27 Gennaio 2021

Polisportiva Orio Under 19, Andrea Bettoni: «Miglioreremo solo con più allenamento e concentrazione»

Le più lette

Gorla Minore Under 14: Francisco Ramirez, il tecnico italo-peruviano alla guida dei 2007 gialloblù

Francisco Ramirez, allenatore dell’Under 14 del Gorla Minore, è in società da un anno, iniziando questo percorso ad agosto...

Vergiatese Eccellenza, Matteo Rossoni, il 10 alla guida dell’attacco: «Pensai di smettere, ora sogno la D»

Matteo Rossoni, classe 2002, passa nel Dicembre 2018 dalla Sestese alla Vergiatese. Quello che inizialmente poteva sembrare un passo...

Valtrompia Under 19, Bojanic come Mihajlovic: «Mi piacciono le persone dirette che interpretano il calcio con personalità»

Un grande avvio di stagione quello del Valtrompia, capitanato dal tecnico Slobodan Bojanic. La squadra bresciana aveva infatti cominciato...

La Polisportiva Orio Under 19, allenata da Andrea Bettoni, prima della sospensione dei campionato viaggiava in posizione di media classifica del Girone E con 21 punti. Per il tecnico la cosa da migliorare è principalmente una: «I ragazzi dovrebbero venire e seguire gli allenamenti più costantemente, perché quando siamo in pochi abbiamo maggiori difficoltà nell’organizzarci per una partita. Dopo la sospensione, all’inizio avevo assegnato degli addominali, dei salti alla corda, e ho consigliato di svolgere brevi corse per mantenere la tenuta atletica». Tra i migliori gol dei gialloblù in questa stagione, quello di Filippo Scarpellini nel 3-2 contro il Loreto, squadra di alta classifica: una gran conclusione all’altezza del calcio d’angolo terminata in rete sul secondo palo: «Nonostante molte nostre assenze, in quella partita abbiamo segnato la rete decisiva proprio allo scadere del match». I goleador della Polisportiva Orio sono Nicolò Sangalli e Filippo Scarpellini, già tecnicamente pronti per giocare in Prima Squadra, e anche Andrea Gervasoni è stato capace di dare il proprio contributo. I due portieri sono Mauro Cortinovis e Seni Ibou: «Sono soddisfatto dei ragazzi – osserva Bettoni – perché dinnanzi alle difficoltà reagiscono al meglio, ma purtroppo a volte in partita sono deconcentrati, e abbiamo delle lacune in difesa, come ha dimostrato la pesante sconfitta per 7-1 contro la capolista Azzano Fiorente Grassobbio. I ragazzi in partita dovrebbero giocare sempre con il massimo dell’impegno e della concentrazione, anche contro le avversarie più forti. A volte non sono ancora molto consapevoli delle loro potenzialità». Come gioca la Polisportiva Orio? «A seconda delle punte che ho a disposizione, adotto il 4-3-2-1 o il 4-3-1-2. Quando dispongo di una punta, gioco con i due trequartisti dietro, ma in generale preferisco le due punte, tutto dipende dal modulo adottato dalle squadre avversarie». E adesso cosa succederà? «Penso che – conclude Bettoni – non ci siano le condizioni per riprendere la stagione. In occasione della prossima cercheremo di totalizzare più punti rispetto a questa, e di preparare dei ragazzi da far giocare in Prima Squadra».

SPRINT-SOLIDALE – 3 MESI GRATIS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli