Verolese Under 15
Verolese Under 15

La partitissima finisce in patta, la Verolese riacciuffa due volte il Real Capriano e mantiene la vetta. A tre gare dalla fine, fra Verolese e Real Capriano è la resa dei conti. Le due compagini più forti si sfidano senza esclusione di colpi in una disputa che vale la stagione. La capolista schiera tutto il suo arsenale, con un attacco terrificante da oltre 250 reti complessive. Il Real Capriano, d’altro canto, non si lascia impressionare e vuole il sorpasso. Le battute iniziali sono scoppiettanti, con ritmi altissimi già dai primi istanti. Entrambe le fazioni si contendono il centrocampo, ma nessuna predomina sull’altra. Al quarto d’ora Ferro mette dentro per Manessi, Pupillo si salva in angolo. Risponde presente il Real con una granata da fuori di Bonometti, solo “oooh!” della tribuna per lui. Alla mezz’ora, stavolta aggiustando la mira, Bonometti fa esplodere la torcida. Dribbling funambolico in percussione e missile imprendibile. Alla ripresa delle ostilità, la Verolese inizia a macinare gioco rubando metri agli avversari. La capolista vuole il pareggio e tenta l’arrembaggio all’arma bianca. Pari che giunge al 10’ con Maffei, abile a risolvere un parapiglia in area. Un minuto più tardi il Real trova un altro guizzo e si riporta nuovamente avanti con Polo. Ma il carattere della squadra di Alghisi emerge con prepotenza ancora una volta, ripristinando la nuova parità. Maffei trova il 2-2 con un eurogol da fuori, scuotendo la rete con una conclusione volante sotto la traversa. Dopo il terzo tempo che corona una bellissima pagina di sport, Lazzari commenta: «Purtroppo ci hanno recuperato. Complimenti alla squadra avversaria». Alghisi, sportivamente, aggiunge: «Faccio i complimenti al Capriano perché è una grande squadra. Era un campionato già vinto ma abbiamo dovuto rimetterlo in palio. Questa non è la squadra che ha dominato il campionato come gioco, ma abbiamo avuto il caratteri di recuperare il risultato». Salvo rocambolesche sorprese, per i biancazzurri il traguardo è vicino.

VEROLESE-REAL CAPRIANO 2-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2, 2-2): 30′ Bonometti (R), 10′ st Maffei (V), 11′ st Polo (R), 17′ st Maffei (V).
ARBITRO: Angarola di Chiari 8. L’arbitro, con decisioni avvedute, ha preservato l’equilibrio di un match ad alta tensione.

PAGELLE VEROLESE
All. Alghisi 7.5 ​Carattere e cuore, mantiene la vetta.
Rumi 7.5 Buone parate.
Pini 7.5 ​Spinte efficaci e costanti sulla destra, fluidificante.
Prestini 7.5 ​Il capitano è sempre reattivo​. (18’ st Carassino sv).
Manessi 7.5 ​Aiuta nel mezzo.
Krasniqi 7.5 ​Copre benissimo.
Cossetti 7.5 ​In chiusura ci mette sempre il piedone, roccaforte.
Plodari 7.5 ​Tante repentine fughe sulla fascia, ok gli scambi.
Bozzoni 7.5 ​Legna a centrocampo, motore della squadra.
Ferro 7.5 ​Ottimi movimenti, manca solo il gol per il bomberissimo.
Maffei 8.5 ​Deus ex machina, doppietta che salva tutti. Il migliore.
Persico 7.5 ​Sempre pericoloso nelle iniziative.​ (30’ st Kumar).
A disp.: Legati, Zorza, Geroldi, Saleri, Loda, Tusi, Raggi.
Dirigenti: Zorza, Girelli.

PAGELLE REAL CAPRIANO
All. Lazzari 7.5 ​I suoi accarezzano la vetta per due volte.
Pupillo 7.5 ​Prese sicure.
Gulotta 7.5 ​Grande attenzione nel presidiare la sua zona.
Clauser 7.5 ​Spinta efficace.
Marchetti 7.5 ​Sempre propositivo e al servizio del collettivo.
Ongari 7.5 ​Buon apporto a destra.
Cucchi 7.5 ​Baluardo difensivo, prova di sostanza.​ (30’ st Negri sv).
Bonometti 8 ​Gol da cineteca, toglie le ragnatele​. (22’ st Gaspari sv).
Nwachukwu 7.5 ​Marcato a vista, grande fisicità, ottima spinta.
Polo 8​ Grande guizzo da bomber, opportunista. ​(17’ st Abrami sv).
Martinelli 7.5 ​Spunti d’alta scuola, il capitano è sempre sul pezzo.
Elachiki 7.5 ​Prova diverse soluzioni personali, ispirato.
A disp.: Castellini, Bazzini, Sabattoli, Muhammad, Pozzali, Shkembi.
Dirigenti: Botticini, Ranzenigo.

LE INTERVISTE: ASCOLTA ALGHISI

LE INTERVISTE: ASCOLTA LAZZARI

LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.