14 Agosto 2020 - 16:16:39

Atletico Grignano – Lallio Under 19: Cornago indemoniato, i boys di Maino fanno festa. Illusione Mapelli!

Le più lette

Verbano giovanili, Barbarito definisce le panchine: Under 19 a Cortazzi, Di Marco-Murano per Under 16 e Under 14

Sarà ancora Giovanni Cortazzi a guidare l'Under 19 del Verbano nel prossimo campionato regionale fascia B. La decisione è...

Regionali Lombardia, pubblicate le graduatorie di ripescaggio

Il Comitato Regionale Lombardia, a distanza di 25 giorni dal termine delle domande, ha pubblicato le graduatorie di ripescaggio...

Accademia Inveruno, i gialloblù entrano nell’orbita Monza

L'Accademia Inveruno nel breve tempo stipulerà un accordo con il Monza. Già durante la presentazione della nuova dirigenza si era...

Successo esterno e in rimonta per il Lallio del tecnico Maino che affossa per 3-1 un generoso Atletico Grignano. Un successo che porta la firma degli attaccanti Matteo Cornago e Lorenzo Foialdelli, capaci di suggellare una prestazione sopra le righe. Per il Grignano di Mapelli invece l’amaro in bocca per aver gettato alle ortiche il vantaggio iniziale e dunque il mancato sorpasso in classifica sullo stesso Lallio. Pronti via ed è subito il Lallio a imbastire la manovra di gioco attraverso le geometrie del play basso Federico Marcati e grazie alle sponde di Cornago. I ragazzi di Mapelli reggono il confronto, affidandosi a un atteggiamento compatto: proprio nel momento migliore degli ospiti arriva il vantaggio firmato da Edoardo Lenza (15’); il quale approfitta di una lettura sbagliata della difesa avversaria e davanti al portiere non sbaglia. Il Lallio sembra disunirsi e accusare il colpo, dando prova di una manovra ora meno avvolgente e più frenetica, il tutto a vantaggio dei padroni di casa i quali tuttavia non riescono ad affondare il colpo del ko. Alla mezz’ora occasione nitida per Cornago il quale, imbeccato da Marcati, non riesce a impensierire il portiere locale Florind Berisha. Si va al riposo e Maino incita i suoi, consapevole e fiducioso di una pronta reazione; per Mapelli invece la priorità è quella di difendere il risultato, cercando di aumentare la gestione del palleggio con l’inserimento di Rocco Finazzi. Il Lallio, dal canto proprio, non accenna a cambiare il proprio atteggiamento tattico, con Cornago terminale offensivo e i preziosi contributi di Foialdelli e Giorgio Consonni sulle fasce, le quali daranno il giusto input per la rimonta ospite. Al 14’ arriva infatti il pari di Cornago che, sfruttando uno spiovente dalla sinistra, aggancia la sfera e, girandosi nello stretto, calcia a giro sul palo più lontano dove Berisha non può arrivarci. Dopo il gol preso, i padroni di casa provano a mettersi a specchio e a rispondere attraverso gli spunti individuali di Mattia Ravasio e Deretti. Tuttavia, sono sempre gli ospiti i più pericolosi che siglano la rete del sorpasso al 21’ grazie al tap-in vincente di Manuel Piazzalunga, abile a raccogliere una palla vagante in area di rigore. La difesa del Grignano sembra capirci poco e ogni qual volta gli uomini di Maino salgono in avanti, la retroguardia va in difficoltà come al 23’ e al 39’ con ancora protagonista Cornago, sempre in buona posizione per il tiro. Al 41’ ecco il tris: dopo una gran giocata nello stretto, Foialdelli viene steso in area da Pesenti e l’arbitro decreta il penalty che viene trasformato con freddezza dallo stesso esterno. La reazione locale tarda ad arrivare, affidata a tentativi piuttosto velleitari di Samuele Rota e Ravasio. A fine match, il tecnico Maino afferma: «Abbiamo disputato una buona prestazione non perdendo la testa, complimenti anche a loro». Per Mapelli invece: «Peccato, ci è mancato il gol del ko. In ogni caso sono fiducioso per il nostro cammino».

atletico grignano lallio under 19
I boys di Maino, a partire da sinistra: Piazzalunga, Consonni, Foialdelli e Cornago

IL TABELLINO DI ATLETICO GRIGNANO LALLIO UNDER 19

ATLETICO GRIGNANO-LALLIO 1-3

RETI (1-0, 1-3): 15’ Lenza (AG), 14’ st Cornago (L), 21’ st Piazzalunga (L), 41’ st rig. Foialdelli (L).

ATLETICO GRIGNANO (4-4-2): Berisha 6.5, Cornelli 6.5 (20’ st Paganelli 6), Ferrari 5.5, Cereda 6, Pesenti 6, Vescio 6, Del Prato 6.5 (6’ st Ravasio 7), Sirsi 6 (1’ st Finazzi 6), Deretti 6.5, Madone 5.5, Lenza 6.5 (27’ st Rota 6.5). A disp.: Rimoldi, Lodovici, Ido, Sella. All. Mapelli 6.5.

LALLIO (4-3-2-1): Mataj 6, Caprino 6, Boni 6.5 (28’ st Sturniolo 6), Boldrini 6.5, Marcati 6.5, Razzino 6, Consonni 6.5, Piazzalunga 6.5, Cornago 7.5, Stroppa 6.5 (44’ st Invernici sv), Foialdelli 7 (47’ st Dal Corno sv). A disp.:Lodetti, Nicoletti, Pagnetti, Venezia. All. Maino 7.

AMMONITI: Cornago (L), Marcati (L), Foialdelli (L), Pesenti (AG).

ARBITRO: Giovanni Gamba di Bergamo 7. Ottima direzione di gara, dirige con buona personalità e autonomia di giudizio.

atletico grignano lallio under 19
L’esterno dell’ Atletico Grignano Mattia Ravasio: il suo ingresso ha dato maggiore pericolosità

LE PAGELLE DI ATLETICO GRIGNANO LALLIO UNDER 19 

ATLETICO GRIGNANO

All. Mapelli 6.5 Nonostante l’assenza del capocannoniere Arnoldi, i suoi ragazzi danno vita a una prova generosa e diligente sotto il profilo tattico.

Berisha 6.5 Nonostante i tre gol presi, dimostra reattività con buoni interventi su Cornago e tiri dalla distanza.

Cornelli 6.5 Molto bene in fase di ripiegamento, prezioso in marcatura. (20’ st Paganelli 6).

Ferrari 5.5 Prestazione non sufficiente sia in fase di attacco e difesa.

Cereda 6 Sufficienza di stima, senza infamia e senza lode.

Pesenti 6 Commette fallo per il rigore di Foialdelli, nonostante una buona prova.

Vescio 6 Prestazione diligente, soffre insieme alla retroguardia gli spioventi in area.

Del Prato 6.5 Prezioso in diverse circostanze nel salvare i suoi, generoso. (6’ st Ravasio 7 Buoni spunti individuali, l’unico a crederci).

Sirsi 6 Alla fine del primo tempo è poco fortunato su una ghiotta occasione. (1’ st Finazzi 6).

Deretti 6.5 Generoso e altruista, lotta su ogni pallone e corre in profondità.

Madone 5.5 Poco incisivo, non crea presupposti per fare male.

Lenza 6.5 Lesto in occasione del gol a sfruttare un pasticcio degli avversari, spigliato. (27’ s Rota 6.5 Entra con la giusta carica e personalità).

LALLIO

All. Maino 7 Trasmette la giusta carica ai suoi, lungimirante. Nella ripresa suggella una prestazione importante.

Mataj 6 A parte il gol preso, non compie interventi importanti e si occupa di gestire.

Caprino 6 Prestazione diligente, fa il suo quando chiamato in causa.

Boni 6.5 Energico sulla fascia, contribuisce alla rimonta con spirito e abnegazione. (28’ st Sturniolo 6).

Boldrini 6.5 Cresce alla distanza, prestazione di sacrificio la sua.

Marcati 6.5 Attento in fase difensiva, non disdegna la fase di impostazione.

Razzino 6 Prestazione sufficiente, chiude bene e amministra con sicurezza.

Consonni 6.5 Interessanti spunti individuali, sulla fascia è sempre pericoloso.

Piazzalunga 6.5 Mette lo zampino vincente per il sorpasso dei suoi, cresce nella ripresa con disinvoltura.

Cornago 7.5 Indemoniato, colpisce anche una traversa. Il gol rappresenta il giusto premio a una prestazione notevole.

Stroppa 6.5 Meglio nel primo tempo dove è ispirato e manda in porta i suoi compagni. (44’ st Invernici sv).

Foialdelli 7 Ottimo senso della posizione, dotato di un buon dribbling. Crea sempre superiorità.(47’ st Dal Corno sv).

atletico grignano lallio under 19
La formazione locale dell’Atletico Grignano prima del match

INTERVISTA AL TECNICO MAPELLI – ATLETICO GRIGNANO

INTERVISTA AL TECNICO MAINO – LALLIO

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli