Lucà e Cason, trascinatori del Barbaiana
Lucà e Cason, trascinatori del Barbaiana

Lo scontro al vertice fra Cuggiono e Barbaiana è stata una partita intensa, giocata con ritmi alti da entrambe le formazioni, che ha visto uscire vittorioso il Barbaiana per 3 a 2. I padroni di casa vanno vicini al gol già nei primi minuti, solo delle imprecisioni sotto porta non permettono di concretizzare le manovre d’attacco. Intorno al decimo minuto il Cuggiono subisce un contropiede avversario che si sviluppa in fascia, dove Ismaele riesce a crossare in mezzo trovando Leali, che indisturbato si accentra e trova il gol da fuori area, spiazzando il portiere sul palo lontano, mentre il Cuggiono era fermo per proteste sulla sospetta uscita del pallone prima del traversone. Il Cuggiono cerca di riorganizzarsi dopo il gol subito, ma gli ospiti sfruttano gli spazi che gli vengono concessi per sviluppare contropiedi insidiosi, che la retroguardia di casa respinge egregiamente. Lo spirito combattivo dei padroni di casa li porta a creare pericoli sulla fascia, infatti al ventesimo minuto Grittini parte in contropiede fino a dentro l’area di rigore, dove avviene un contatto con il difensore, giudicato falloso dal direttore di gara che concede il penalty: si incarica della battuta Baroli che con una conclusione forte e angolata spiazza il portiere, che si butta nella direzione opposta. Nel secondo tempo il Cuggiono riesce subito a indirizzare la partita, visto che al settimo minuto da un calcio d’angolo battuto forte e teso, Soncin anticipa tutti e con un colpo di testa trova il gol. Il vantaggio dura meno di un minuto, dato che nell’azione successiva da una rimessa laterale a favore dei granata, il pallone rimane a disposizione delle due squadre senza nessuno che interviene; Foppa è più lesto di tutti, riuscendo a coordinarsi, trova una conclusione a scavalcare il portiere che si deposita in rete. Il Cuggiono soffre nel secondo tempo il forte pressing degli avversari, che riescono a chiuderli nella loro retroguardia. Intorno al ventesimo minuto, i granata riescono a trovare il gol della vittoria dopo una rimessa battuta dai padroni di casa, il loro centrocampo intercetta il pallone e lancia subito in area dove trova Cason che, a seguito di una indecisione del difensore, si ritrova il pallone sui piedi e con una conclusione al volo trova il gol.

CUGGIONO-BARBAIANA 2-3
RETI (0-1, 2-1, 2-3): 9′ Leali (B), 20′ rig. Baroli (C), 7′ st Soncin (C), 8′ st Foppa (B), 18′ st Cason (B).
ARBITRO: Turconi di Busto Arsizio  6.5 Direzione di gara discreta con qualche decisione dubbia.

CUGGIONO 4-3-3
All. Erpa 6.5 Ultimo ad arrendersi.
Colombo 6.5 Incolpevole sui gol subiti, buona gara.
Dema 6.5 Amministra perfettamente il reparto difensivo.
Prada 6 A volte insicuro.
Soncin 6.5 Capitano vero, non molla mai. Difesa ottima.
Morandi 6.5 Copre la fascia.
Grittini 6.5 Cerca sempre di supportare la manovra d’attacco.
Colombo 6.5 Porta in avanti la squadra, dotato di ottimi piedi.
Baroli 6.5 Ottimo atteggiamento, fa avanzare i suoi.
Stellisano 6.5 Buone geometrie. (27’st Gervasi 6.5).
Marcotti 6.5 Amministra palla.
Berra 6.5 Inserito nella manovra, pochi errori.
A disp.: Amoni, De Mattei, Iliceto, Sartorio, Rrapi.
Dir.: Prada G.,Fiori.

BARBAIANA 4-3-3
All. Croci 7 Pretende sempre il massimo dai suoi.
Misurelli 6.5 Trasmette fiducia, rivedibile nei lanci lunghi.
Moneta 6.5 Copre benissimo.
Renzini 6.5 Reparto difensivo in sinergia con i compagni.
Prati 6.5 Con lui non si passa.
Garri 6.5 Difficile superarlo.
Pravettoni 6.5 Lavoro di reparto impeccabile.
Perazzoli 6.5 Centrocampo solido grazie al suo impegno.
Croci 6.5 Si sacrifica per la squadra, lavoro lodevole.
Lucà 7 Ottima prestazione, reparto al sicuro. (26’st Rossetti 6.5).
Foppa 6.5 Dialoga perfettamente con i compagni. (12’st Cason 7).
Leali 6.5 Guerriero in attacco. (19’st Greco 6.5)
A disp.: Cecchin,Otero,Vanola.
Dir.: Rossetti R.; Foppa A.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.