25 Giugno 2021

Franciacorta Erbusco Under 15, il difensore Matteo Gardoni: «Continuerò ad allenarmi perché non c’è limite a niente»

Le più lette

Altabrianza Promozione, presentato lo staff tecnico: c’è ancora Frigerio, ai saluti Gualandris

L'Altabrianza inizia a programmare la prossima stagione a partire dalla riconferma dell'allenatore Carlo Frigerio. L'ex calciatore biancoblù, dalla stagione...

Pro Eureka-Borgaro Eccellenza: Orofino incontenibile, Cacciatore affonda la Pro Eureka

Il modo migliore per chiudere una stagione che, in un modo o nell’altro, verrà ricordata positivamente. Pro Eureka e...

Villa Valle Serie D: scelto Valter Bonacina come nuovo allenatore

Dopo aver scelto di non andare avanti con Giovanni Mussa a seguito della salvezza raggiunta in campionato, il Villa...

Dopo l’intervista al difensore centrale Francesco Rubagotti del Franciacorta Erbusco Under 15 (clicca qui per leggerla), ecco la bellissima storia di un suo fedele compagno, il terzino Matteo Gardoni. Classe 2006, il giovane ragazzo è un volto nuovo in questa società sportiva. Difensore da più di 10 anni e con un passato nel Trenzano Calcio, Matteo ha deciso quest’anno di cambiare società. Parlando proprio della sua nuova squadra, il ragazzo ha raccontato: «Mi sono trovato subito molto bene con allenatori e compagni, e adesso per me è come una seconda famiglia. La società è molto seria, professionale, ma soprattutto con molti obiettivi». Nel reparto difensivo, oltre al già citato Francesco Rubagotti, Matteo è accompagnato da: Otman Haichami, Enea Zhuri, Fabian Daju, Pietro Delledonne, Lorenzo Rosa, Matteo Camossi e Davide Meliga. Proprio parlando del suo reparto, Matteo spiega: «Mi piace moltissimo questo ruolo perché mi rivedo totalmente». Il giovane ragazzo è molto ambizioso e, allo stesso tempo, ben consapevole di quali siano i suoi punti di forza: «Le qualità su cui punto solo la velocità, la forza fisica, le giocate d’anticipo, la concentrazione e, soprattutto, il crederci fino in fondo». Tuttavia, rimanendo coi piedi in campo, sa anche bene quali siano i punti sui quali lavorare di più: «Devo sicuramente migliorare la resistenza per fare sì di non perdere lucidità o sbagliare un intervento che può costare la partita. Però dò sempre il massimo in ogni partita e continuerò ad allenarmi per diventare sempre più forte perché non c’è mai un limite a niente». Allenarsi, allenarsi ed allenarsi, quindi, per superare difficoltà e realizzare i propri sogni. Affiatato tifoso della Juventus da sempre, il modello che utilizzato Gardoni è uno: «Prendo ispirazione da Giorgio Chiellini per determinazione, grinta e carattere» – ha spiegato il ragazzo.

Franciacorta Erbusco Under 15
Franciacorta Erbusco Under 15: il giovane Matteo Gardoni in campo

Il Franciacorta Erbusco Under 15, durante la prima giornata, ha fatto vedere a tutti le proprie qualità, imponendosi contro la Pro Palazzolo per 20-0. A siglare le reti sono stati Emanuele Farì, Mohamed Ben Nasr, Mattia Loda Laini, Tommaso Bianchi, Enea Zhuri, Andrea Lancini, Otman Haichami, Mattia Fusco, Matteo Beltrami e Meruan Muca. Tuttavia, è importante anche chi ha difeso la squadra, non facendo subire alcun gol. Ripensando a questa prima gara ed unica partita, Matteo spiega: «Sono rimasto molto soddisfatto dalla mia prima partita di campionato con il Franciacorta Erbusco e sono stato contento delle mie prestazioni, perché è sempre bello vincere senza subire gol». Debutto straordinario, quindi, quello in questa nuova stagione sportiva e, soprattutto, in questa nuova società. Tuttavia, la partita che il giovane difensore porta dentro il cuore è un’altra, più datata: «La gara che ricordo con più affetto è la finale che abbiamo vinto con il Trenzano Calcio a Rudiano ai calci di rigore». Ad oggi, il Franciacorta Erbusco Under 15 ha iniziato a riprendere le attività facendo allenamenti individuali. Proprio commentando questa situazione in cui ci troviamo, il difensore spiega: «Non è la stessa cosa di prima ovviamente perché non possiamo avere contatti e doppiamo mantenere le distanze, però sono contento di aver ricominciato perché io sul campo da calcio mi sento a casa». Con un occhio più speranzoso verso il futuro prossimo e ripensando ai vecchi tempi in cui questo virus ancora non esisteva, Matteo conclude: «Spero di riprendere al più presto a giocare a calcio come prima, e magari chissà col tempo riuscire anche a migliorare e raggiungere obiettivi ancora più alti, seguendo le orme del mio idolo Chiellini».

FRANCIACORTA ERBUSCO UNDER 15

STAFF

MARCO RUBAGOTTI, ALLENATORE

ANDREA DI TROCCHIO, VICE-ALLENATORE

FRANCESCO BIANCHI, PREPARATORE ATLETICO

TRA I PALI

FEDERICO SENECI

FLORENT DAJAN

NICOLA DANESI

IN DIFESA

OTMAN HAICHAMI

ENEA ZHURI

MATTEO GARDONI

FABIAN DAJU

FRANCESCO RUBAGOTTI

PIETRO DELLEDONNE

LORENZO ROSA

MATTEO CAMOSSI

DAVIDE MELIGA

A CENTROCAMPO

SAMUELE BONETTI

MATTIA LODA LAINI

LORENZO BORNATICI

ANDREA LANCINI

MERUAN MUCA

TOMMASO BIANCHI

FEDERICO DI LUCIA

IN ATTACCO

MATTEO BELTRAMI

EMANUELE FARÌ

PIETRO LAZZARONI

MATTIA FUSCO

MOHAMED BEN NASR


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli