24 Ottobre 2020 - 13:23:48
sprint-logo

Rezzato-Valsabbia Under 15: Corsini con un bolide agguanta la formazione di Baruzzi

Le più lette

Pro Eureka – Aygreville U16 Regionali : La giocata di Brombal decide una sfida bloccata

Non è stata una gara tra le più emozionanti quella tra Pro Eureka e Aygreville, ma piuttosto diverse sfide...

Riunione Area Nord: «I Regionali giocano». Domani attesa l’interpretazione autentica del Settore Giovanile

Dal «fermi tutti» delle 21:40 di ieri sera allo spiraglio emerso nelle ultime ore riguardo l'attività giovanile a carattere...

Bricherasio – Perosa Prima Categoria: Odier e Davide Cullino agguantatutto, chiosa a reti bianche

Al termine di ogni pareggio la domanda che chiunque si pone è sempre la stessa: è meglio un punto...

Scintillante 3-3 fra Sporting Club Rezzato e Nuova Valsabbia. La squadra di Dario Lazzarin non è riuscita ad accorciare sul Gavardo, campione d’Inverno.  Dopo questo pareggio, lo Sporting Club Rezzato ha perso anche contatto con la capolista, lasciando 2 punti per strada. Tuttavia nulla è perduto per i blues, usciti alla grande dall’insidioso finale d’andata. Le vittorie contro Sporting Desenzano, Bedizzolese e il pareggio in extremis con la Nuova Valsabbia hanno evidenziato una squadra in salute. Discorso diverso per la Nuova Valsabbia, che per lunghi tratti ha accarezzato la possibilità di vincere. Al di là della gara, la squadra ha mostrato grande solidità difensiva per tutta l’andata, dimostrando di potersi confrontare con tutti. Se nel ritorno migliorerà la voce “gol fatti” (cosa già emersa con lo Sporting), allora diventerà senz’altro un avversario davvero difficile da battere. Dopo la pausa invernale, i giallo-verdi potranno ancora lottare per una piazza d’onore. La partita è rimasta bloccata sullo 0-0 nei primi 10’. Qualche buona scorribanda di Cordo è stata prontamente sventata da Pialorsi e Bonomi, vigili al centro della difesa. Intorno al quarto d’ora, il Villa Nuova ha iniziato a metter fuori la testa, rendendosi pericoloso con Pilotti, che al termine di una triangolazione è entrato in area sparando su Pozzi in uscita. Il Villa Nuova però ha preso fiducia e al 20’ ha sfiorato l’occasionassima per passare avanti. Chafiki ha crossato bene dalla destra per Zanolini, che in spaccata ha impattato sfera: grande riposta di Rossi che allontana. Sulla respinta, solo al centro dell’area, Benini ha optato più sulla potenza che sulla precisione e ha sparato altissimo a porta completamente sguarnita. Tuttavia la dea bendata non ha voltato le spalle agli ospiti, premiandoli ancora al 24’. Zanolini, grazie ad un clamoroso rimpallo, ha scavalcato Rossi fuori dai pali, per il vantaggio giallo-verde. Nel finale di frazione sono seguite solo due occasioni pericolose. La prima per i blues con Biena che ha sciupato una buona palla su punizione di Smussi, la seconda per i giallo-verdi, con Mazzoldi che si è fatto rimbalzare dall’uscita tempestiva di Rossi, su precedente svista di Marsiglia.
Nel secondo tempo, dopo un quarto d’ora ricco di cambi, la gara si è accesa, con lo Sporting Club che ha iniziato a premere. Prima Cordo ha centrato il legno da posizione defilata; subito dopo, al 17’ della ripresa, sempre Cordo ha trovato l’1-1 di ginocchio sugli sviluppi di un corner. Tutto lasciava pensare ad un grande ritorno dello Sporting, ma è stato in questa fase che due disattenzioni hanno portato la Nuova Valsabbia sull’1-3. Nella prima, Zanolini è stato lesto nel trovare il gol battendo velocemente un calcio d’angolo. Poi Pilotti, intorno alla mezz’ora della ripresa, ha causato il rigore che Mazzoldi non ha sbagliato per gli ospiti (1-3). Sembrava finita, ma sull’azione successiva Cordo, con un gran sinistro, ha accorciato nuovamente (2-3). Il clamoroso pareggio del Rezzato è arrivato nel finale grazie al subentrato Corsini, che ha siglato il 3-3 con un bolide spiovente finito tutto la traversa. Il palo ha poi negato la gioia del gol a Cakic all’ultima azione del Rezzato, ma a quel punto sarebbe stato davvero troppo. 

