gavardo o.nuvolento under 15
Tre autori per tre triplette: Mai, Cenedella e M.Van der Waart del Gavardo.

Senza storia l’incontro tra Gavardo e Nuvolento, valevole per il girone E: la corazzata giallonera non si lascia impietosire, strapazzando per 18 a 0 gli avversari e portando a cinque (su cinque) il numero delle vittorie stagionali. La classifica ora vede Gavardo e Rezzato appaiate in testa, uniche due compagini ancora a punteggio pieno – e tra l’altro proprio alla vigilia del turno che le vedrà l’una di fronte all’altra nello scontro diretto: è già tempo di big-match! Prima però, la doverosa cronaca di giornata, che si apre con l’avvio frenetico dei padroni di casa, sopra di due dopo soli sei minuti di gioco. A sbloccarla ci pensa capitan Lazzarini – caparbio nell’infilare Isaj sul suo palo – mentre il raddoppio è opera di Marco Van der Waart, con un tiro-cross non del tutto volontario che beffa la retroguardia ospite e si deposita in rete. Il dominio gavardese è palese: la sfera è sempre tra i piedi dei ragazzi di Camardo, mentre il timido Nuvolento fatica a mantenere strette le linee e isola troppo i suoi due attaccanti, non riuscendo così ad essere pericoloso. Al 22’ tocca dunque a Cenedella calare il tris, spiazzando dal dischetto l’estremo difensore biancorosso. Tre minuti più tardi arriva la gloria personale anche per l’altro Van der Waart, Bruno, ottimo terzino sinistro capace di inventarsi uno spiovente altissimo e velenoso che beffa un insicuro (e momentaneamente accecato dal sole) Isaj, poi sostituito. Al 32’ è il turno di Venturelli: tap-in implacabile ed è 5 a 0. Il successivo rosso per doppia ammonizione a Valperta segna definitivamente il destino del Nuvolento, che infatti subisce allo scadere di tempo pure il sesto gol (opera ancora di Cenedella). La ripresa è praticamente una passeggiata per i locali, sempre concentrati e abili nel gestire il giro-palla veloce che intontisce gli ospiti mandandoli al tappeto: Marco Van der Waart ne realizza altri due – intervallati dal bel gol di testa di Mai. Quindi, dopo il valzer dei cambi, spetta ai neo-entrati mettersi in mostra: Marin e Simpsi si prendono una doppietta a testa in pochissimi minuti dall’ingresso in campo, fissando il parziale sul 13 a 0 al quarto d’ora. Mai (due volte), El Massaoudi, quindi nuovamente Simpsi e Cenedella completano il tabellino. Si guarda già avanti in casa Nuvolento: «Non siamo entrati in campo con l’aggressività necessaria; sapevamo di affrontare una squadra forte e dall’alto tasso tecnico, ma così non va: ne parleremo in allenamento per capire dove abbiamo mancato». Ovviamente soddisfatto, invece, mister Camardo: «È stata una sfida a senso unico; – ammette nel post-gara – dobbiamo imparare a gestire meglio alcune situazioni in situazioni di così largo vantaggio, ma i ragazzi oggi hanno fatto ciò che mi aspetto da loro, sempre». Ora l’appuntamento è per settimana prossima: la sfida tra le due squadre regine del girone preannuncia uno spettacolo assicurato.

gavardo o.nuvolento under 15
I ragazzi di Camardo protagonisti di un super-match.

