L’inizio di campionato per Accademia Isola Bergamasca e Zognese non è certo stato dei più semplici, ragion per cui le due compagni che si affrontano sul campo di Madone, sono chiamate al riscatto. Il segno della continuità però è tutto da ascrivere all’undici di Cortesi che dopo il successo della scorsa settimana contro la Sorisolese, bissa il successo con una prova di sostanza che gli permette di uscire dalle sabbie mobili della bassa classifica. Diversa la situazione dei padroni di casa che invece, sembrano ancora palesare qualche difficoltà nel riuscire a prendere le misure alla categoria: l’incontro li vede sì soccombere ma la prestazione non è certamente tutta da buttare. La partita si mette da principio sulla strada degli ospiti che, dopo una conclusione di testa di Bettoni terminata di poco fuori, già al 12’ pervengono al vantaggio. Cortinovis è il più veloce di tutti nel raccogliere una palla vaganti sulla trequarti, il numero 9 va via di forza e sull’uscita di Ciocca non si fa intimorire concludendo in rete imparabilmente sul primo palo. Da lì in avanti la Zognese prende progressivamente campo e ratifica la sua superiorità attraverso un numero cospicuo di occasioni da gol. Cortinovis è pericoloso sugli sviluppi da calcio d’angolo al 16’ con un tiro che termina di poco alto, al 20’ è invece Haytari a cogliere la traversa con una staffilata dai trenta metri ed ancora Cortinovis al 25’ questa volta in veste di rifinitore, crossa un pallone che attraversa tutta la linea di porta senza trovare nessun compagno pronto alla deviazione decisiva. Il raddoppio è nell’aria ed infatti allo scoccare del 27’ Milesi regala ai suoi il doppio vantaggio dopo avere raccolto un filtrante di Castiglioni, bravo a resistere alla pressione avversaria: la conclusione del numero 11, dopo una finta a disorientare il diretto avversario, è ancora una volta imparabile per il pur bravo Ciocca. La prima frazione termina con l’estremo difensore di casa che dice di no ad un gran tiro dal limite di La Cognata andando a neutralizzare in due tempi. Alla ripresa del gioco Aresi ridisegna lo schieramento dei suoi, nel tentativo di fornire maggior raccordo tra i reparti di una squadra apparsa lunga e scollata. Il passaggio alla difesa a tre non porta frutti in termini concreti di gol ed anzi Ciocca deve superarsi in più di una circostanza, ma l’Accademia ne giova comunque dotandosi di maggiore equilibrio. Ciocca, come detto è miracoloso prima al 5’ nel chiudere lo specchio a tu per tu con Castiglioni e poi ancora al 16’ su Milesi. Dopo un gol annullato per dubbio fuorigioco a Pedretti a seguito di una grande azione di Cortinovis, c’è ancora tempo per l’undici in divisa blaugrana per incrementare ulteriormente il vantaggio. Siamo al 35’ quando questa volta le parti si invertono: Pedretti chiama ancora Ciocca alla parata e, sulla ribattuta il numero nove non si fa pregare a ribadire in rete per lo 0-3. Zognese che dunque può guardare al futuro con rinnovato ottimismo, Accademia che non deve invece farsi abbattere dalle difficoltà: il tempo è tutto dalla sua.

ACCADEMIA ISOLA BERGAMASCA – ZOGNESE 0-3
RETI: 12’ Cortinovis J. (Z), 27’ Milesi (Z), 35’ st Cortinovis J. (Z)
ACCADEMIA ISOLA BERGAMASCA (4-3-3): Ciocca 7.5, Capelli 6.5, Msiad 6.5, Spataro 6.5 (21’ st Bianchi 6), El Amrani 7, Taramelli 6.5, Urgu 6.5, Comi 6.5, Brancato 6.5 (1’ st Caldari 6.5), Roncalli 6.5 (1’ st Rizzitano 6.5), Ez Zine 7 (30’ st Becchiati sv). A Disp. Rapisardi, Zappolo S., Carminati. All. Aresi 6.5. Dir. Zappolo E.
ZOGNESE (4-3-3): Sonzogni B. 7, Cortinovis A. 7, Haytari 7 (30’ st Rinaldi sv), Sonzogni L.7, Cavagna D. 7.5, Curnis 7.5, Bettoni 7 (1’ st Zambelli 7), Castiglioni 7, Cortinovis J. 8 (36’ st Venzi sv), La Cognata 7 (10’ st Bettinelli 6.5), Milesi 7.5 (21’ st Pedretti 6.5). A Disp. Lazzaroni, Adobati, Sarchielli. All. Cortesi 7, Dir. Cavagna E.
ARBITRO: Bacroume di Bergamo 6 non sono poche le decisioni rivedibili, inoltre sembra mancare un rigore per parte.
AMMONITI: 33’ Haytari (Z), 27’ st Sonzogni L. (Z).