Rezzato-Valsabbia Under 15: il tabellino

Reti (0-1, 1-1, 1-3, 3-3): 24’ pt Zanolini (N), 17’ st Cordo (R), 28’ st Zanolini (N), 30’ st rig Mazzoldi (N), 31’ st Cordo (R), 34’ st Corsini (R).
Sporting Rezzato (4-3-3): Rossi (6’ st Paloschi), Costa, Bodei (6’ st Cakic), Smussi, Loda (14’ st Mazzelli), Marsiglia, Merlo, Vono, Biena, Cordo, Zanella (6’ st Corsini). A disp. Narra, Benedetti. All. Lazzarin
Nuova Valsabbia (3-5-2): Pozzi (25’ st Crescini), Pialorsi, Bonomi, Botti, Chafiki (4’ st Fusi), Pilotti, Zanolini, Rezzougui, Mazzoldi, El Ouarraq, Benini (25’ st Ravani). A disp. Bertelli, Loukili, El Kaboussi. All. Baruzzi.
Arbitro: Sbano di Brescia 7.5 Gestisce la gara senza problemi, ottima la lettura anche degli offside e la gestione dei gialli.

PAGELLE REZZATO

All. Lazzarin 7.5 Rischia aumentando il potenziale offensivo nella ripresa e il risultato gli dà ragione.
Rossi 7 Uscite provvidenziali salvano il risultato nel primo tempo (6’ st Paloschi 6.5 Peccato per il terzo gol, aveva fatto buoni interventi).
Costa 7 Buona presenza sulla sinistra in fase di copertura.
Bodei 6.5 Prova di sacrificio sulla corsia di sinistra (6’ st Cakic sv).
Smussi 7 Faro del centrocampo, mette ordine e ci prova anche dalla distanza rendendosi pericoloso.
Loda 6.5 Prova altalenante al centro della difesa, serve più attenzione (14’ st Mazzelli sv).
Marsiglia 6.5 Ci mette il fisico per chiudere le sortite avversari, grande centrale di difesa.
Merlo 6.5 Regge bene il confronto col dirimpettaio, prova positiva. 
Vono 6.5 Ci mette grinta e lotta nel mezzo suo ogni pallone, prestazione importante.
Biena 6.5 Buoni movimenti ma non riesce ad essere pericoloso, serve più dialogo con i compagni.
Cordo 8 Una doppietta preziosa, soprattutto la seconda rete avvenuta nel momento di crisi, subito dopo il terzo gol avversario.
Zanella 6.5 Parte centrale con Biena, poi va a sinistra nel tridente offensivo. Troppo defilato.
(6’ st Corsini 7.5 Entra e segna il pari scaccia incubi). 
A disp. Narra, Benedetti.

Rezzato

PAGELLE VALSABBIA

All. Baruzzi 7.5 Peccato per il pareggio nel finale, la sua squadra stava sfiorando l’impresa.
Pozzi 7 Buona gara, graziato da qualche palo ma sempre attento (25’ st Crescini 6.5 Peccato per il rinvio che ha causato il pari).
Pialorsi 6.5 Difficile contenere Cordo, ma nella prima frazione ci riesce discretamente.
Bonomi 6.5 Con il compagno ha grande affiatamento e tiene a bada Biena senza sciupa palloni.
Botti 7 Da terzino sinistro si applica alla grande in copertura, difficile chiedergli di più.
Chafiki 7 Spinge alla grande mettendo dentro palloni interessanti da sfruttati meglio (4’ st Fusi sv).
Pilotti 6.5 Buona partita all’insegna del sacrificio per la squadra: in forma crescente.
Zanolini 8 Grande doppietta, il primo fortunoso, ma il secondo frutto di una giocata intelligente.
Rezzougui 6.5 Sulla corsia di destra spinge bene e crea molto, avrebbe meritato più fortuna in alcune circostanze.
Mazzoldi 7 Freddissimo nel trasformare il rigore del momentaneo 1-3, buona prova nel complesso.
El Ouarraq 7 Distilla lanci precisi sulle corsie laterali, interessante visione di gioco.
Benini 7 Buona partita, davanti collabora proficuamente (25’ st Ravani sv). 
A disp. Bertelli, Loukili, El Kaboussi.

Valsabbia

LE INTERVISTE

ASCOLTA BARUZZI (VALSABBIA)

ASCOLTA LAZZARIN (REZZATO)

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli