14 Agosto 2020 - 17:25:08

Mazzo – Parabiago Pulcini 2010: Buona la prima per i padroni di casa trascinati da Roccamatisi, i granata lottano fino alla fine

Le più lette

Superoscar, ecco il calendario. Una formula snella che non toglierà nulla al fascino della manifestazione

Dopo il passaggio di consegne fatto da Roberto Gagna e Pier Giorgio Frassinelli (ne abbiamo parlato in questo articolo)...

Città di Varese Serie D, Matteo Simonetto rinforzo per la difesa. «Tornare qui è un sogno»

Seconda ufficialità della giornata per il Città di Varese che dopo Manuel Romeo annuncia il difensore centrale Matteo Simonetto....

Mantova Berretti, scelta la guida tecnica: Matías Cuffa è il nuovo allenatore

Tramite il proprio sito ufficiale, il Mantova ha ufficializzato l’allenatore della Berretti per la stagione 2020/2021: si tratta di...

Buona la prima per i Pulcini 2010 del Mazzo che lottano e vincono contro un grandissimo Parabiago che cerca di accorciare le distanze fino alla fine. Solo al 2′ di gioco, infatti è proprio la formazione ospite del Parabiago a passare in vantaggio con il suo capitano Samuele Antognazzi. Il Parabiago va subito alla ricerca del raddoppio, ma il portiere del Mazzo Alessandro Dal Borgo è un muro e non lascia passare nessuno. Subito dopo ci prova Tommaso Roccamatisi ma il suo missile si infrange contro la traversa. Parabiago che riparte con la giusta carica ma tutti i pulcini del Mazzo operano in gran fase difensiva. All’8′ ecco che Baitelli rimette tutto in equilibrio con un gol da manuale. Subito dopo paratona della piccola Natasha Lissandron del Parabiago. All’11’ ci pensa Locatelli a portare in vantaggio i padroni di casa. Al 14′ Baitelli riesce a trovare anche il tris per il Mazzo con un gran tiro. Grande performance nel secondo tempo del capitano del Parabiago Antognazzi che sin dai primi minuti si rende pericoloso, mentre è Jacopo Zollino ad occuparsi della parte difensiva. Nel miglior momento dei granata Marco Lighezzolo trova il vantaggio per il Mazzo. Solo all’8′ i padroni riescono a trovare il raddoppio con Andrea Sorce, complice una stupenda prestazione dell’estremo difensore granata Martino Mulas. All’11’ Roccamatisi trova un bellissimo gol dalla distanza. Squillo del Parabiago con Antognazzi che prova il pallonetto che per un soffio termina alto.Al 5′ grande parata di Mulas su Baitelli, ma pochi secondi dopo sfortunatissimo Migheli che prova a deviare ma il pallone finisce nella sua porta. Poi Roccazzella prova a riportare tutto in parità ma non riesce a concludere. Roccamatisi al 10′ porta il risultato sul sicuro portando i padroni di casa sul 2-0. A poco meno di un minuto dalla fine ancora Roccamatisi riesce a trovare la via del gol.

IL TABELLINO DI Mazzo – Parabiago Pulcini 2010

Mazzo-Parabiago 9-1 (3-1; 3-0; 3-0)
2′ Antognazzi (P) 8′ Baitelli (M), 11′ Locatelli (M), 14′ Baitelli (M), 3′ st Lighezzolo (M), 8′ st Sorce (M), 11′ st Roccamatisi (M), 5′ tt aut. Migheli (P), 10′ tt Roccamatisi (M), 14′ tt Roccamatisi (M).

MAZZO: Dal Borgo, Lighezzolo, Tattanelli, Roccamatisi, Siciliano, Baitelli, Locatelli, Sorce. All. Cangiano. Dir. Duero.

La formazione dei sorridenti Pulcini 2010 del Mazzo

PARABIAGO: Mulas, Antognazzi, Lamperti, Zollino, Piras, Torriani, Lissandron, Migheli, Roccazzella. All. Lamperti. Dir. Roccazzella.

Mazzo - Parabiago Pulcini 2010
Tutta la simpatia dei Pulcini del Parabiago

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli