Cellatica Under 14
Cellatica Under 14

Questo è un articolo PREMIUM che abbiamo deciso di rendere di libera consultazione per spiegare ai nostri lettori i vantaggi di diventare un abbonato del giornale. Questa partita infatti, per i nostri lettori, era disponibile già ieri sul sito.

Manita del Cellatica ai vicini di casa del Gussago in un derby senza storia. «Vittoria importantissima, ci siamo presi la rivincita dopo la sconfitta dell’andata e sono contentissimo» queste le parole di Brignoli a fine gara. C’è molto equilibrio in campo per i primi 10 minuti, le squadre si studiano. La prima occasione è dei padroni di casa che sfiorano il gol con uno scavetto di Loda che viene salvato sulla linea da Ibrahimi. Rispondono gli ospiti con un bel tiro di Bovegno che esce di poco. Al 15’ ancora Loda davanti al portiere, ma questa volta non centra la porta. Al 28’ il Cellatica trova il vantaggio con la rete di Moreni che riceve palla al limite e solo davanti al portiere non sbaglia. Galvanizzati dal gol i padroni di casa attaccano con maggiore convinzione e creano diverse occasioni: al 31’ Maccaluso sfiora il palo con un bel tiro di prima al limite, un minuto dopo Loda impegna il portiere con un tiro angolato. Prima dello scadere gli ospiti si rendono pericolosi con un bel tiro al volo di Salomoni. Parte meglio il Gussago nella ripresa, ma all’11’ il Cellatica raddoppia ancora con Moreni: Turati esce male e il numero 9 prende segna a porta vuota. E’ un brutto colpo per gli ospiti che perdono le certezze e incassano il colpo del ko: Rega, servito da Maccaluso, segna con un destro secco nell’angolino. I ragazzi di Ghirardelli vanno in confusione e subiscono anche il quarto gol: Fenudi serve Loda che da posizione defilata in area incrocia benissimo. Seguono numerose sostituzioni da parte di entrambe le squadre e a un minuto dalla fine Fenudi aggiunge il suo nome all’elenco dei marcatori firmando il pokerissimo del Cellatica.

PAGELLE CELLATICA
All. Brignoli 7 I suoi ragazzi lo seguono e giocano bene.
Galletti 6 Poco impegnato, giornata serena. (35’ st Bertanza sv).
Mensi 6.5 Bravo nella doppia fase.
Lapadula 6.5 Corre e aiuta molto, instancabile. Non si ferma mai.
Fenudi 7 Un gol e un assist per lui.
Frassine 6.5 Difende bene, buona prestazione nella sua zona.
Bonassi 6.5 Sempre attento, buona la sua prova. (30’ st Raineri sv).
Maccaluso 7 Una spina nel fianco per la difesa. (29’ st Gatta 6).
Di Prinzio 6.5 Bravo negli inserimenti. (33’ st Gussago sv).
Moreni 7.5 Autore della doppietta che apre le danze, ottima prestazione. (33’ st Camara sv).
Squassina 7.5 Si capisce perché è capitano e anima. (15’ st Rega 6.5).
Loda 7.5 Segna un gol e ne sfiora altri due. (31’ st Bernardelli sv).
Dirigente: Parmini.

PAGELLE GUSSAGO
All. Ghirardelli 6 La squadra crolla nella ripresa.
Turati 6 Dimostra personalità e sicurezza. (24’ st Ungaro 6).
Ibrahimi 6.5 Salva un gol sulla linea. (24’ st Guarnieri sv).
Bertelli 6 Prestazione sufficiente, fa la sua parte. (20’ st Salini sv).
Galafassi 6.5 Il migliore in copertura. (13’ st Fornicola 6).
Codenotti 6 Se la cava bene.
Bonetti 6 Va in difficoltà ma non affonda. (24’ st Franchi sv).
Pizzamiglio 6.5 Corre tanto e non molla mai. Prestazione generosa.
Zamboni 6 Prova un po’ opaca.
Bovegno 6 Ci prova ma non incide in zona offensiva.
Rodella 6 Tocca pochi palloni, sostituito a metà partita.
1’ st Bianchi 6 Cerca la scossa.
Salomoni 6 Non crea pericoli, gioca un tempo. (1’ st Martinazzoli 6).
Dirigenti: Bompieri, Cadei.

LE INTERVISTE AI TECNICI: ASCOLTA BRIGNOLI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.