Sp.Desenzano, il capitano e bomber Malgarise. L'intesa con Suisio non ha la meglio sulla tecnica del Valgobbia.
Sp.Desenzano, il capitano e bomber Malgarise. L'intesa con Suisio non ha la meglio sulla tecnica del Valgobbia.

Si aggiudica la gara il Valgobbiazanano al termine di una partita ad alto valore tecnico a dimostrazione di un ottimo lavoro svolto da entrambe le società. Assente l’allenatore Rota del Desenzano. Partenza a razzo dei Valtrumplini che dopo soli 30 secondi vanno in vantaggio grazie a Cadei che riceve palla, si defila e segna il primo gol infilando il pallone in basso alla destra di Bonanomi. Il gol subìto a freddo non demoralizza i ragazzi di Franzini, che impostano il proprio gioco con palle lunghe cercando la dinamicità del duo d’attacco Malgarise – Suisio. Risponde il Valgobbia prediligendo il giro palla ed impostando in ampiezza, sfruttando la tecnica di Dotti sulla destra e proponendo interessanti sovrapposizioni tra Ardesi e Pellicardi. Le palle lunghe mettono in difficoltà i ragazzi di Digiglio e all’11’ la punta del Desenzano Susio parte in velocità e con una bella palombella che fulmina un Bischeri in uscita nel tentativo di chiudere lo specchio della propria porta. I padroni di casa vanno in vantaggio al 25’ con Malgarise che sfrutta al meglio l’assist di Abou e sigla il momentaneo 2-1. A tempo ormai scaduto viene assegnata una punizione al limite dell’area del Desenzano battuta a foglia morta da Pasotti per la testa di Pernuzzo il quale insacca prepotentemente il 2-2. Nella seconda fase gli ospiti rientrano in campo con l’atteggiamento della tigre che sente l’odore del sangue e dopo meno di un minuto è Cadei a segnare il gol del vantaggio con uno stop di petto e tiro al volo capitalizzando un’ottima giocata d’intesa tra Ozzimo e Pernuzzo. Nonostante la prova di carattere e qualche buona individualità dello Sporting, il Valgobbiazanano dimostra superiorità gestendo la gara, segnando altri due gol con il solito Dotti terminale offensivo di una squadra bene amalgamata, compatta e giustamente motivata.

PAGELLE SPORTING DESENZANO:
Bonanomi 6 Da rivedere in alcune uscite, meglio nelle azioni tra i pali.
Vece 6 Buone scelte di tempo, ma fa fatica nei momenti di confusione.
Oneta 6 Riesce a tenere bene la posizione ma non il passo della gara.
Donati 7 Ottimo, sempre al posto giusto al momento giusto. Intelligenza tattica a disposizione della squadra.
Giovannozzi 6.5 Alcuni pregevoli interventi che salvano la situazione.
Bresciani T. 6 In difficoltà: si arrangia come può, deve gestire clienti difficili.
Cavagni 6.5 Non si risparmia nulla, si applica sempre con molta generosità.
Altina 6.5 Detta i ritmi e le geometrie.
Malgarise 7.5 Un vero campione, sa trovare sempre l’intesa con i compagni buttando il cuore oltre l’ostacolo.
Abou 7 Si smarca bene, filtro a centrocampo che organizza le fasi offensive.
Susio 7.5 Rapido e pungente, e all’occorrenza sa giocare anche d’astuzia.
All. Franzini 7.5 Gestisce la squadra di coach Rota con intelligenza ed umiltà.

PAGELLE VALGOBBIAZANANO:
Bischeri 7 Sicuro di sè tra i pali, coraggioso nelle uscite, bravo con i piedi.
Ozzimo 7 Tanta grinta ed interessanti scorribande nelle fasce. Molto insidioso.
Ardesi 7.5 Continua a spingere come una locomotiva e chiude tutte le porte.
Pasotti 7 Battaglia portata avanti con buon agonismo e molta correttezza.
Botti 6.5 Buona scelta di tempo e qualche idea accettabile. Poteva di più.
Bugatti 6 Soffre negli scambi in velocità, nonostante il possente fisico.
Cadei 8 Match maker, oltre al poker lotta da gran guerriero. Inesauribile.
Brunelli 6.5 Prestazione altalenante: ogni tanto va in apnea. Giornata no.
Zubani 6.5 Lavoro utile in mezzo, agisce più di sponda che in percussione.
Pernuzzo 7 Come sempre, addomestica e gestisce palloni di alta qualità.
Pellicardi 6.5 Si impegna con costanza per dare profondità alla manovra.
All. Digiglio 8 Gioco d’intesa ben rodato. Motiva i suoi nei momenti difficili.

LE INTERVISTE: ASCOLTA DIGIGLIO

LE INTERVISTE: ASCOLTA FRANZINI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.