Cenedella, Calcinato

Vola il Calcinato sulle ali dei gol portati dai propri attaccanti e continua a sognare e puntellare le prime posizioni. Sette gol ad una squadra competitiva come il Rezzato per prepararsi al big match di settimana prossima contro la Voluntas Montichiari. Sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio grazie allo schema su calcio di punizione che premia Hysa che da pochi passi insacca. Gli ospiti ci mettono un po’ ad entrare in partita ed infatti subiscono anche il secondo ed il terzo gol. Prima è Bronn a raddoppiare superando il portiere in uscita e poi è Tosoni a calare il tris difendendo benissimo il pallone, servitogli da Agosti, e a scaraventarlo in porta. Subita la terza rete la squadra di Abeni ha una reazione e nel giro di sessanta secondi accorcia le distanze due volte. Bercaj realizza la prima rete su assist di Franchini, poi il secondo gol è una perla assurda di Mensi che rientra sul sinistro e calcia sul secondo palo, baciandolo e superando l’estremo difensore. Il secondo tempo ricomincia emozionante e combattuto come si è chiuso il primo. All’11 il Calcinato prova l’allungo con Mulé che scaraventa in porta la ribattuta in porta ma poi esulta in maniera polemica. Nemmeno il tempo di festeggiare che il Rezzato è di nuovo in partita grazie alla zampata di Bercaj. Nel finale, dopo che gli ospiti sono rimasti in dieci, i padroni di casa possono dilagare grazie alla rete di Melloni in contropiede. Il rigore di Tosoni archivia la pratica e proprio nelle ultime battute grazie al bolide sotto misura di Mulé. Cenedella, Calcinato: «Siamo una squadra che gioca per vincere e fare sette gol ad una squadra del genere è una grande soddisfazione».

CALCINATO
All. Cenedella 7 Gioco offensivo e molto produttivo.
Mariani 6 Sui gol non può fare proprio nulla. (16’ st Criscione 6).
Boffa 6 A volte si lascia prendere in giocate pericolose.
Agosti 6.5 Alterna fase difensiva e fase offensiva. (24’ st Negrisoli sv).
Hysa 7 Apre il match su piazzato. Dà sostanza. (20’ st Gaye 6).
Ravelli 6.5 Si stacca bene da ultimo uomo, buona prestazione.
Hiri 6 Qualche sbavatura ma c’è.
Bronn 7 Gol davanti al portiere. Sempre pericoloso. (12’ st Papa 6).
Martellino 6.5 Corre per tutti.
Tosoni 8 Fa reparto da solo. Ottima difesa della palla e doppietta.
Melloni 7 Capitano vero e leader assoluto. Gol in contropiede.
Mulé 7 Un voto in meno per l’esultanza di “balotelliana” memoria.

REZZATO
All. Abeni 6 Stacca la spina con troppa facilità.
Franco 7.5 Parate prodigiose. Senza di lui,u chissà che passivo.
Merlo 6 Non dà continuità alla prestazione. (20’ st Maietta 6).
Franchini 6.5 Assist stupendo per la prima rete. (27’ st Daif sv).
Voltolini 6 A volte esagera nelle entrate. Ruvido. (20’ st Boldini 6).
Pollastri 6 Troppi errori in difesa.
Argo 6.5 Si fa notare con qualche intervento preciso.
Matis 6 Tocca pochi palloni. Fuori dal gioco. (1’ st Costa 6).
Romano 6 Sbaglia tecnicamente diversi palloni. (27’ st Fortunato sv).
Bercaj 7 Lui il suo lo fa e bene. Doppietta da killer spietato.
D’Agostino 6.5 Dà sempre l’impressione di poter inventare.
Mensi 7.5 Gol da vedere e rivedere. C’è solo da applaudire.

LE INTERVISTE AI TECNICI: ASCOLTA CENEDELLA

LE INTERVISTE AI TECNICI: ASCOLTA ABENI


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.