Ciliverghe Under 14
Ciliverghe Under 14

Il Ciliverghe non si limita a vincere, stravince la partita con uno scarto elevato nei confronti degli avversari. Al 15′ i padroni di casa trovano il gol dell’1-0: tiro di Sorlini respinto da Taiebi, Mostarda si avventa sul pallone vagante e firma il tap-in vincente. Nei tre minuti che seguono accade di tutto. Al 17′ Amighetti (posizionato ottimamente all’interno dell’area) realizza il gol del momentaneo 2-0. Sessanta secondi dopo Quagliotti, motivato a cercare di riaprire il match, fa partire una grande conclusione da fuori che si insacca sotto la traversa: 2-1 e gara che sembrerebbe riaperta. Al 27′ Tomasi va vicino al gol del pari: la sua conclusione finisce fuori di pochi centimetri. Al 33′ ci pensa Amighetti a ristabilire lo scarto di due reti. Prende palla sulla parte sinistra del campo, trova spazio davanti a sé, supera due difensori, arriva a tu per tu col portiere e lo trafigge con massima freddezza. Al 35′ Montella è ben appostato davanti alla porta e spedisce la palla in rete. Nel secondo tempo i padroni di casa partono subito forte, i tre gol di vantaggio non frenano le loro motivazioni. Al 1′ Mostarda è abile nell’avventarsi su un pallone respinto dal portiere e di testa firma un’altra rete. Al 9′ è Montella a battere Taiebi con un preciso tiro che si stampa nell’angolino. Il Ciliverghe continua a macinare gioco, diverse sono le occasioni sui piedi dei giocatori di casa. Taiebi riesce in due occasioni a limitare il passivo con due ottimi interventi, però non può fare nulla quando al 21′ Le Piane si trova solo davanti a lui e centra perfettamente lo specchio della porta firmando la rete del definitivo 7-1.

CILIVERGHE-SPORTING DESENZANO 7-1
RETI (2-0, 2-1, 7-1): 15′ Mostarda (C), 17′ Amighetti (C), 18′ Quagliotti (S), 33′ Amighetti (C), 35′ Montella (C), 1′ st Mostarda (C), 9′ st Montella (C), 21′ st Le Piane (C).
ARBITRO: Di Nuzzo di Brescia 6. Buona gestione di gara nel primo tempo, nella seconda parte va un po’ in confusione.

PAGELLE CILIVERGHE
All. Ferrari 7 Controllo della partita dall’inizio alla fine.
Scarpari 6 Gara di ordinaria amministrazione. (21′ st Zanetti sv).
Pisa 7.5 Sempre presente in fase di spinta. (21′ st Benwadih sv)
Messena 7.5 Non concede spazi.
Verosimile 7.5 Dà il suo contributo in diverse importati azioni.
Marchesini 7 Buoni spunti.
Cristani 7 Garantisce maggiore profondità alla squadra.
Zola 7 Gioca quasi sempre in maniera precisa. (13′ st Avigo 6.5).
Sorlini 7.5 Quando parte non lo prendi più. (17′ st Ngom 6.5).
Montella 7.5 Due gol da bomber di razza. (10′ st Verjoni 6.5).
Amighetti 8 Ottima tecnica e buona capacità di lettura del gioco.
17′ st Le Piane 7 Mette la firma.
Mostarda 7.5 Abile ad avventarsi sui palloni vaganti. (21′ st Serioli sv).
Dirigente: Giovanardi.

PAGELLE SPORTING DESENZANO
All. Alberti 6.5 Imposta la squadra nel modo migliore.
Taiebi 6 Non ha particolari colpe.
Bazoli 6 Prova a farsi notare in fase di spinta ma sbatte spesso contro il muro avversario. (27′ st Alberti sv).
Grazioli 6 Viene spesso superato dagli attaccanti. (9′ st Tonoli 6).
Allali 6 Tenta di trascinare i suoi.
Galeazzi 6 L’impegno non manca, da rivedere la precisione.
Biazzi 6.5 Sempre propositivo.
Di Biase 6 Fatica ad incidere sul match. (2′ st Cangiano 6).
Quagliotti 7 Firma un gran gol ed è l’ultimo ad arrendersi.
Bonato 6 Viene lasciato troppo solo davanti. (25′ st Vighi sv).
Tomasi 6.5 Va vicino al gol che non arriva causa sfortuna.
Napoleoni 6 Si ritrova a predicare nel deserto, pochi palloni giocabili.
A disp.: Boni, Ferrari.
Dirigente: Bazoli.


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.