Lutto al Cellatica, è morto Ferdinando Bruno

1128
Ferdinando Bruno
Ferdinando Bruno premiato con la Panchina d'Oro ai tempi del Rodengo Saiano

Ferdinando Bruno non c’è più. Detto “Nando”, è stato una figura storica del calcio dilettantistico e giovanile della provincia di Brescia. A darne notizia è il suo Cellatica, che lo ha salutato tramite il proprio profilo Facebook: «Il Cellatica è in lutto. Ci ha lasciato il nostro Ferdinando Bruno, un grandissimo Allenatore. Ciao Nando».

Bruno nella passata stagione era alla guida degli Allievi Under 16 del Cellatica, e precedentemente era stato, tra le altre, sulle panchine di Aurora Travagliato, Rodengo Saiano, Lions e Fornaci. Memorabile soprattutto la sua avventura con la prima squadra del Rodengo Saiano, con la quale ha vinto il campionato di Prima categoria nel 2013-2014.

La redazione di Sprint e Sport si unisce al dolore degli amici e della famiglia di Nando.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.