25 Giugno 2021

Chiari Under 15, l’esterno Manuel Rivetti e la voglia di tornare in campo

Le più lette

All Stars Under 16: ecco le quattro semifinaliste che si affronteranno a Collegno

L'All Stars sta per arrivare alle battute finali. Per gli Under 16 è stato il weekend dei quarti, che...

Cuneo Olmo, confermato Michele Magliano sulla panchina bianco-rossa

Dopo le prime novità, è giunto il tempo delle conferme in casa Cuneo Olmo: con un annuncio sui canali...

Dopo le interviste all’allenatore Claudio Prandelli del Chiari Under 15 (clicca qui per leggerla) e al goleador Mattia Bergamaschi (clicca qui per leggerla), ecco la bellissima storia di Manuel Rivetti. Il giovanissimo Manuel Rivetti gioca a calcio da ormai 10 anni e questa stagione calcistica è la seconda nel Chiari Under 15. Società e squadra in cui il ragazzo si sente benissimo, tant’è che racconta come: «Sia nella squadra che nella società mi trovo molto bene, è un po’ come una seconda casa per me». Il ragazzo occupa il reparto centrale, quello che un po’ rappresenta sempre il regista in una squadra. A proposito del suo ruolo, Manuel spiega: «Io ho sempre giocato da centrocampista centrale, però mi trovo bene anche nel nuovo ruolo cioè quello d’esterno». Tant’è che il suo allenatore Claudio Prandelli, parlando del ragazzo a proprio detto: «Il ragazzo gioca come esterno ma può benissimo ricoprire qualsiasi ruolo a centrocampo».

Chiari Under 15
L’allenatore del Chiari Under 15: Claudio Prandelli

Nonostante la giovane età, Manuel è ben conscio di quali siano i suoi limiti e quali, invece, i suoi punti di forza. «Le mie qualità sono la velocità e il dribbling – ha infatti spiegato Rivetti – per quanto riguarda qualcosa su cui lavorare, penso di dover migliorare la tecnica». Grandissimo tifoso della Juventus, il giovane Manuel ha due grandi idoli: «I miei idoli sono Paul Pogba e Cristiano Ronaldo, per la mentalità che ha e per la determinazione». Ogni giocatore ha nella sua memoria una “partita del cuore”, e anche l’esterno Rivetti non è da meno; il giovane spiega: «La partita più mi ricordo è di tanti anni fa di una finale di un torneo dove gli ultimi minuti io e la mia ex squadra siamo riusciti a vincere la partita e penso sia stata la gara più bella della mia carriera».

Chiari Under 15
Chiari Under 15: il giovane Manuel in campo

Durante la prima partita di campionato, il Chiari Under 15 è riuscito ad imporsi totalmente sull’Ome, con un risultato finale di 9-1. A siglare le diverse reti sono stati rispettivamente: Mattia Bergamaschi (3 gol) e le doppiette di Antonio Serafino, Anas Amsellek e Stefano Vertua. Per grande sfortuna di Manuel, il centrocampista non è riuscito a debuttare quest’anno a causa di un piccolo infortunio al ginocchio. L’amarezza è tanta, la rabbia non manca sicuramente, ma accanto a tutto ciò c’è anche la grandissima voglia di tornare su quel campo verde. «Adesso che non ci stiamo né allenando né giocando – ha proprio raccontato Rivetti parlando della situazione attuale – non è proprio un bel periodo; sicuramente mi manca il campo e il rapporto con la squadra prima di un allenamento o di una partita, tuttavia stiamo facendo incontri via web». Guardando oltre e sperando in un futuro più positivo, il ragazzo ha concluso: «In futuro mi auguro di raggiungere il mio obbiettivo, il mio sogno è giocare in Serie A».

CHIARI UNDER 15

LO STAFF

CLAUDIO PRANDELLI, ALLENATORE

TRA I PALI

MANUEL COTELLI

ALESSIO FLOCA

PAOLO LIBRETTI

IN DIFESA

MATTIA CHITTÓ

FILIPPO FONTANA

MATTIA GUASTALLO

FABIO GUIZZI

DAVIDE MAFFI

ALESSIO METOLLI

GIACOMO MORSTABILINI

LEONARDO SBARDELLATI

STEFANO VERTUA

KEVUN XHAFA

A CENTROCAMPO

SIMONE BROCCHI

ENEA CIBOLLA

SAMUELE ITALIANO

OLTION METOLLI

MANUEL RIVETTI

FRANCESCO SEMINARA

IN ATTACCO

ANAS AMSELLEK

MATTIA BERGAMASCHI

ANTONIO SERAFINO

FELICE VERTUA


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli