Ndrecka, dalla Vighenzi alla Lazio: vinse il BresciaOggi nel 2017

1133
Ndrecka Lazio
Ndrecka alla Lazio: qui con la maglia della Vighenzi (Allievi Regionali 2016-2017)

Angelo Ndrecka è un nuovo giocatore della Lazio. Il giovane classe 2001, protagonista di una grande stagione con la Primavera del Chievo, ha firmato oggi per la formazione capitolina come comunicato dalla stessa società sul suo sito ufficiale. Ndrecka si è affermato nel calcio professionistico come laterale mancino, e perché parliamo di lui? Perché è stato un protagonista del calcio prima provinciale nella Delegazione di Brescia, poi Regionale sempre in Lombardia. La sua ascesa è stata continua e adesso comincia una nuova avventura, dopo l’esordio in Serie A con la maglia del Chievo in Chievo-Spal del 4 maggio 2019 e i 15 minuti giocati con la Nazionale Under 21 dell’Albania contro la Turchia.

Prima di arrivare al Chievo Verona, Angelo Ndrecka è stato un protagonista delle colonne di Sprint e Sport. Nasce e cresce nella Pro Desenzano: entra nell’agonistica nella stagione 2013-2014, con un  anno di anticipo. Nonostante sia un 2001, Davide Marchi e Mattia Perini – i suoi tecnici di allora – lo impiegano stabilmente, con il numero 10 sulle spalle, nei Giovanissimi Fascia B classe 2000. La squadra disputa un ottimo campionato, piazzandosi terza nel proprio girone dietro a Ciliverghe e Montichiari. Nella stagione successiva, sempre alla Pro Desenzano, viene confermato con i ragazzi più grandi: nel campionato Giovanissimi Regionali, con Davide Armanti come tecnico, colleziona 27 presenze e 3 gol, un bottino niente male per un sottoetà. In quell’anno Ndrecka gioca anche le finali provinciali dei Giovanissimi Fascia B, trascinando la Pro Desenzano fino alla semifinale persa contro la Voluntas. Nella stagione 205-2016 arriva la consacrazione: con la Pro Desenzano gioca ancora nei Giovanissimi Regionali, per la prima volta con giocatori della sua età, e solo nel girone di andata mette a segno 6 gol in 13 partite. La squadra però va male, a fine anno retrocede e per Ndrecka è il momento di cambiare.

A farsi viva è la Vighenzi di Padenghe sul Garda, il Responsabile del vivaio Alberto Locatelli lo porta in biancazzurro e lo aggrega alla formazione Allievi Regionali, di nuovo con i 2000 lui che è – ripetiamo – un 2001. L’annata 2016-2017 è quella che fa capire definitivamente che il ragazzo ha stoffa. 32 presenze e 12 gol sono il suo straordinario bottino di stagione, con la formazione allenata allora da Alberto Pasini che si posiziona terza nel suo girone arrivando poi fino ai quarti di finale della corsa al titolo Regionale Lombardo (sconfitta contro l’Olginatese dopo aver fatto fuori Virtus Bergamo, con un suo gol, e Darfo Boario). Nello stesso anno, vince il BresciaOggi battendo nella finale di Botticino l’Adrense: una partita memorabile, nella quale Ndrecka segna un gol e risulta essere il migliore in campo.

NDRECKA LAZIO – IL SALTO NEI PROF

E’ il trampolino di lancio definitivo. L’anno dopo infatti Ndrecka fa il salto nei professionisti. Lo prende il Chievo Verona, che lo inserisce nella formazione Under 17 di Paolo Mandelli per la stagione 2017-2018. Dopo un inizio logicamente di adattamento, Ndrecka si ritaglia uno spazio importante, portando a casa alla fine del campionato 22 presenze e anche 1 gol segnato, nel sentitissimo derby contro l’Hellas. L’elemento sorpresa è il ruolo in cui si afferma: terzino sinistro, lui che con Pro Desenzano e Vighenzi ha sempre ricoperto principalmente ruoli offensivi (trequartista o attaccante esterno). In quest’ultima stagione, la 2018-2019, passa nella Primavera sempre con Paolo Mandelli come tecnico: parte titolare e non molla più il posto, alla fine sono 23 presenze e 1 gol, con la gioia dell’esordio in Serie A (oltre a 6 convocazioni in panchina). La squadra parte malissimo ma alla fine centra i playoff per lo Scudetto, dai quali viene eliminata pareggiando nel playoff contro la Roma.

NDRECKA LAZIO – IL COMUNICATO

«La S.S. Lazio comunica di aver acquisito a titolo definitivo dall’A.C. Chievo Verona le prestazioni sportive del calciatore Angelo Ndrecka». Con questo comunicato la Lazio lo ha annunciato come nuovo acquisto. Con tutta probabilità, verrà aggregato alla nuova Primavera di Leonardo Menichini, che parteciperà da neopromossa al Campionato Primavera 1.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.