Ghedi-Academy Castenedolese Under 15
Ghedi-Academy Castenedolese Under 15

All’ottavo turno di campionato la Castenedolese è passata a Ghedi 8-0 e sta continuando la rincorsa al primo posto. Altra grande prova della squadra di Perello, proiettata verso la prima piazza occupata dallo Sporting Desenzano distante solo 4 lunghezze. Con la vittoria sui falchi sono 7 i successi di fila dell’Academy, sempre suggellati da montagne di reti: difatti la formazione grigioblù può vantare il primo attacco del girone con 58 gol. Sull’altro versante, non se la passa benissimo il Ghedi, stagnante al decimo posto in graduatoria con solo 13 reti realizzate. Per gli undici di Rossi sta emergendo un problema là davanti, da risolversi al più presto per dare una svolta al resto della stagione. La gara è stata combattuta per un tempo e mezzo. Nella seconda parte della ripresa, invece, il Ghedi è autenticamente crollato lasciando campo libero alle iniziative ospiti. Non sono bastate le brillanti parate di Galvani, l’estremo difensore granata, a salvare il risultato. La Castenedolese, infatti, ha continuato a premere fino a dilagare verso il finale, grazie anche al vivace contributo dei subentrati. Nel primo tempo, a parte un insidioso calcio d’angolo battuto da Martucci, il quale ha provato a sorprendere il portiere proiettando la sfera direttamente tra i pali, è stato un monologo grigioblù. Prima Infantino, poi Belvedere, quindi Bruni, infine Arrivabene hanno fatto le prove generali del gol, soprattutto cercando di sfruttare le palle inattive. E’ Belvedere, però, a siglare il vantaggio al 26’ con un bolide sul primo palo al termine di una lunga cavalcata trionfale. Tre minuti più tardi, il raddoppio ospite con Contrasto, abile nel mettere alle spalle di Galvani una palla giunta sui suoi piedi dopo un rimpallo: 0-2 all’intervallo. Rossi ha provato a scuotere i suoi al rientro, spronando il Ghedi ad impensierire gli avversari con un baricentro più alto. La Castenedolese, nel frattempo, scherzava al limite prendendosi qualche rischio in fase di transizione, ma salvaguardando comunque il risultato. Nel primo quarto d’ora, la porta granata è sembrata stregata, con Galvani superlativo nel chiudere ripetutamente la saracinesca agli avversari. La scossa, in ogni caso, tanto invocata sugli spalti dai sostenitori locali, non è arrivata: da questo momento i falchi sono sembrati più in caduta libera, che in picchiata. Prima del blackout, spazio all’ultimo miracolo di Galvani, che ipnotizza dagli undici metri Infantino. E’ l’ultima strenua resistenza, poi il tracollo. Saltano tutti gli ingranaggi difensivi al Ghedi e in rapida successione ha incassato la doppietta di Arrivabene e quella di Infantino. Bandera ha arrotondato il risultato sul 7-0, infine un autorete di El Msafi ha calato il sipario sulla sfida. Nel prossimo turno la Castenedolese ospiterà la Voluntas, ma se continuerà su questi standard sarà un osso duro per chiunque. Il Ghedi potrà rifarsi subito col Remedello, ma dovrà prima mettersi alle spalle questa brutta battuta d’arresto.

TABELLINO

Reti: 26’ Belvedere (C), 29’ Contrasto E. (C), 17’ st Arrivabene (C), 19’ st Arrivabene (C), 21’ Infantino (C), 22’ st Infantino (C), 30’ st Bandera (C), 34’ st autogol El Msafi (G).
Ghedi (4-3-3): Galvani, Margoni (30’ st Dander), Crescenzo, Amadio (14’ st Moklaa), El Msafi I., Collotta (34’ st Rossetti), Boldrini, Martucci (1’ st Msafi M.), Rovati (28’ st Gerlegni), De Pace, Brontesi (13’ st Ghoubrial). A disp. Fenelli. All. Rossi.
Castenedolese (3-2-3-2): Radaelli (1’ st Dikouk), Contrasto A. (19’ st Bertoni), Giachetti (27’ Bonatelli), Traversi (10’ st Torcoli), Dine (1’ st Gori), Bruni (15’ st Bandera), Lo Monaco, Contrasto E. (1’ st Cherubini), Infantino, Arrivabene, Belvedere. All. Perello
Arbitro: Cornelio di Brescia 8 Dirige l’incontro con mestiere e attenzione, promosso appieno.

Ghedi

Galvani 6.5 Ottime parate ad inizio ripresa, tiene in vita i suoi in diverse circostanze. Forza e coraggio.
Margoni 6 Si trascina in avanti provando qualcosa (30’ st Dander sv).
Crescenzo 6 Arriva poche volte sul fondo, da rivedere la prestazione.
Amadio 6 Dà il massimo, crolla nella ripresa (14’ st Moklaa sv).
El Msafi I. 5.5 Procura il rigore e segna l’autorete, meglio dimenticare.
Collotta 6 Insieme al compagno di reparto accusa una giornata difficile (34’ st Rossetti sv).
Boldrini 6 Un pò in ombra, poche idee in campo.
Martucci 6 Fantasioso nel cercare il gol dalla bandierina (1’ st Msafi M. sv).
Rovati 6 Soffre molto di solitudine là davanti (28’ st Gerlegni sv).
De Pace 6 Un pò timido sulla fascia destra, non ha molte frecce nel suo arco.
Brontesi 6 Sgroppa molto, non sempre verso la porta avversaria (13’ st Ghoubrial sv).
A disp. Fenelli. 
All. Rossi 6 La squadra sembra debole dal punto di vista mentale. Dovrà lavorare sulla concentrazione dei suoi.

Academy Castenedolese Under 15
Academy Castenedolese Under 15

Castenedolese

Radaelli 7.5 Solo un tempo basta e avanza, non ci sono rischi stavolta (1’ st Dikouk 7.5 Ottima prestazione da subentrato).
Contrasto A. 7.5 Imbuca da dietro ottime palle per l’attacco (19’ st Bertoni sv).
Giachetti 7.5 Grande velocità nel ripiegare e coprire (27’ Bonatelli sv).
Traversi 7.5 E’ l’ultimo baluardo dietro, concede davvero poco a Rovati (10’ st Torcoli sv).
Dine (1’ st Gori 7.5 Il suo contributo è puntuale e prezioso).
Bruni 7.5 Frenesia e intensità molto costruttiva, la mediana è sua (15’ st Bandera sv).
Lo Monaco 7.5 Presidia con scrupolo le zolle a sinistra, da quella parte non si passa.
Contrasto E. 8 Segna e regala perle d’alta scuola alla platea, super star (1’ st Cherubini 7.5 Ottimo impatto sul match).
Infantino 8 Gol e grandi movimenti per i compagni. Un giocatore di
grande valore.
Arrivabene 8 Tuttocampista ideale: attacca, crea  e segna, un pezzo pregiato della rosa.
Belvedere 8 Completa perfettamente il reparto offensivo, se non ci fosse andrebbe creato.
All. Perello 7.5 Il suo 3-2-3-2 dovrebbe essere riproposto nei manuali di strategia militare.

La formazione del Ghedi
La formazione del Ghedi

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.