IL TABELLINO DI GAVARDO–O.NUVOLENTO UNDER 15

GAVARDO-O.NUVOLENTO 18-0
RETI
: 3’ Lazzarini (G), 5’ Van der Waart M. (G), 22’ rig. Cenedella (G), 25’ Van der Waart B. (G), 32’ Venturelli (G), 35’ Cenedella (G); 1’st Van der Waart M. (G), 3’st Mai (G), 5’ st Van der Waart M. (G), 7’st Marin (G), 8’st Simpsi (G), 12’st Marin (G), 15’st Simpsi (G), 18’st Mai (G), 22’st El Messaoudi (G), 26’st Simpsi (G), 32’st Mai (G), 34’st Cenedella (G).
AMMONITI: 27’ Valperta (N).
ESPULSI: 34’ Valperta (N) per doppia ammonizione.
GAVARDO (4-4-2): Rossetti, Zeni, Cavagnini (dall’8’st Turrini), Van der Waart B., Gaetarelli, Sterza (dall’8’st Cavalleri), Van der Waart M. (dal 6’st Simpsi), Mai, Venturelli (dal 6’st El Messaoudi), Cenedella, Lazzarini (dal 6’st Marin). All. Camardo
O.NUVOLENTO 
(4-4-2): Isaj (dal 26’ Rodella), Calcinardi (dal 6’st Zanetti), Ibraliu, Alberti, Hoxha, Benuzzi, Franzoni (dal 35’ Sorsoli), Dema (dal 31’st Civello), Mehdary (dal 31’st Ghazlane), Cobelli (dal 13’st Di Franco), Valperta. All. Bodei
ARBITRO: Pardini di Brescia

PAGELLE GAVARDO (4-4-2)
All. Camardo 8 
Partita dominata. Squadra perfetta.
Rossetti 6.5 
Spettatore. Porta ancora una volta inviolata.
Zeni 6.5 
Si fa rispettare al centro della difesa.
Cavagnini 6.5 
Spinge e copre bene a destra. (dall’8’st Turrini 6.5)
Van der Waart B. 7 
Terzino spigliato, utile anche in fase offensiva. Segna un bel gol.
Gaetarelli 6.5 
Centrale di personalità.
Sterza 6.5 Prezioso in fase di interdizione. (dall’8’st Cavalleri 6.5)
Van der Waart M. 8 
Tripletta e tanti sprint da fenomeno. (dal 6’st Simpsi 8 Tris di gol da subentrato.)
Mai 8 Maestoso a metà campo. Anche per lui arriva la tripletta personale.
Venturelli 7.5
Segna e lavora per la squadra: fondamentale. (dal 6’st El Messaoudi 7 Un gol anche per lui)
Cenedella 8 
Tecnica sopraffina – e sono tre anche per lui.
Lazzarini 7.5 
Capitano-trascinatore: guida i suoi al trionfo. (dal 6’st Marin 7.5 Doppietta e gran lavoro.)
A disposizione: Galvani, Sandri.
Dir. Cavone, Cavagnini.

gavardo o.nuvolento under 15
Il Nuvolento al gran completo.

PAGELLE O.NUVOLENTO (4-4-2)
All. Bodei 6
Manca l’atteggiamento giusto.
Isaj 6 
Troppe insicurezze. (dal 26’ Rodella 6 Fa quel che può per evitare la valanga di gol avversari)
Calcinardi 6 Fatica da subito a contenere gli avversari. (dal 6’st Zanetti 5.5)
Ibraliu 6 
A destra non riesce a prendere le misure.
Alberti 6 
Ultimo a cedere tra le macerie della difesa.
Hoxha 6 Pecca di timidezza.
Benuzzi 6 
Capitano arrendevole; a metà campo non riesce a fare filtro.
Franzoni 6 
Troppo molle in fase di interdizione. (dal 35’ Sorsoli 5.5)
Dema 6 
Travolto dalle offensive gavardesi. (dal 31’st Civello s.v.)
Mehdary 6 
All’inizio sembra carico, ma si arrende presto. (dal 31’st Ghazlane s.v.)
Cobelli 6 
Isolato in attacco, non è in grado di reagire. (dal 13’st Di Franco s.v.)
Valperta 6
Lascia in dieci i compagni già in difficoltà.

ARBITRO: Pardini di Brescia 6.5 Dirige bene e sbaglia pochissimo.

LE INTERVISTE: IL TECNICO DEL GAVARDO
LE INTERVISTE: IL TECNICO DEL NUVOLENTO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.