20 Giugno 2021

CazzagoBornato Under 15, l’allenatore Michele Consoli: «Quello di ripartire al più presto è un auspicio ed una speranza, più che una certezza»

Le più lette

Vibe Ronchese Promozione: dalla Base 96 arriva Battistini per la panchina

La Vibe Ronchese pone il primo tassello della stagione 2021/2022 affidando la panchina a Danilo Battistini. Il tecnico arriva...

All Stars Under 15: Leo showman Chisola, Dylan è il turbo del Lascaris, Abela decisivo per la Cbs

Saranno Cbs, Lascaris, Chisola e una tra Gassino e Bacigalupo le semifinaliste del Torneo All Stars Under 15. Dopo...

Eccellenza, il Settimo si assicura il centrocampista Ndiaye Daouda: altro nuovo acquisto per Mario Gatta

Il Settimo Calcio è "on fire". Dopo l'acquisto di Marco Cariolo (portiere in uscita dal Torino, ndr), le violette...

Michele Consoli allena da più di 11 anni ed oggi guida il CazzagoBornato Under 15. Tuttavia, non è sempre stato solo in questa società. Ha passato, infatti, 9 anni al Centrolago ricoprendo quasi tutte le fasce d’età: 3 anni nei Pulcini, un anno negli Esordienti, 3 anni nei Giovanissimi, un anno negli Allievi, un anno negli Juniores. Dal 2018, invece, ha deciso di cambiare società, arrivando così al CazzagoBornato. Con un passato come difensore centrale, da allenatore l’obiettivo è uno in particolare: «L’obiettivo principale è sempre quello di creare un bel gruppo, dove maturare divertendosi, sia dal punto di vista tecnico che umano. Lo stile di gioco dipende dalla tipologia di giocatori a disposizione, il denominatore comune è la volontà di giocare la palla con coraggio e intraprendenza, per cercare di fare un calcio propositivo». Questo è il credo calcistico dell’allenatore: formare un gruppo che possa progredire insieme, sia sul campo che fuori. E la base affinché ciò possa avvenire sono alcuni valori fondamentali per Consoli: «Innanzitutto valori che contribuiscano alla maturazione umana, come il rispetto dell’avversario e di tutto quanto li circonda. Inoltre il valore del sacrificio, a mio parere alla base di questo sport, e della gioia di giocare e condividere bei momenti». La rosa del CazzagoBornato Under 15 è costituita da 18 ragazzi tutti del 2006. Tra di essi non c’è un capitano fisso ma 3/4 ragazzi che, in relazione a chi esprime maggiormente i valori base e si è allenato meglio in settimana, si alternano come capitano della giornata. La squadra conta, inoltre, su un unico portiere: Alessandro Sulaj. Parlando del giovane ragazzo: «Posso dire che è molto preparato nel gioco fra i pali, da migliorare invece per il gioco fuori dai pali». Il CazzagoBornato Under 15 è riuscito a fare tre amichevoli prima dell’inizio del campionato. «La Società non fissa obiettivi sportivi “vincolanti” – ha spiegato Consoli – bensì punta sul progresso del collettivo in un percorso che porti giocatori pronti per Juniores Regionale A e Prima Squadra». La prima giornata di campionato ha visto la vittoria del CazzagoBornato Under 15 fuori casa contro l’Unitas Coccaglio (1-3): «La partita a Coccaglio è stata positiva, abbiamo condotto la gara e proposto un buon calcio con diverse occasioni. Il primo gol è stato frutto di un 1 contro 1 che ha portato il giocatore a concludere in rete, il secondo su una ripartenza molto veloce e ben fatta, il terzo su colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione». A siglare i 3 gol sono stati rispettivamente Stefano Goffi e la squisita doppietta di Luca Galelli. Continuando a parlare della sua giovane squadra, Consoli racconta: «La squadra applica dei principi di gioco in verticale consolidati, come conseguenza di caratteristiche specifiche di alcuni giocatori. Tuttavia, va migliorata la tecnica individuale e collettiva». Punti su cui l’allenatore ed il suo team avevano iniziato a lavorare ma che, purtroppo, hanno visto un durissimo stop: «Come tante altre realtà – ha raccontato Consoli – utilizziamo il web per restare in contatto con i ragazzi, che a mio parare sono le “vittime” di questa brutta situazione. Non ho le conoscenze per dare giudizi sui provvedimenti presi, senza dubbio la salute viene prima di tutto, considerando però anche l’aspetto mentale di ragazzi che sono privati di molte opportunità. Quello di ripartire al più presto è un auspicio ed una speranza, più che una certezza».

CAZZAGOBORNATO UNDER 15

STAFF

MICHELE CONSOLI, ALLENATORE

FABIO ARESI, VICE-ALLENATORE

ANDREA GALELLI, COLLABORATORE

OLIVIERO BOSIO, DIRIGENTE

TRA I PALI

ALEKSANDRO SULAJ

IN DIFESA

NICOLA SCHIOPETTI

ANDREA ORIZIO

FRANCESCO GOZZINI

STEFANO GOFFI

PAOLO FACCHI

NICOLO’ ALTOMARE

A CENTROCAMPO

MATTIA BOSIO

MICHELE DOTTI

JACOPO DI ZINNO

DAVIDE MINOTTO

SAMUELE RESCONI

GABRIELE MAIFREDI

NICOLAS BUIZZA

IN ATTACCO

LUCA GALELLI

LUCA PADERNO

SAMUELE RUBAGOTTI


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli