10 Agosto 2020 - 21:17:07

Accademia BMV-Castellanzese Under 14: festival del gol neroverde

Le più lette

Verbano giovanili, Barbarito definisce le panchine: Under 19 a Cortazzi, Di Marco-Murano per Under 16 e Under 14

Sarà ancora Giovanni Cortazzi a guidare l'Under 19 del Verbano nel prossimo campionato regionale fascia B. La decisione è...

La Biellese, in mediana c’è Dylan Kambo

I lanieri di Rizzo continuano a puntare alto e l'ennesimo segnale arriva dal mercato che regala un centrocampista di...

Santa Rita, Saverio Russo è il nuovo allenatore

Ribaltone in Via Tirreno: Germano Guarona non è più l'allenatore del Santa Rita. La squadra guidata da Galileo Illuminato ha deciso di...

Una Castellanzese esagerata segna nove gol a Magnago e si conferma al primo posto del suo girone con 34 punti, 116 gol fatti e appena 4 subiti. Numeri impressionanti quelli della capolista che, possiamo ormai dire con grande tranquillità, ha giocato fin qui un campionato a parte. La squadra allenata da Fabio Gugliemi, nel suo percorso infatti, ha conosciuto soltanto un risultato, quello della vittoria, eccezion fatta per il pareggio casalingo della terza giornata contro il Mazzo. A parlarne è lo stesso Guglielmi che dopo aver analizzato il match contro l’Accademia BMV ha commentato: «Abbiamo avuto qualche difficoltà all’inizio a causa del campo che era un molto pesante e abbiamo fatto fatica a trovare subito le azioni da gol. Poi dopo ci siamo sbloccati e la partita è stata sicuramente più facile. Sono contento perché comunque andiamo a tenere una media importante di 9-10 gol a partita e anche se alla fine serve poco ci dà conforto per quello che stiamo facendo. La prossima contro il Carcor? I ragazzi sono proprio bravi perché hanno un atteggiamento sempre concentrato, non mancano mai nell’attenzione dei particolari e poi in campo si vede». Dall’altra parte della barricata un’Accademia Bienate Magnago che ha mostrato tutti i suoi limiti contro una corazzata del calibro della Castellanzese, specialmente nel secondo tempo quando le speranze di portare a casa un risultato positivo sono venute decisamente meno. A confermarlo è proprio il tecnico Ambrosetti, squalificato ma comunque presente in tribuna, che dopo la partita ha affermato: «Nel primo tempo abbiamo fatto abbastanza bene e infatti poteva anche finire 0-0. Poi c’è stata troppa differenza tra questa squadra che lotta per vincere il campionato e lo vincerà e noi che siamo a metà classifica e cerchiamo di crescere pian pianino. Ci è mancata l’attenzione nei dettagli dove c’è molto da lavorare. Il problema è che ti alleni solo due volte alla settimana e quindi riesci a curare qualcosa alla volta, con i giovani ci vuole tempo». La resistenza dell’Accademia è durata infatti 28 minuti, minuto in cui il centravanti della Castellanzese è riuscito, dopo vari tentativi suoi e dei compagni, a sbloccare l’equilibrio grazie a un tocco sotto porta sul bel cross dalla destra di Chiarelli. Da qui in poi per gli ospiti diventa tutto in discesa. Al 30′ Pericoli è chiamato al miracolo sulla botta da distanza ravvicinata di Cirigliano, ma tre minuti più tardi il portiere dell’Accademia non può fare altro che raccogliere dalla sua rete il preciso colpo di testa di Chiarelli sul traversone proveniente da sinistra di Rupolo. Nella ripresa gli ospiti dilagano letteralmente. Arrivano altri sette gol, di cui sei nello spazio di 20 minuti tra il 3′ e il 23′. Il 3-0 è opera di Giulioni, bravo a ribadire in rete dopo il palo di Cirigliano, il quinto legno di giornata colto dai neroverdi. Il poker lo cala il subentrato Coruzzi con un tap-in. Poi arrivano le marcature di Rupolo e Ildefonsi prima della girandola di cambi operati da Guglielmi. Le ultime tre marcature portano ancora la firma di Coruzzi, Giulioni e Rupolo che possono così festeggiare una doppietta a testa.

accademia bmv castellanzese under 14
Il direttore di gara Nicolò Pallavicini di Busto Arsizio

IL TABELLINO DI ACCADEMIA BMV – CASTELLANZESE UNDER 14

ACCADEMIA BMV-CASTELLANZESE 0-9
RETI: 28′ Croci, 33′ Chiarelli, 3′ st Giulioni, 7′ st Coruzzi, 9′ st Rupolo, 11′ st Ildefonsi, 18′ st Coruzzi, 23′ st Giulioni, 29′ st Rupolo.
ACCADEMIA BMV (4-3-3): Pericoli 7.5, Mezzasalma 6, Sanvi 6, Morin 6, Barlocco 6, Livero 6.5 (15′ st Ramponi 6), Proietto 6 (10′ st Speranzini 6), Gorla 6 (10′ st Bici 6), Garascia 6, Taddeo 6, Minervi 6 (21′ st Buzzi sv). A disp. Grandoni. All. Ambrosetti 6. Dir. Ramponi-Morin.
CASTELLANZESE (4-3-3): Saravalli 6, Mondini 7 (11′ st Castelluccio 6.5), Ruschena 6.5 (5′ st Paradiso 7), Giulioni 7.5, Fusha 6.5 (11′ st Bertazzo 6.5), Fazzari 7 (11′ st Ciavarella 6), Rupolo 8, Ildefonsi 7 (11′ st Tanzi 6.5), Croci 7, Chiarelli 7.5 (11′ st Vavala 6), Cirigliano 7 (5′ st Coruzzi 7.5). A disp. Gianesella, Pagliuca. All. Guglielmi 7.5. Dir. Graziani-Chiodini.
ARBITRO: Pallavicini di Busto Arsizio 8 Arbitraggio più che ottimo, ha in pugno la partita dal primo all’ultimo minuto.

accademia bmv castellanzese under 14
Luca Pericoli, portiere Accademia BMV

LE PAGELLE DI ACCADEMIA BMV – CASTELLANZESE UNDER 14

Pagelle Accademia BMV (4-3-3)
All. Ambrosetti 6 Archiviare questa gara e concentrarsi già sull’Ardor Busto.
Pericoli 7.5 Nettamente il migliore dei suoi. Evita che la Castellanzese chiuda in doppia cifra.
Mezzasalma 6 Da ala destra prova qualche inserimento, ma la retroguardia neroverde è insuperabile.
Sanvi 6 Ha a che fare con Croci, un centravanti molto difficile da marcare.
Morin 6 Rupolo lo punta spesso, lui fa quel che può per arginarlo.
Barlocco 6 Dà una grande mano in fase di ripiego a Morin.
Livero 6.5 Nel primo tempo è tra i più reattivi, poi nella ripresa cala insieme a tutta la squadra. (15′ st Ramponi 6 Dà man forte alla difesa).
Proietto 6 Un po’ isolato là davanti e alla fine riceve pochi palloni giocabili. (10′ st Speranzini 6 Si dà da fare, ci mette la grinta).
Gorla 6 Il più ‘piccoletto’ dei 22 in campo, non si risparmia mai. (10′ st Bici 6 Va in pressing sugli avversari).
Garascia 6 Ci mette tanto impegno e coraggio.
Taddeo 6 Fa tanto movimento al centro dell’attacco, però non riesce a calciare verso la porta.
Minervi 6 Si piazza davanti alla difesa e distribuisce quei pochi palloni che riesce a recuperare. (21′ st Buzzi sv).
A disp. Grandoni. Dir. Ramponi-Morin.

accademia bmv castellanzese under 14
Foto squadra Accademia Bmv

Pagelle Castellanzese (4-3-3)
All. Guglielmi 7.5 La sua squadra è una macchina da gol e macina gioco a prescindere dal risultato.
Saravalli 6 Inoperoso per tutto il match, l’Accademia non arriva mai al tiro nello specchio.
Mondini 7 Ara la fascia destra in coppia con Cirigliano prima e Rupolo poi. (11′ st Castelluccio 6.5 Entra in partita con il piglio giusto).
Ruschena 6.5 In fase di copertura deve solo controllare. (5′ st Paradiso 7 Va a sinistra e si concede diverse scorribande).
Giulioni 7.5 Chiude con la fascia da capitano e si concede il lusso di mettere a segno una doppietta.
Fusha 6.5 Sfiora il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo. (11′ st Bertazzo 6.5 Si piazza al centro della difesa e offre un gran rendimento).
Fazzari 7 Dominatore del centrocampo insieme a Ildefonsi. Dai suoi piedi passano tutte le giocate. (11′ st Ciavarella 6 Buoni inserimenti).
Rupolo 8 Segna due gol, ma a parte questo, è imprendibile per tutta la difesa dell’Accademia.
Ildefonsi 7 Gioca una gara di sostanza abbinata a grande qualità. Suo il gol del 6-0. (11′ st Tanzi 6.5 Concentrato, non sbaglia nemmeno un pallone).
Croci 7 Sblocca il match con un tocco sotto porta da bomber vero.
Chiarelli 7.5 Ha piedi fatati e anche con la testa non scherza visto che il 2-0 è frutto di una sua zuccata. (11′ st Vavala 6 Dà equilibrio in mezzo).
Cirigliano 7 Si alterna spesso con Rupolo, costruisce molte azioni interessanti. (5′ st Coruzzi 7.5 Realizza una doppietta da subentrato, promosso).
A disp. Gianesella, Pagliuca. Dir. Graziani-Chiodini.

accademia bmv castellanzese under 14
Stefano Giulioni, difensore della Castellanzese

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: AMBROSETTI

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: GUGLIELMI

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Vale d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo STORE DIGITALE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli