Barbaiana
Ismaele Lucà, Barbaiana

Vittoria a domicilio molto importante del Barbaiana contro il Nerviano, con i padroni di casa che perdono così primato e imbattibilità in un colpo solo. In un primo tempo piuttosto tattico la prima occasione del match è a favore degli ospiti, con un colpo di tacco di Cason a liberare il destro di Greco, il quale termina fuori di poco. Sul ribaltamento di fronte invece il bomber dei gialli Tocar si invola in velocità, ma viene fermato al momento del tiro dall’intervento provvidenziale di Renzini in chiusura. Il Barbaiana allora cerca di sfruttare i corner e sugli sviluppi di quest’ultimi ci provano prima Lucà e poi Perazzoli in semirovesciata, ma entrambi con poca fortuna. Dalla parte opposta è ancora Tocar a rendersi pericoloso sfruttando un buco difensivo degli ospiti, ma il suo destro dal limite si perde sul fondo. La chance più ghiotta per sbloccare il risultato però capita intorno alla mezz’ora sui piedi di Cason, ma il numero dieci amaranto la spreca calciando sopra la traversa da pochi passi. La ripresa è più scoppiettante e si apre con i tentativi di Pravettoni e Perazzoli, ma in entrambi i casi Pattano blocca a terra il pallone. La risposta dei ragazzi di Farina non si fa attendere, con Tocar a servire in campo aperto Di Iasio, il quale però a tu per tu con Bonsignore lo grazia spedendo alto. Scampato il pericolo gli ospiti avrebbero la chance per segnare grazie ad un rigore conquistato da Perazzoli, ma dal dischetto Cason si fa ipnotizzare da un grande Pattano. L’appuntamento con il gol del meritato vantaggio amaranto è solo rinviato di pochi minuti: cross preciso di Garri sul quale svetta Lucà e il Barbaiana può esultare. Il Nerviano però non si da per vinto ed ottiene un rigore per fallo su Romano, ma anche Tocar lo sbaglia calciando altissimo e vanificando così le speranze del pareggio dei padroni di casa. A fine partita un soddisfatto Croci commenta così: «Abbiamo fatto buone giocate, i ragazzi hanno avuto intensità e si sono sempre aiutati tra di loro che è quello che gli chiedo». Rammaricato invece Farina, tecnico del Nerviano: «Siamo mancati fisicamente in mezzo al campo, loro hanno giocato un po’ meglio di noi, ma è solo la prima sconfitta e non molliamo».

ASCOLTA L’INTERVISTA A FARINA

ASCOLTA L’INTERVISTA A CROCI

NERVIANO-BARBAIANA 0-1
RETE: 24′ st Lucà (B).

NERVIANO
All. Farina 6 Prima sconfitta per i suoi, servirà da lezione.
Pattano 7.5 Reattivo sul rigore di Cason.
Sajawal 6.5 Spazza via ogni palla.
Bollati 7 Difensore grintoso, difficile da superare.
Dona 6.5 Vince tanti contrasti.
De Meo 6 Poteva dare di più (1′ st Ammirati 6.5 Meglio in spinta).
Mingolla 6 Non incide come vorrebbe (19′ st Pilloni s.v.).
Valassina 6.5 Lotta come un leone in mezzo al campo.
Di Iasio 6.5 Propositivo e volenteroso, pecca in zona gol.
Tocar 6.5 Il rigore sbagliato gli costa mezzo voto in meno.
Colombi 6 Impalpabile, troppo isolato sulla fascia. (12′ st Romano 6.5 Guadagna il rigore).
Bassetto 6.5 Stremato nel finale, ha dato tutto (31′ st Sardeni s.v.).
A disp.: Mauriello, Broccardo, Meloni.
Dir.: De Meo.

BARBAIANA
All. Croci 7.5 Vince contro gli imbattuti.
Misurelli 6 Mai chiamato in causa. (1′ st Bonsignore 6 Inoperoso).
Rampin 6 Sostituito a inizio ripresa. (1′ st Prati 6).
Renzini 7 Baluardo difensivo.
Garri 7.5 Risolutivo dietro, trova l’assist vincente per Lucà.
Moneta 6.5 Moto perpetuo.
Croci Diego 6.5 Gestisce bene palla. (19′ st Foppa 6.5 Fa a sportellate davanti).
Perazzoli 7 Ottiene il penalty.
Pravettoni 7 Solo Pattano gli nega il gol.
Greco 6.5 Risulta poco cattivo. (6′ st Otero 6.5 Intraprendente).
Cason 6 Spreca una grande occasione e il rigore, giornata no.
Lucà 7.5 Realizza la rete decisiva per la vittoria.
A disp.: Cecchin, Rossetti, Leali.
Dir.: Rossetti.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.