Gashi, Castrezzato
Gashi, Castrezzato

Prova di forza e maturità del Castrezzato, che si impone per 5-1 sull’Aurora Travagliato tra le mura di casa. Pronti via e dopo tre minuti il Castrezzato passa in vantaggio: l’azione si sviluppa sulla destra, Galli mette in mezzo e dopo un batti e ribatti è rapace Toti a ribadire in rete da due passi. Il primo quarto d’ora è ad appannaggio dei padroni di casa, che sono abili a recuperare velocemente il pallone, per poi smistarlo sulle ali con Gashi e Galli. È proprio così che arriva il raddoppio al 23′, con Gashi che fa impazzire la difesa e arrivato davanti al portiere insacca con un diagonale preciso. L’Aurora dal canto suo non riesce in nessun modo a imbastire una manovra ordinata, ingabbiata dalla pressione dei centrocampisti. Dopo il gol del 2-0 Castrezzato non rinuncia ad attaccare ma anzi, lo fa con maggiore vigore, sfiorando con Toti il gol del 3-0, sul suo colpo di testa però è abile Zugno a disinnescare. Il primo tempo si chiude senza ulteriori sussulti, con gli ospiti chiamati a far meglio nella seconda frazione per provare a ribaltare il risultato. La squadra di Facchinetti non ci sta, e al rientro in campo inizia ad attaccare per trovare il possibile gol della speranza. I primi dieci minuti gli ospiti creano due occasioni nitide, con protagonista in entrambe Scalvini. Finita la sfuriata ospite, il Castrezzato riprende il pallino del gioco e trova il gol della tranquillità: Galli mette un preciso cross basso che trova l’indisturbato Gashi per il triplo vantaggio. Passano solo due minuti e Gashi decide di ergersi a mattatore della gara. Toti si batte per il pallone al limite dell’area, lo fa passare in mezzo a un paio di difensori e lo cede al numero 7 che buca in uscita Zugno. Il gol della bandiera per l’Aurora arriva meritatamente al quarto d’ora. Nava si guadagna un rigore, sul dischetto si presenta Scalvini, che con un tiro preciso spiazza Negri. C’è ancora tempo per il quinto gol del Castrezzato che arriva con Galli, spina nel fianco per l’intera gara, che brucia tre avversari e segna da solo davanti al portiere.

CASTREZZATO-V.A.TRAVAGLIATO 5-1
RETI (4-0, 4-1, 5-1): 3′ Toti (C), 23′ Gashi (C), 11′ st Gashi (C), 13′ st Gashi (C), 15′ st rig. Scalvini (V), 17′ st Galli (C).
ARBITRO: Foresti di Chiari 7. Gestisce con tranquillità e senza patemi la partita.

PAGELLE CASTREZZATO
All. Bettelli 7.5 Squadra organizzata ma con talento.
Negri 6.5 Ordinaria amministrazione. (30′ st Bianchi sv).
Muca 6.5 Il rigore è l’unica sbavatura della sua partita.
Cucchi 7 Terzino dal piede educato. (32′ st Delpanno A. sv).
Pesa 7 Bel duello con Scalvini, ne esce vincitore. (16′ st Pezzotti 6.5).
Delpanno D. 7.5 Capitano, leader, una roccia. Grandissima partita.
Mosetti 7.5 Diga preziosissima in mezzo al campo.
Gashi 9 Man of the match. Immarcabile. (30′ st Faccoli sv).
Vezzoli 7.5 Ottima prova.
Galli 8 Autentica spina nel fianco. Devastante. (26′ st Collia sv).
Lecchi 7.5 Fantasista travestito da centrocampista. (28′ st Gualdi sv).
Toti 7.5 Segna un gol da bomber vero. Rapace. (32′ st Renzotti sv).
Dirigente: Negri.

PAGELLE V.A.TRAVAGLIATO
All. Facchinetti 6.5 Comunque soddisfatto e orgoglioso.
Zugno 7 Salva a più riprese.
Abeni 6.5 Gashi è in giornata di grazia. (10′ st Montanari 6.5).
Rossi 6.5 Galli lo brucia a più riprese ma tiene. (28′ st Bertozzi sv).
Festoni 6.5 Nel secondo tempo prende le misure a Toti.
Binetti 6.5 Chiude sempre un po’ in affanno, ma l’impegno c’è.
Lazzaroni 6.5 Mosetti gli mette la museruola. A intermittenza.
Rinaldi 6.5 Gioca tanti palloni ma ne perde altrettanti.
Bonera 6.5 Non riesce ad incidere.
Scalvini 7 Si muove tanto e segna dal dischetto. Il migliore dei suoi.
Nava 6.5 Si procura il rigore nella ripresa. (27′ st Garramone sv).
Bortignon 6.5 I compagni lo servono poco. (27′ st Disha sv).
A disp.: Pjeci.
Dirigente: Gafforini.

LE INTERVISTE: ASCOLTA BETTELLI

LE INTERVISTE: ASCOLTA FACCHINETTI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.