Longo, Colognese
Longo, Colognese

Succede tutto nei primi 45 minuti tra Oratorio Stezzano e Colognese, terminata 2-3 a favore dei ragazzi di Taiocchi, bravi a conquistare la vittoria fuori casa. Lo Stezzano ha dato filo da torcere fin da subito ai gialloverdi e difatti a passare per primi in vantaggio sono proprio gli uomini di Teani, che al 5’ con Leidi conquistano e trasformano il rigore che li porta sull’1-0. La risposta della Colognese non tarda ad arrivare e al 12’ è Soumahoro a segnare avvalendosi della sua statura e del suo fisico, con Pozzi che non riesce a contenerlo permettendogli di allargarsi sulla destra e di trafiggere Rodegari. Non passano nemmeno due minuti che lo Stezzano trova una preziosa punizione: sul pallone va Ghezzi, che calcia in mezzo all’area con Genova che esce ma senza trattenere la sfera, Stacchetti è il più lesto di tutti e riporta avanti i suoi. Il vantaggio però è solo momentaneo, perché al 15’ è Longo a replicare di testa su assist di Avelli e a pareggiare nuovamente i conti. I padroni di casa in maglia bianca continuano a fare il loro gioco e al 22’ solo la traversa nega la doppietta a Stacchetti, che di testa impatta su corner di Riceputi. Al 26’ e al 28’ è Valli per i bianchi che conclude di prima intenzione e di testa costringendo Genova per due volte alla parata. Ma al 31’ è una punizione da posizione centrale di Longo a decretare il sorpasso per gli ospiti grazie a una pennellata vincente che si infila nell’angolo basso alla destra di Rodegari. Sul finale di primo tempo gli animi si scaldano e Stancampiano espelle per reiterate proteste Avelli e Vangeri. Nella ripresa i ritmi si abbassano e a farla da padrone è il maltempo che si scatena con pioggia e vento forte. Da entrambe le parti ci sono comunque tentativi di rimonta e di allungo come al 9’ per i bianchi con Maggi e poi Valli sulla sinistra che passa a Stacchetti, il quale conclude e sulla cui ribattuta arriva Carrara che trova il corner e come al 15’ per i gialloverdi con Lisi che a ridosso dell’area passa a Galligani che calcia di poco alto. Non succede più nulla fino alla fine eccezion fatta per i cambi. Forza fisica e grinta trascinano la Colognese. Allo Stezzano non bastano scaltrezza e velocità nelle gambe.

O.STEZZANO-COLOGNESE 2-3
RETI (1-0, 1-1, 2-1, 2-3): 5′ rig. Leidi (O), 12′ Soumahoro (C), 14′ Stacchetti (O), 15′ Longo (C), 31′ rig. Longo (C).
O.STEZZANO (4-3-3): Rodegari 6, Carrara 6 (12′ st Mwadori 6), Maggi 6, Vangeri M. 5, Pozzi 5.5, Zigrino 6, Ghezzi 6, Stacchetti 6.5 (24′ st Civiero 6), Valli 6.5 (21′ st Vangeri A. 6), Leidi 6.5 (27′ st Zanini 6), Riceputi 6 (1′ st Mundi 6.5). A disp. Mazza, Frosio, Sansone. All. Teani 6. Dir. Ricciardi.
COLOGNESE (4-2-3-1): Genova 5.5, Manzoni 6, Sporchia 6, D’Aiuto 6 (1′ st Zanchi 6), Marchesi 6, Longo 7, Merizio 6, Galligani 6 (21′ st Chahboun 6), Lisi 6.5 (40′ st Zerbini sv), Soumahoro 6.5, Avelli 5. A disp. Cavati, Rossi, Bocchino, Sangaletti, Perego. All. Taiocchi 6. Dir. Giassi.
ARBITRO: Stancampiano di Bergamo 5.
ESPULSI: 46′ Avelli (C), 46′ Vangeri M. (O).

PAGELLE O.STEZZANO
Rodegari 6 Arriva fin dove può, ma non riesce ancora a fare i miracoli. Nessun rimpianto per lui.
Carrara 6 Corre come un dannato, non ha paura.
Maggi 6 Meglio in fase offensiva. Le azioni partono principalmente da lui e dalle sue idee.
Vangeri M. 5 Dimostra un po’ di nervosismo e paga con l’espulsione dal campo.
Pozzi 5.5 Si lascia sfuggire Soumahoro sul primo gol, con lui ha un bel da fare.
Zigrino 6 Gara di sacrificio, prova a mantenere la calma nei momenti topici.
Ghezzi 6 Il gioco è buono. Spesso impegnato nella bagarre a centrocampo.
Stacchetti 6.5 Si rende pericoloso in più circostanze e riesce a trovare la via del gol.
Valli 6.5 Costringe i difensori avversari al raddoppio di marcatura su di lui.
Leidi 6.5 Apre le marcature e ci prova ogni volta che può. Poco da rimproverarsi.
Riceputi 6 Punta molto sull’inserimento in velocità.
All. Teani 6 Ammette gli errori che hanno contribuito ai primi due gol.

PAGELLE COLOGNESE
Genova 5.5 Non impeccabile in occasione del secondo gol. Non riesce a trattenere la palla.
Manzoni 6 Preferisce evitare inutili pericoli.
Sporchia 6 Fa il suo dovere, rischia poco e riesce ad arginare le incursioni degli avversari.
D’Aiuto 6 Un po’ in sofferenza, tiene per un tempo solo poi entra Zanchi.
Marchesi 6 Costretto a ricorrere alle maniere forti per fermare l’uomo.
Longo 7 Segna una doppietta e ha buon senso della posizione sempre e ovunque.
Merizio 6 Lotta in mezzo al campo, cerca il dai e vai coi suoi compagni.
Galligani 6 Sempre nel vivo delle azioni, ma con risultati alterni. Sibillino.
Lisi 6.5 Prova spesso a scombinare la difesa avversaria.
Soumahoro 6.5 Si fa largo tra le linee e con i suoi 2,02 mt è incontenibile.
Avelli 5 Anche lui perde la ragione e finisce anzitempo la sua partita.
All. Taiocchi 6 Alla Simeone punta molto sul fisico dei suoi ragazzi.

LE INTERVISTE: ASCOLTA TEANI

LE INTERVISTE: ASCOLTA TAIOCCHI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.