ACCADEMIA ISOLA BERGAMASCA
Ciocca 7.5 contribuisce a tenere a galla i suoi con alcuni interventi decisivi.
Capelli 6.5 non demerita ma vive una giornata in continua apprensione.
Msiad 6.5 nel complesso gestisce l’emergenza con intelligenza contro clienti non facili.
Spataro 6.5 a centrocampo la sua squadra fatica nello spezzare le iniziative altrui (21’ st Bianchi 6).
El Amrani 7 ottima prestazione, sia da difensore nel primo tempo, sia da centrocampista nel secondo.
Taramelli 6.5 sicuramente tra i più positivi, nel primo tempo riesce a rendersi pericoloso.
Urgu 6.5 meglio nella seconda frazione con la squadra decisamente più equilibrata.
Comi 6.5 la disposizione in campo vede spesso una squadra troppo lunga e lui rimane un po’ tagliato fuori.
Brancato 6.5 la morsa dei centrali avversari limita parecchio il suo raggio d’azione (1’ st Caldari 6.5 va a prendere il posto di El Amrani in difesa ed è autore di una prova di sostanza).
Roncalli 6.5 talvolta stenta nel dare continuità alla manovra d’attacco. L’impegno comunque non manca (1’ st Rizzitano 6.5 non gli riesce il cambio di passo per dare una svolta al match).
Ez Zine 7 è l’ultimo ad arrendersi. Non si risparmia un attimo (30’ st Becchiati sv).
All. Aresi 6.5 nel secondo tempo passa alla difesa a tre e la sua squadra si esprime meglio.

Accademia Isola Bergamasca Zognese Under 17 Bergamo Gir. A Foto Formazione Accademia Isola Bergamasca
La Formazione della Accademia Isola Bergamasca

ZOGNESE
Sonzogni B. 7 giornata relativamente tranquilla, è sempre sicuro quando viene sollecitato.
Cortinovis A. 7 autoritario nel spegnere sul nascere le iniziative avversarie.
Haytari 7 spinge molto accompagnato la manovra e regalando ai suoi la superiorità a centrocampo (30’ st Rinaldi sv).
Sonzogni L. 7 grazie al suo contributo la sua squadra prende il sopravvento nella zona centrale.
Cavagna D. 7.5 non si ricorda un intervento errato, di testa poi è letteralmente insuperabile.
Curnis 7.5 agisce anche da regista difensivo. Non è dinamicissimo ma sopperisce con una grande tecnica.
Bettoni 7 spalla ideale dei due compagni dell’attacco con cui si trova a meraviglia (1’ st Zambelli 7 non fa rimpiangere il titolare, continuando sulla stessa falsariga).
Castiglioni 7 bravo negli inserimenti e a giostrare con profitto in mediana.
Cortinovis J. 8 è il punto di riferimento della squadra, si avventa come una furia su tutti palloni e due finiscono nel sacco (36’ st Venzi sv).
La Cognata 7 un primo tempo da ricordare, esce probabilmente per essere risparmiato (10’ st Bettinelli 6.5 è intraprendente).
Milesi 7.5 oltre al gol si fa apprezzare nell’arco dell’incontro per tante iniziative da protagonista (21’ st Pedretti 6.5).
All. Cortesi 7 tanti dettagli devono ancora essere limati ma siamo sulla strada giusta.

Accademia Isola Bergamasca Zognese Under 17 Bergamo Gir. A Foto Formazione Zognese
La Formazione della Zognese

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: PARLA ARESI DELL’ACCADEMIA
LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: PARLA CORTESI DELLA ZOGNESEE

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.