Leonessa-Calvagese
Leonessa-Calvagese

La Leonessa vince una gara dominata dal primo all’ultimo minuto. Al 5′ arriva la rete del vantaggio con Boateng che capitalizza un ottimo passaggio e spedisce il pallone nell’angolino. Passa un solo minuto ed è Ologungbiri (dalla distanza) a battere l’estremo difensore avversario. Il primo tempo si chiude 6-0 per la squadra di casa, gli altri tre gol portano la firma di Vela, Obeng, Didi e Youssef che si rivelano abili nel finalizzare l’ottimo gioco di squadra. Nel secondo tempo i padroni di casa continuano ad attaccare senza fermarsi nonostante le cinque reti di vantaggio, gli ospiti invece vogliono segnare il loro primo gol stagionale. Si assiste così ad una partita giocata su ritmi alti, trarne vantaggio è soprattutto la Leonessa che batte per altre cinque volte l’incolpevole Zambelli. Boateng si rivela un’ottima spina nel fianco per i difensori avversari e segna altri due gol da vero bomber, poi ci pensano Ezeifaeany, Ologungbiri e Beluli a completare la festa. Al 33′ Zambelli si rende protagonista parando un rigore a Dudi: il giocatore della Leonessa calcia forte ma centralmente, il portiere respinge ottimamente. C’è un ribaltamento di fronte, la Leonessa è sbilanciata in avanti, Scalmana prende palla al limite dell’area avversaria, si invola verso la porta e batte Bonardi. I giocatori della Calvagese festeggiano in campo il primo gol della stagione, un gol che per quanto possa essere ininfluente ai fini del risultato ha un grande significato simbolico. La gara si conclude quindi in un clima di festa: c’è chi festeggia la netta vittoria e chi la prima rete stagionale.

LEONESSA-CALGAVESE 11-1
RETI (11-0, 11-1): 5′ Boateng (L), 6′ Ologungbiri (L), 11′ Vela (L), 20′ Obeng (L), 27′ Didi (L), 35′ Memni (L), 13′ st e 19′ st Boateng (L), 22′ st Ezeifaeany (L), 23′ st Ologungbiri (L), 26′ st Beluli (L), 34′ st Scalmana (C).
ARBITRO: Giurgiola di Brescia 6.5. Riesce a mantenere il controllo della gara dall’inizio alla fine senza particolari difficoltà.

PAGELLE LEONESSA
All. Bonetta 7 Prepara bene la partita e viene premiato.
Bonardi 6 Fa la sua parte.
Obeng 7.5 Quando spinge sulla fascia destra non riescono mai a fermarlo. (10′ st Gideon 6.5).
Beluli 7.5 Concede poco agli avversari e realizza un bel gol.
Kishchak 7 Prezioso il suo contributo in fase di contenimento.
Didi 7.5 Corsa e qualità al servizio dei compagni. Ottima partita.
Memni 7.5 Velocità e precisione.
Ologungbiri 7.5 E’ sempre nel vivo dell’azione. Doppietta per lui.
Boateng 8 Capitalizza al meglio le occasioni da vero bomber.
Vela 7 Si vede poco ma quando ha l’occasione giusta sa far male.
1′ st Ezeifaeany 7 Entra e riesce ad entrare nel tabellino dei marcatori.
Servian Peralta 7 Passaggi precisi.
Carella 7 Ottimo contributo.
Dirigenti: Tomaselli, Carella.

PAGELLE CALVAGESE
All. Ravenoldi 6.5 La sua perseveranza viene premiata.
Zambelli 6.5 Para un rigore e compie altri ottimi interventi.
Mzoughi 6 Cerca di dare il massimo. (35′ st Sciacca sv).
Filisina 6 Gioca con impegno.
Comai 6 Tiene finché può.
Sallam 6 Qualche volta riesce a fermare delle buone incursioni avversarie. (9′ st Filisina 6).
Scalmana 7 Ci mette l’anima e riesce a regalare alla sua squadra il primo gol stagionale. Eroico.
Sallam 6 Si fa notare con qualche passaggio preciso in avanti.
Caldera 6 Impegno e grinta.
Thiaw 7 Lotta su ogni pallone dal primo all’ultimo minuto, ha la sfortuna d’essere poco servito.
Paderni 6 Si muove alla ricerca del giusto spunto. Fa la sua parte.
Ravelli 6 Ha poche occasioni.

LE INTERVISTE: ASCOLTA BONETTA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.