La festa dell'Ome
La festa dell'Ome

Game, set and match in gergo tennistico, a Ome si dice gol, partita, campionato. La squadra di Verzelletti trova una roboante vittoria per 5-1 nel derby con La Sportiva, confermando il percorso netto tra le mura amiche. I padroni di casa, oltre che la conquista dei punti necessari per la vittoria nel girone A, appaiono fin dai primi minuti della disputa determinati a vendicare il pesantissimo risultato dell’andata. La partita è subito vivace, con Ome che si appropria immediatamente del pallino del gioco, non facendo respirare i giocatori rosanero. Passano 10 minuti e arriva il primo gol omense: Pè lancia un rapidissimo Consoli, che addomestica il pallone e con un movimento da bomber aggira il difensore avversario, per poi scaricare un preciso diagonale che finisce in rete. Il vantaggio è solo la prima avvisaglia di un pomeriggio difficile per i difensori ospiti, che per tutta la gara non riescono a prendere le misure, facendosi trovare spesso impreparati nel momento di salire con tutta la linea. Proprio in questo modo l’Ome marca il raddoppio, Barffour vede lo scatto di Costa, al centrocampista basta uno sguardo per mettere la palla esattamente sopra la testa di Bamba regalando a Costa una prateria, e arrivato davanti al portiere è freddo nel segnare. L’unico apparente modo per i monticellesi di segnare un gol che possa riaprire la partita è un episodio, che puntualmente arriva grazie a Fantoni, autore al 40′ di una punizione tanto bella quanto utile per il morale. Al rientro dagli spogliatoi il registro cambia: Ome continua a spingere ma appare più disordinata. La sportiva non approfitta di questo momento degli avversari e subisce in rapida successione il terzo e il quarto gol: prima Pè trasforma magistralmente una punizione dai 25 metri, e in seconda battuta è Bosio a segnare il rigore che dà la sicurezza del titolo ai compagni di squadra. La quinta rete arriva al 29′ grazie ad un colpo di testa di Barffour sugli sviluppi di un calcio di punizione. I quindici minuti finali sono una passerella per gli uomini di Verzelletti che possono finalmente festeggiare una meritata vittoria.

OME-LA SPORTIVA 5-1
RETI (2-0, 2-1, 5-1): 11′ Consoli (O), 24′ Costa (O), 40′ Fantoni (L), 20′ st Pe (O), 26′ st Bosio (O), 29′ st Barffour (O).
ARBITRO: Angarola di Chari 7 Arbitro giovane ma con tanta personalità.
ESPULSO: 30′ st Barffour (O).

PAGELLE OME
All. Verzelletti 9 13 su 13 in casa. 95 gol fatti. What else?
Conidoni D 7 Sicuro sempre.
Cortesi 7 Si francobolla su Fantoni e lo limita. (40′ st Gnecchi s.v).
Manessi 7 Partita ordinata e di grande attenzione.
Bosio 7.5 Il rigore è la ciliegina sulla torta. Leader indiscusso.
Conidoni A 7 Dirimpettaio di Bosio. Ottima performance.
Avitabile 7.5 Classe e eleganza.
Costa 7.5 Bravo a segnare e a creare sempre qualcosa. (15′ st Castrezzati 6.5).
Bonti Barffour 7.5 Se Avitabile è il cervello lui è il cuore della squadra.
Simonini 7 Gli manca solo il gol. (48′ st Orizio s.v).
Pè 8.5 Tecnica e visione di gioco sopra la media. (30′ st Furlani s.v).
Consoli 8 Gol e tanta corsa. Imprendibile. (32′ st Gozio s.v).
DIRIGENTE: Guerrini

PAGELLE LA SPORTIVA
All. Bozza 7 Stagione al di sopra delle aspettative.
Belloni 6.5 Il gran riflesso su Consoli è l’unico squillo.
Loda 6.5 Vede i sorci verdi.
Bamba Aboubakar 6 Tanta corsa e quanto fiato.
Galli 6 Partita no. Non al massimo fisicamente. (9’ st Ben Said 6.5).
Manessi 6 Gioca un tempo in apena. (1’ st Bonardi 6.5).
Novali 6.5 Sente il derby e sbanda un pò. (32′ st Pitozzi s.v).
Borghetti 6.5 Meglio nel primo tempo. Cala nella ripresa.
Picinelli 6.5 Cresce nel secondo.
7′ st Goffi 6.5 Mette un minimo di ordine.
Fantoni 7.5 Altra partita altro gol.
Mingardi 6.5 Non si esprime al meglio. Giornata difficile.
Magri 6.5 È l’ultimo a mollare dei suoi. Instancabile
DIRIGENTE: Belleri

LE INTERVISTE: ASCOLTA VERZELLETTI

LE INTERVISTE: ASCOLTA BOZZA


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.