13 Giugno 2021

Cellatica – Voluntas Montichiari Under 14: Cherif il Terminator

Le più lette

Juventus-Spal Primavera 1: Moro e Ellertsson fermano i bianconeri, Cotter sfiora una rimonta pazzesca

Si ferma a dodici la striscia di risultati utili consecutivi per la Juventus di Andrea Bonatti che cade in...

Barcanova-Vanchiglia All Stars Under 14: Olivieri supera Messina grazie a un magic Galluzzo

Termina 1-8 il match tra Barcanova e Vanchiglia. Una partita a senso unico, dominata da una sola squadra, quella...

A.s.d.C. BaSe 96 Seveso, è ufficiale: il settore giovanile è il nuovo Centro Tecnico Elite dell’A.C. Monza

È stato lo stesso Direttore Sportivo Luigi Zambelli a dare la notizia qualche giorno fa: il settore giovanile del...

Il Montichiari annichilisce il Cellatica con uno schiacciante 9 a 0. “Abbiamo fatto un’ottima partita. E’ stato un campionato così tutto l’anno, abbiamo sempre dimostrato di avere qualcosa in più degli altri. I ragazzi sono bravi perché non è facile, in certe partite, andare alla ricerca anche della prestazione, quando il risultato come oggi dopo 5-10 minuti sembra già scritto. Devo fare i complimenti a loro perché provano fino alla fine a cercare soluzioni differenti, quindi il plauso va ai ragazzi”, queste le parole di Silvestri a fine gara. Era uno scontro al vertice, il big match di giornata tra la prima e la seconda in classifica. Eppure, da quello che si è visto in campo, la distanza tra le due squadre sembra essere ben più larga dei 5 punti, ora diventati 8, che le dividono. Il Montichiari, fin da subito, dimostra di essere una squadra tecnica che gioca un buon calcio, sviluppando azioni veloci palla a terra e al 6’ va già in vantaggio grazie alla rete, direttamente da corner, di Bellandi. I padroni di casa provano subito a reagire e cercano di rendersi pericolosi con le ripartenze, ma al 15’ gli ospiti raddoppiano: Fantoni serve Valle in area con un cross da destra e il numero 7 segna con un destro secco. Quattro minuti dopo arriva il colpo del ko: Cherif tira da fuori area, il portiere smanaccia e la palla va in gol, 3 a 0. Da qui in poi la partita va in discesa per gli ospiti e il Cellatica inizia a disunirsi. Al 25’ Valle offre a Bellandi un assist al bacio con un passaggio dalla sinistra e il numero 11 segna con un tap-in sotto porta. Il primo tempo si chiude sul risultato di 0 a 4 e l’unica occasione da segnalare per i padroni di casa è un bel colpo di testa di Romeo. Nella ripresa stesso film. Dopo due minuti Cherif, in volata verso la porta, vince un rimpallo, salta il portiere e segna. Seguono molti cambi da parte di entrambe le squadre e il Cellatica si rende pericoloso due volte con Zanetti che ci prova da posizione ravvicinata, ma non centra la porta. Al 16’ Cherif, approfittando di un rinvio maldestro del portiere, sigla il gol del 6 a 0, e al 23’ Boffelli segna il gol del 7 a 0 con un bel tiro al volo di sinistro dal limite dell’area che si insacca nell’angolino. E’ la giostra del gol. La partita ha ormai poco da dire e gli allenatori ne approfittano per far giocare tutti, effettuando numerose sostituzioni. Al 33’ Albertini segna con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, e due minuti dopo sigla la doppietta con un destro secco sotto porta. Un minuto dopo arriva il triplice fischio dell’arbitro che pone fine alle sofferenze del Cellatica, ottima squadra, seconda in classifica, ma impotente oggi di fronte allo strapotere di un Montichiari straripante.

IL TABELLINO DI CELLATICA VOLUNTAS MONTICHIARI UNDER 16

Cellatica – Montichiari 0 – 9

Reti: 6’ Bellandi (M), 15’ Valle (M), 19’ Cherif (M), 25’ Bellandi (M), 2’st Cherif (M), 16’st Cherif (M), 23’st Boffelli (M), 33’st Albertini (M), 35’st Albertini (M)

Cellatica: All.Gaffurini 6, Treccani 5.5, Turotti 6 (6’st Manenti 6), Muchetti 6 (12’st Duina 6), Zarra 6, Marelli 6, Vitto 6 (8’st Co 6), Duina 6.5, Bontempi 6, Romeo 6.5 (4’st Inselvini 6), Santi 6.5 (11’st Lazi 6), Zanetti 6.5 (11’st Rossi 6)

Montichiari: All. Silvestri 7.5, Ottolini 6.5 (4’st Rabhani 6), Fantoni 6.5, Mazreku 6.5 (4’st Merico 6), Nasti 7 (4’st Albertini 7), Nikolli 6.5 (32’ Necula 6), Picenni 6.5, Valle 7.5, Bolmpagni 6.5 (10’st Favall 6), Cherif 7.5, Bolognini 6.5 (10’st Barbieri 6), Bellandi 7.5 (4’st Boffelli 6.5)

Ammoniti: Zarro (c) 35’

LE PAGELLE DI CELLATICA – VOLUNTAS MONTICHIARI UNDER 16

PAGELLE CELLATICA

All. Gaffurini 6 Oggi hanno affrontato una schiacciasassi, difficile fare meglio
Treccani 5.5 Giornata da incubo per lui, qualche buona parata e un paio di errorini
Turotti 6 Copre bene la sua fascia (6’st Manenti 6)
Muchetti 6 Fa il suo, senza errori e senza strafare (12’st Duina 6)
Zarra 6 Fatica a contenere il suo diretto avversario, ma non molla mai
Marelli 6 Il capitano prova a tenere a galla la nave, ma oggi era difficile
Vitto 6 Corre tanto e sgomita, cerca di tenere unita la mediana (8’st Co 6)
Duina 6.5 Lottatore, soffre come tutti ma cerca di dare la scossa
Bontempi 6 Ordinato, cerca il palleggio ma rimane imbrigliato
Romeo 6.5 Attacca bene lo spazio e si crea varchi (4’st Inselvini 6)
Santi 6.5 Bravo a smarcarsi, propositivo, ma poco incisivo (11’st Lazi 6)
Zanetti 6.5 Tanta corsa, si crea spazi, ma è poco preciso (11’st Rossi 6 )

 

PAGELLE VOLUNTAS MONTICHIARI

All. Silvestri 7.5 Ha tra le mani un gruppo di ragazzi molto forti e li gestisce bene
Ottolini 6.5 Poco impegnato, si fa trovare pronto quando serve (4’st Rabhani 6)
Fantoni 6.5 Buona prestazione impreziosita da un assist
Mazreku 6.5 Spinge bene in fascia senza lasciare buchi dietro (4’st Merico 6)
Nasti 7 Il capitano imposta bene e detta i tempi alla perfezione (4’st Albertini 7)
Nikolli 6.5 Bravo in copertura, tiene la linea (32’ Necula 6)
Picenni 6.5 Buona intesa col compagno di reparto, chiude tutto
Valle 7.5 Un gol, un assist e tanta corsa
Bolpagni 6.5 Bravo a svariare tra le linee (10’st Favall 6)
Cherif 7.5 Segna tre gol, bomber e punto di riferimento la davanti
Bolognini 6.5 Buona tecnica e visione di gioco, non segna ma crea i presupposti (10’st Barbieri 6)
Bellandi 7.5 Realizza una doppietta e ha il merito di sbloccare subito la gara (4’st Boffelli 6.5)

Arbitro: Ruggero di Brescia 6.5 Partita poco fallosa, bravo a sanzionare quando deve


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli