignoli 6 (4’ st Vezzoli 6.5), Zanenga 6.5 (33’ st Bonaita 6), Raniolo 6.5, Colombo 6 (25’ st Lamera 6), Paloschi 6.5, Angoli 6 (3’ st Longo 6.5), Adobati 6. A disp.: Forchini, Suardi, Plebani. All. Venturelli 6.5.
AMMONITI: Adobati (C), Aceti (C).
ARBITRO: Caligiuro di Treviglio 7.5 Arbitra in modo autorevole, sa come e quando intervenire.

Acc Gera d'Adda Cividatese Under 17
Il migliore in campo, il difensore Moustapha Ndiaye

ACC. GERA D’ADDA
All. Pellicioli 6.5 Si fa sentire dai suoi ragazzi solo quando è strettamente necessario.
Galuppi 6.5 Para un paio di conclusioni insidiose e si fa trovare pronto. Disinnesca i tiri dei nemici.
Saladino 7 Bravo sia in fase difensiva che in fase offensiva, la rete è la ciliegina sulla torta.
Ndiaye 7.5 Non ha paura di metterci il corpo, corre tanto e ferma in modo pulito i suoi avversari.
Facchi 7 Ha la potenza e il mirino nei suoi piedi, in più si muove bene in mezzo al campo.
Pali 6.5 Si dimostra sicuro di sé e calmo anche nelle situazioni più difficili. Serafico in difesa.
Crudo 6.5 Cerca subito le verticalizzazioni per i compagni in particolare proprio verso il centrocampo.
Acuto 6.5 Fa bene, spende tante energie, ma ogni goccia di sudore vale la fatica. (19’ st Chiari 6.5).
Devecchi 6.5 I suoi movimenti spiazzano gli avversari, che lo fermano fallosamente. (35’ st Ferrara 6).
Ubiali 6.5 È al posto giusto e al momento giusto, la rete non arriva per caso. (35’ st Vignoli 6).
Arnoldi 6.5 Capitano che è sempre pronto all’agguato. Attira l’uomo su di sé. (29’ st Poloni 6.5).
Guarnieri 6.5 Bravo a servire i suoi compagni, come in occasione del secondo gol. (39’ st Caracciolo sv).

CIVIDATESE
All. Venturelli 6.5 Invita la squadra alla calma e a fare gioco anche dopo l’avvio shock.
Dimino 6 È un po’ troppo precipitoso nelle uscite. Non è posizionato benissimo sulla terza rete subita.
Martinelli 6 Rimane nell’ombra, fa fatica a emergere e a farsi vedere anche dai propri compagni.
Bertoli 6 Segue sia l’uomo sia il pallone cercando di non perdere di vista né l’uno né l’altro. Gara ok.
Aceti 6.5 Parecchio indaffarato, spesso deve rifugiarsi in fallo laterale o da una parte o dall’altra.
Brignoli 6 Gioca in posizione più avanzata per cercare il guizzo vincente. (4’ st Vezzoli 6.5).
Zanenga 6.5 Marca stretto il suo avversario e resiste come può agli assalti. (33’ st Bonaita 6).
Raniolo 6.5 Alterna buone giocate a leziosità che servono a poco. Rimane il più propositivo dei suoi.
Colombo 6 Ha troppa fretta di giocare la palla e qualche volta cade nell’errore. (25’ st Lamera 6).
Paloschi 6.5 Il gol è una magra consolazione, predica calma ai compagni e a fare bene fino alla fine.
Angoli 6 Non al meglio viene fermato da un problema fisico. Abbandona nella ripresa. (3’ st Longo 6.5).
Adobati 6 È arretrato in difesa, cerca di imporsi con la sua stazza. Un po’ rigido nei movimenti.

Acc Gera d'Adda Cividatese Under 17
Gli ospiti della Cividatese in maglia bianca

ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO PELLICIOLI
ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO VENTURELLI

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e nello store digitale.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli