12 Giugno 2021

Virtus Ciserano Bergamo Under 17, Lorenzo Osio: «Qui ho trovato un ambiente splendido»

Le più lette

Torino-Pinerolo Under 12 Femminile: Cortese, De Francesco e Romano incantano, Scolamiero finalizza ma è super Sofia Manna

Ancora una prova convincente per il Torino di Paolo Borzoni al Torneo Under 12 Femminile che fa suoi tutti...

Torino-Atalanta Under 15 Femminile: le granata danno Battaglia ma devono arrendersi a tanta Bellagente

Un Torino che passa in vantaggio nonostante soffra per buona parte del primo tempo e un'Atalanta che proprio quando...

Brianza Olginatese-Ardor Lazzate Eccellenza: Pizzini completa l’opera bianconera, adesso Arioli aspetta solo la Varesina

È un lampo in apertura del secondo tempo a regalare alla Brianza Olginatese il più dolce dei risultati e...

In questa stagione la Virtus Ciserano Bergamo Under 17, allenata da Lorenzo Osio, aveva cominciato molto bene il suo campionato con una bella vittoria (2-0 in casa contro il Lallio). Ormai da diversi anni il Ciserano è uno di quei club in grande ascesa sul palcoscenico provinciale, infatti la squadra diretta da Osio ha sin da subito dimostrato tutta la sua forza imponendosi in maniera decisa e con buone trame di gioco; questo lungo stop ha tagliato un po’ le gambe sia ai ragazzi che alla società che però non vede l’ora di tornare a sul campo tutti insieme. Facendo due chiacchiere con il tecnico rossoblù abbiamo cercato di capire qualcosa in più su questa bella realtà.

Sono ormai tre anni che fai parte di questa società, come ti stai trovando?
«Mi trovo molto bene qui a Ciserano, ho trovato un bell’ambiente che mi ha accolto sin da subito in maniera splendida facendomi sentire parte integrante del progetto».
Siete partiti molto bene anche nel pre-stagione, qual è il vostro segreto?
«Ma nessun segreto in realtà, non ho uno schema prefissato come molti miei colleghi che cercano di imporre un po’ la loro mentalità di gioco. Io alleno molto interagendo con i miei ragazzi capendo cosa preferiscono fare a livello tecnico, perché a quest’età è sicuramente importante divertirsi».
Sul campo non siete riusciti a lavorare molto in questi mesi, siete riusciti a creare un bel gruppo ugualmente?
«Assolutamente si, siamo partiti lavorando bene nel pre-stagione e abbiamo creato una bella sinergia tutti insieme, questo momento ci ha un po’ tagliato le gambe come a tutti però nonostante tutto siamo restati sempre in contatto».
Quindi siete riusciti a dare allenamenti da fare a casa ai ragazzi?
«Si abbiamo dato allenamenti da svolgere a casa e una volta a settimana, insieme al mio vice Morris Paganelli, facciamo una videoconferenza con i ragazzi per vedere le varie fasi di gioco e i movimenti da svolgere in campo visto che diverse partite nostre le abbiamo registrate».
Per quanto riguarda invece gli allenamenti individuali sul campo avete deciso di iniziare a farli?
«No, la società ha deciso di non iniziare nulla sul campo fino a che non siamo del tutto al sicuro, sicuramente sarebbe bello per i ragazzi iniziare ma metteremmo in pericolo troppe persone e non ci sentiamo di farlo. Appena sarà possibile però ci ritroveremo tutti insieme sul campo».
Siete una delle società in grande crescita a livello giovanile e non solo, qual’è il vostro obbiettivo?
«L’obbiettivo principale è sempre aiutare a crescere i ragazzi nella maniera corretta sia a livello calcistico che a livello umano, non ci vogliamo sostituire ai genitori ci mancherebbe, semplicemente vogliamo che all’interno di tutta la società dai più piccoli alla prima squadra ci sia del rispetto, che d’altronde è la base di tutti i rapporti».
L’obbiettivo calcistico invece qual’è?
«A livello calcistico il nostro obbiettivo è quello di vincere il campionato o comunque di arrivare nelle prime posizioni, la squadra è stata costruita apposta per fare un buon cammino. Il dispiacere più grande è che con molta probabilità questo campionato non si disputerà e tutti i nostri 2004 saliranno di categoria».

VIRTUS CISERANO BERGAMO UNDER 17 STAGIONE 2020/2021

STAFF:

LORENZO OSIO, ALLENATORE

MORRIS PAGANELLI, VICE-ALLENATORE

LUIGI PAGNONCELLI, ACCOMPAGNATORE

FLAVIO PERICO, ACCOMPAGNATORE

TRA I PALI:

2004 – SIMONE GHIDONI

2005 – GIORGIO HILA

SULLA LINEA DIFENSIVA:

2004 – DAVIDE BASTONI

2005 – ANDREA CASARI

2004 – MATTEO VELLUCCI

2004 – RICCARDO ZANCHI

2004 – EDOARDO BOLIS

2005 – ALESSANDRO DE CATA

2005 – GABRIELE VISCARDI

A CENTROCAMPO:

2005 – SIMONE CECCONI

2004 – FABRIZIO CUTRONA

2005 – HAMZA EL KADIRI

2004 – DAVIDE FORNARI

2005 – MASSIMO VALIONI

2005 – LORENZO COSMO

2004 – BADR EL ATTARI

2005 – RICCARDO FENILI

2004 – IBRAIM PAPA NIANG

IN ATTTACCO:

2004 – GABRIELE ARSUFFI

2005 – MANUEL METANI

2005 – JACOPO FRACASSETTI

2004 – MATTIA VITUCCI


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli