Amor Sportiva - San Giorgio Under 19
Gli undici titolari del San Giorgio

Amor Sportiva – San Giorgio Under 19 – Alla seconda giornata di campionato, Amor Sportiva e San Giorgio si sono sfidate per cercare di rimanere imbattute e guadagnare altri punti. I primi cercando di far vedere quanto di buono visto contro il Saronno nel secondo tempo, mentre i secondi volendo dimostrare di essere una delle forze del girone dopo la vittoria per 6-3 sull’Airoldi. Alla fine chi ha portato a termine il suo compito è stato il San Giorgio, che ha battuto 4-1 i padroni di casa dell’Amor Sportiva in un match pressoché dominato nella sua completezza. Nonostante ciò, il match inizia in modo equilibrato, con poco o nulla che impensierisce le difese. Bisogna aspettare il 20′, infatti, per vedere il primo gol: è Moneta che raccoglie un lancio di Andrea Aramu e trafigge di sinistro Bregolin. Il San Giorgio da qui pressa maggiormente, ma al 27′ è l’Amor Sportiva a trovare il gol e a riequilibrare il match, grazie a un’ottimo filtrante di Crosta raccolto e finalizzato con un pallonetto da Melito, al terzo gol in due gare. La reazione del San Giorgio è aggressiva, e si affida soprattutto alle giocate di Moneta, che al 40′ su calcio d’angolo ricambia il favore ad Andrea Aramu, servendogli un pallone perfetto da spingere dentro di testa. Ultima emozione del primo tempo è un’occasione per l’Amor Sportiva, dove Santoro al 41′ supera il portiere ma si vede negare il gol da Lotrecchiano, bravo a respingere. Il secondo tempo riprende esattamente come è finito il primo: è, infatti, ancora l’Amor Sportiva a provarci, con Melito che al 7′ tenta il tiro a porta vuota ma vede la sua conclusione salvata di nuovo da Lotrecchiano sulla linea. Melito si rivelerà una vera mina vagante per il San Giorgio, e al 10′ un errore di Lotrecchiano porta al tiro solo davanti al portiere il 9 dell’Amor Sportiva, ma stavolta è Lodetti a salvare la situazione, deviando in angolo una palla difficile e ricambiando il favore a Lotrecchiano. Tale parata si rivelerà decisiva, perché dal calcio d’angolo deriva un contropiede che il San Giorgio finalizza ancora con Moneta, bravo a battere ancora Bregolin. È il gol che di fatto ammazza la partita, perché da qui il San Giorgio gestirà ottimamente, anche grazie ai cambi, mentre l’Amor Sportiva comincerà a mancare di precisione. Al 22′ il San Giorgio cala il poker, con Reina e Luca Aramu, entrato da poco, protagonisti di un triangolo finalizzato dal secondo, che conferma l’ottimo momento dopo la doppietta alla prima giornata. Dopo il quarto gol la partita si spegne, con il San Giorgio che rischia di realizzare anche il quinto gol ma Wagner, rimasto solo contro tre, si immola commettendo fallo e venendo espulso, lasciando così i padroni di casa in dieci. Padroni di casa che nei minuti finali tentano di realizzare almeno il secondo gol, ma pure il palo nega la gioia a Petrarca, autore di un ottimo tiro da calcio d’angolo. Finisce 1-4 dunque, con il San Giorgio che si lancia in vetta alla classifica, mentre l’Amor Sportiva cercherà la vittoria alla terza con l’Airoldi.

amos sportiva san giorgio under 19
L’arbitro della gara Filippo Giannotti

IL TABELLINO DI AMOR SPORTIVA – SAN GIORGIO UNDER 19

AMOR SPORTIVA – SAN GIORGIO 1-4
RETI (0-1, 1-1, 1-2; 1-3, 1-4): 20′ Moneta (S), 27′ Melito (A), 40′ Aramu A. (S), 10′ st Moneta (S), 22′ st Aramu L. (A)
AMOR SPORTIVA(4-3-3): Bregolin 6; Premazzi 6 (dal 29′ Wagner 6), Marabelli 6, Bellotti 6.5 (dal 1′ st Camnaghi 6), Alberio 6.5; Crosta 7, Marnoni 6, Nigro 6 (dal 37′ st Lorenzin s.v.); Petrarca 6.5, Melito 7.5 (dal 35′ st Penserini s.v.), Santoro 6 (dal 20′ st Delaurentis 6). A disp: Bruzzese, Beretta, Bianchi, Legnani. All. Riillo 6.5.
SAN GIORGIO(4-3-1-2): Lodetti 7; Mezzenzana 6.5, Lotrecchiano 7.5, Aramu A. 7.5, Chisari 6.5 (dal 23′ st Borsani 6); Costa 7, Bonforte 6.5 (dal 37′ st Lambertini s.v.), Reina 7 (dal 26′ st Panozzo M. 6); Moneta 8; Nannetti 6.5 (dal 32′ st Birarda 6), Tommasi 6.5 (dal 20′ st Aramu L. 7). A disp: Viola, Ponzoni, Panozzo L., Stretti. All. Arsillo 7.5
AMMONITI: Moneta (S), Costa (S). ESPULSI: Wagner (A)
ARBITRO: Filippo Giannotti di Busto Arsizio 6.5: Gestisce in modo equilibrato, senza troppi cartellini.

amos sportiva san giorgio under 19
Eugenio Moneta, il migliore in campo

AMOR SPORTIVA
All. Riillo 6.5 La squadra inizia bene, ma poi subisce l’esuberanza degli avversari.
Bregolin 6 Non risponde bene sui gol di Moneta, per il resto non ha colpe.
Premazzi 6 Non entra in partita, sostituito anzitempo (29′ Wagner 6)
Marabelli 6 Tiene bene inizialmente, poi soccombe con l’intera difesa.
Bellotti 6.5 Esce a inizio secondo tempo e la squadra ne risente (1′ st Camnaghi 6).
Alberio 6.5 Ha buoni spunti poco raccolti dai compagni.
Crosta 7 Il passaggio per Melito è fenomenale, da scuola calcio.
Marnoni 6 Fatica a impostare.
Nigro 6 Dalle sue parti non riesce a trovare spazi (37′ st Lorenzin s.v.)
Petrarca 6.5 Quando può ci prova anche bene, sfortunato nel finale con un palo.
Melito 7.5 La difesa del San Giorgio riesce a tenerlo ma a fatica, e un gol lo trova comunque (35′ st Penserini s.v.).
Santoro 6 L’attaccante meno in vista, il primo ad essere cambiato (20′ st Delaurentis).

SAN GIORGIO
All. Arsillo 7.5 Gestisce la squadra benissimo e si fa sentire parecchio dalla panchina.
Lodetti 7 Si fa saltare alcune volte, ma compie anche salvataggi provvidenziali.
Mezzenzana 6.5 Buona prestazione difensiva.
Lotrecchiano 7.5 Due salvataggi a porta vuota per una partita fenomenale.
Aramu A. 7.5 Gran difensore, assistman e goleador, indispensabile.
Chisari 6.5 Ottimo sulla fascia (23′ st Borsani 6).
Costa 7 Grande incursore, sfrutta appieno il fisico.
Bonforte 6.5 Bravo nell’impostare per i suoi (37′ st Lambertini s.v.).
Reina 7 Ottima presenza in campo, condita da un assist (26′ st Panozzo M. 6).
Moneta 8 Migliore in campo con una doppietta e un assist, contornati da molte altre prodezze.
Nannetti 6.5 Esce vincente dal duello con la difesa avversaria (32′ st Birarda 6).
Tommasi 6.5 Bravo nell’aprire gli spazi per le incursioni di Moneta (20′ st Aramu L. 7).

amos sportiva san giorgio under 19
La rosa dell’Amos Sportiva

ASCOLTA L’INTERVISTA AD ANGELO ARSILLO, COACH DEL SAN GIORGIO