5 Agosto 2020 - 12:11:07

Coccaglio-Montorfano Under 17: la premiata ditta Piva-Campisi spicca il volo

Le più lette

Terza Categoria Monza, la Nuova Frontiera si presenta sperando nel ripescaggio

Sarà un'altra stagione in Terza categoria o ci sarà il premio del ripescaggio in Seconda per la Nuova Frontiera?...

Acos Treviglio Promozione, altri due innesti: ecco Matteo Plenzich e Simone Cabrini

Due classe 2001 per l'Acos Treviglio, che piazza due colpi giovani in vista del prossimo campionato di Promozione. Dal...

Terza Categoria Varese, la Jeraghese si è presentata sperando nel ripescaggio

In attesa di un ripescaggio in seconda categoria, ieri 30 luglio, alla bombonera di Jerago con Orago, è stata...

Cala il poker il Coccaglio di Gatta che grazie alla doppietta di Piva e i gol di Campisi e Dibrani si presenta al meglio in vista del big match col Cazzago di settimana prossima. Gatta si affida al tandem d’attacco Piva-Campisi alle cui spalle gravita Dibrani. Il Montorfano risponde con un modulo interscambiabile con Guenne che prova a non dare punti di riferimento. L’uomo più pericoloso nel primo tempo è senza dubbio Piva, che sfiora al primo minuto il gol e al 18′ se ne vede annullare uno per fuorigioco. I padroni di casa conducono le danze nel primo tempo riuscendo a più riprese a mettere in difficoltà la difesa rovatese e concedendo poco in difesa. I primi venti minuti sono equilibrati nel complesso con gli ospiti pimpanti, venuti sul campo dei neroverdi forti di scalpi illustri. Il gol annullato citato in precedenza carica ulteriormente i padroni di casa che sbloccano la gara al 25′ con un calcio di punizione velenoso di Morinaj che tocca il palo e si spegne in rete. Gli ospiti dal canto proprio fanno fatica ad imbastire azioni manovrate, complice i tanti errori di misura e la forte pressione impressa dai centrocampisti di Gatta che negano facili linee di passaggio. Al 37′ Piva è implacabile quando riesce a scappare dalla marcatura e servire Campisi che con la porta sguarnita non può proprio sbagliare. Nel secondo tempo pronti via e Dibrani segna un gol sensazionale. Siamo nell’area di rigore e la palla sta per uscire, il numero 10 però con un solo movimento salva la palla e salta il diretto avversario e trovatosi davanti al portiere lo fredda con un preciso diagonale. Una doccia fredda per le velleità di rimonta del Montorfano che reagisce nel momento di difficoltà ma è costretta a capitolare nuovamente sotto i colpi di uno scatenato Piva, puntuale a raccogliere il cross di Morinaj. Col risultato non in discussione Massetti ne approfitta per operare dei cambi. Gli ospiti riescono a mettere in difficoltà i neroverdi, riuscendo a segnare il gol della bandiera con Aidi. Gli ultimi dieci minuti di marca rovatese non riducono il solco creato precedentemente, ma dimostrano un grande spirito e compattezza di squadra. Nel dopogara Massetti commenta sconsolato:”Abbiamo pagato la loro aggressività, hanno vinto tutti i contrasti e tutte le seconde palle, direi che hanno meritato la vittoria più di noi. Al di la della pressione alta ci è mancato un pò di coraggio nell’iniziare la manovra da dietro che è il nostro marchio di fabbrica. Non siamo riusciti ad imbeccare i nostri uomini di attacco che molto spesso sono letali”. Gatta invece si gode la striscia di cinque vittorie:”Partita giusta da parte nostra, siamo riusciti a sfruttare la superiore fisicità e a metterli in difficoltà. Il nostro tandem d’attacco è stato brillante ma credo che tutti i miei ragazzi abbiano fatto una bella prestazione. Settimana prossima sarà una grande festa ma ovviamente spero di vincere”.

IL TABELLINO DI COCCAGLIO-MONTORFANO

COCCAGLIO-MONTORFANO 4-1

RETI (4-0; 4-1): 25′ Morinaj (Co), 37′ Campisi (Co), 2′ st Dibrani (Co), 8′ st Piva (C), 23′ st Aidi (M).

UNITAS COCCAGLIO (4-3-1-2): Zappa 6.5, Ampah 7, Pelizzari 7, Savoldini 7 (dal 28′ st Roncarolo s.v.), Camoni G 6.5, Morinaj 7.5, Campisi 7 (dal 34′ st Camoni F s.v.), Sallaku 7, Piva 7.5 (dal 11′ st Galli 6.5), Dibrani 7.5, Sintini 6.5. A disp. Camoni F, Galli, Konteye, Roncarolo, Daka, Gueye. All. Gatta 7.5 Dir. Ferrari

MONTORFANO (4-3-3): Rodenghi 6.5, Bettoni 6.5, Catalano 6 (dal 2′ st Bocchi 6.5), Gussago 7 (dal 22′ st Maina s.v.), Zani 6.5 (dal 20′ st Marzuillo s.v.), Borgogni 7, Aidi 7 (dal 34′ st Ronchi s.v.), Sievoli 6.5 (dal 6′ st Borsellino 6.5), Sola 6.5, Guenne 6.5, Hoxha 6 (dal 6′ st Anelli 6.5). A disp. Bocchi, Maina, Marzuillo, Ronchi, Anelli, Borsellino. All. Massetti 6.5 Dir. Bettoni

ARBITRO: Gallina sez. Chiari 7 Ammonisce quando serve e arbitra con la giusta autorevolezza.

AMMONITI: 18′ Piva (Co), 24′ Catalano (M), 34′ st Bettoni (M).

L’arbitro Gallina della sezione di Chiari ha diretto in maniera impeccabile.

PAGELLE COCCAGLIO

Zappa 6.5 Partita di ordinaria amministrazione.

Ampah 7 Si fa notare in positivo in proiezione offensiva. Attivo.

Pelizzari 7 Più bloccato rispetto a Ampah riesce a chiudere a più riprese.

Savoldini 7 Detta i tempi del centrocampo di Gatta in modo perfetto. Metronomo. Dal 28′ st Roncarolo s.v.

Camoni G 6.5 Nel primo tempo prende qualche taglio alle spalle.

Morinaj 7.5 Piedino caldo per lui con un gol e un assist…e dietro è un totem.

Campisi 7 Ennesima prestazione convincente. La nuova posizione lo esalta. Dal 34′ st Camoni F s.v.

Sallaku 7 Sulle seconde palle è sempre primo. Combattente.

Piva 7.5 Segna e fa segnare, e Gatta se lo gode. Il tassametro corre e segna 12 in campionato. Dal 11′ st Galli 6.5 Dona dinamismo alla squadra.

Dibrani 7.5 Mezzo voto in più per la perla assoluta che apre il secondo tempo.

Sintini 6.5 Recupera tanti palloni e fa la classica legna.

All. Gatta 7.5 Dopo un difficile inizio di campionato ha ingranato le marce alte.

Dopo oggi sono cinque levittorie consecutive per i Gatta boys.

PAGELLE MONTORFANO

Rodenghi 6.5 Può fare poco sui quattro gol subiti. Incolpevole.

Bettoni 6.5 Marca a uomo Campisi con risultati alterni.

Catalano 6 Quando puntato va in difficoltà. Esce perchè ammonito. Dal 2′ st Bocchi 6.5 Gioca quaranta minuti ordinati.

Gussago 7 Il più continuo dei suoi nel complesso. Ha buoni piedi. Dal 22′ st Maina s.v.

Zani 6.5 Piva lo salta in occasione del secondo gol. Dal 20′ st Marzuillo s.v.

Borgogni 7 Chiude tutto compreso buchi difensivi non suoi. Tentacolare.

Aidi 7 Segna il gol della bandiera con un bel tiro a giro. Dal 34′ st Ronchi s.v.

Sievoli 6.5 Il centrocampo neroverde gli mette la museruola. Dal 6′ st Borsellino 6.5 Corre tanto cercando la profondità.

Sola 6.5 Va a corrente alternata. Nel secondo tempo sale di colpi.

Guenne 6.5 Costruisce tanto andando a prendere il pallone dal basso.

Hoxha 6 Non incide. Partita no per lui. Dal 6′ st Anelli 6.5 Sfiora il gol nel finale.

All. Massetti 6.5 Partita che può capitare nel corso di un campionato.

Il Montorfano di Massetti è incappato in un brutto stop.

LE PAROLE DEL DOPOGARA: GATTA

LE PAROLE DEL DOPOGARA: MASSETTI

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli