Valtrompia-Rezzato Under 16: Landino nel finale conferma il magic moment della squadra di Ferrari

Le più lette

Rappresentativa Under 15, la selezione piemontese cade con la Pro Vercelli

Dopo la bellissima prestazione a Novarello con il Novara la Rappresentativa cede sotto i colpi della Pro Vercelli e...

Giovanile Trealbe -Curno Under 19: vittoria dei ragazzi di Saladino ma quanto rischio, riscatto finale per Villa

Vincere ma rischiare di compromettere una gara messa in ghiaccio. Lo sa bene la Giovanile Trealbe di Saladino, che...

Virtus Cornaredo – Nicolò Rezzara Pulcini Misti: Aliu 6 fortissimo, con te la Virtus sogna!

Una partita divertentissima e giocata a viso aperto quella tra Virtus Cornaredo e Nicolò Rezzara, due squadre reduci da...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Continua l’ottimo momento del Rezzato, che dopo aver fermato il Concesio batte il Valtrompia in trasferta con un roboante 4-2. Se da una parte Daniele Ferrari può essere felicissimo della risalita dei suoi, dall’altra Claudio Gatti è costretto ad ammettere il momento non certo positivo: dopo il ko col Concesio ecco infatti la seconda sconfitta di seguito. Un doppio ko che, per carità, ci può assolutamente stare vista la caratura degli avversari e visto che la squadra, in entrambi i casi, è dovuta arrendersi senza però demeritare particolarmente. «Nel primo tempo abbiamo subito due tiri in porta e abbiamo preso due gol, l’abbiamo rimessa in piedi ma alla fine siamo crollati. Sono contento della prestazione ma non del risultato», il commento di Gatti al termine del match. La partita è frizzante e vive di momenti. All’inizio è il Rezzato ad essere padrone, e infatti arrivano le due reti che valgono il 2-0 esterno all’intervallo: l’1-0 lo firma Voltolini che trasforma una punizione a due in area fischiata per un retropassaggio al portiere, Mensi raddoppia con un gran tiro da fuori area che non lascia scampo a Fratti. Gatti negli spogliatoi evidentemente si fa sentire, perché il Valtrompia che torna in campo dopo il tè caldo è tutta un’altra roba: a riaprire le danze è il solito Ignazzitto, che salta due avversari al limite dell’area e insacca con una grande conclusione imparabile per Franco. Il portierone del Rezzato si prende la rivincita poco dopo, respingendo un calcio di rigore dello stesso Ignazzitto. Il forcing dei padroni di casa è sempre più incessante, e al 26′ arriva il pareggio: punizione calibrata di Ottelli, colpo di testa vincente di Corda e il 2-2 è servito. A questo punto ci si può aspettare che l’inerzia del match passi dalla parte del Valtrompia, e invece è il Rezzato a piazzare lo scatto giusto. Protagonista assoluto del finale di partita è Lorenzo Eugenio Landino, che con una doppietta strepitosa fissa il 4-2 finale: prima con un colpo di testa dopo una mischia in area, poi con un tiro perfetto dalla distanza.

VALTROMPIA-REZZATO 2-4
RETI (0-2, 2-2, 2-4): 20′ Voltolini (R), 29′ Mensi (R), 6′ st Ignazzitto (V), 26′ st Corda (V), 35′ st Landino (R), 40′ st Landino (R).
VALTROMPIA: Fratti, Nasuti, Facchini, Lakhchine, Tanfoglio P., Ottelli, Ignazzitto, Corda, Cedoni, Dallera, Baronio. A disp. Lleshaj, Ghidini, Konate, Spada, Gouba, Grassi, Ghidini. All. Gatti. Dir. Bernardini.
REZZATO: Franco, Rizzi, Conti, Argo, Costa, Matis, D’Agostino, Voltolini, Bercaj, Perani, Mensi. A disp. Paloschi, Merlo, Pollastri, Landino, Boninsegna. All. Ferrari. Dir. Maccabiani.
ARBITRO: Di Nuzzo di Brescia.
ESPULSO: 45′ st Lakhchine (V).

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy