Sporting Cesate - Gruppo Sportivo Robur U14
La squadra dello sporting cesate

Sporting Cesate – Gruppo Sportivo Robur U14 Vince in casa lo Sporting Cesate 14-1 contro il Gruppo Sportivo Robur, conducendo una partita perfetta sotto tutti i punti di vista. La squadra di casa parte subito forte, trovando il goal già al 2’ con un’azione personale di Sarzi Braga sulla destra, che non sbaglia poi a tu per tu col portiere. La rete dà la carica ai ragazzi di Landoni, che al 7’ trovano il raddoppio con un tandem Sarzi Braga – Pastori, che conclude rasoterra ad incrociare, depositando il pallone in rete. Gli ospiti faticano ad uscire dalla propria metà campo e continua a condurre la gara lo Sporting, che arriva al poker prima con una rete sempre di Pastori, al 13’, su assist di Merlo, e poi al 18’ con un cross rasoterra di Pastori raccolto da Sarzi Braga il quale, cinico, non sbaglia. Al 21’ arriva il quinto goal sempre con Pastori, che, al 23’, trova la quarta gioia personale, concludendo di testa un bellissimo cross di Menghi, inarrestabile sulla fascia. Poco prima della fine del primo tempo, al 32’, Sarzi Braga trova la tripletta, dialogando con il solito Pastori e depositando il pallone nell’angolino, dove Maggiore non può arrivare. La seconda metà di gara si apre così come si era concluso il primo e cioè con i padroni di casa ancora in attacco, in cerca del goal. L’ottava rete arriva al 3’, su un corner battuto da Donghi, che, nella confusione generale, si deposita in rete, alle spalle di tutti. All’11’ e al 12’ arrivano altre due reti per i ragazzi in maglia granata, prima con un tiro all’incrocio dei pali del neo entrato Giannuzzi e poi con uno stupendo tiro al volo di Amendolagine, anche lui subentrato da pochi minuti. Gli ospiti trovano il goal della bandiera, quasi insperato, al 19’, quando un’uscita a vuoto di Zidda permette a Dia Serigne di trovarsi il pallone tra i piedi e segnare una rete che poco cambia la sorte della partita, ma sicuramente molto importante per il morale della squadra. Lo Sporting, però, risponde subito con Giannuzzi, il quale, dalla distanza, trova la doppietta personale, che, al 24’, si trasforma in tripletta con un’altra conclusione da fuori area. Le ultime due reti arrivano nei minuti finali, dimostrando una grande concentrazione dei padroni di casa fino al termine della gara. Al 25’ una serie di passaggi tra Giannuzzi, Amendolagine e Fanchini portano quest’ultimo in area di rigore dove, con un tiro rasoterra, non si fa trovare impreparato e segna la tredicesima rete per la sua squadra. Al 31’ trova la doppietta anche Amendolagine, con un tiro ad incrociare dalla destra, che gonfia ancora una volta la rete. Si dice felicissimo mister Landoni, che vuole però i suoi ragazzi più attenti in fase di impostazione, per via di alcuni palloni mal gestiti durante la gara.

provinciali legnano u14 sporting cesate gruppo sportivo robur squadra sporting cesate
squadra sporting cesate
provinciali legnano u14 sporting cesate gruppo sportivo robur squadra gruppo sportivo robur
squadra gruppo sportivo robur

TABELLINO E PAGELLE SPORTING CESATE – GRUPPO SPORTIVO ROBUR U14

SPORTING CESATE (3-4-3): Gaetti (7’ st Zidda), Pogliana, Fanchini, Donghi, Colombo (1’ st Ditella), Lorusso (5’ st Cambarau), Natale, Menghi (16’ st Vallario), Pastori (5’ st Amendolagine), Sarzi Braga (5’ st Barletta), Merlo (1’ st Giannuzzi), All. Landoni, Dir. Pogliana. A disp. Tropia.
GRUPPO SPORTIVO ROBUR (4-3-3): Maggiore, Borghi (7’ st Saltarin), Patrizi, Finelli (20’ st Galan Ramon), Avenido (23’ st Tammacaro), Hosena, Solak, Caronni (17’ st Cortese), Bettale (10’ st Garcia Perez), Dia Serigne, Culici (23’ st Perkeqi), All. Airaghi, Dir. Cortese. A disp. Airaghi.

RETI: 2’- 18’- 32’ Sarzi Braga (C ), 7’- 13’ – 21’- 23’ Pastori (C ), 3’ st Donghi (C ), 11’ st – 23’ st – 24’ st Giannuzzi (C ), 12’ st – 31’ st Amendolagine (C ), 19’ st Dia Serigne (R ), 25’ st Fanchini (C ).

Arbitro: Vahabov di Saronno 6 Dirige la gara senza problemi.

PAGELLE Sporting Cesate – Gruppo Sportivo Robur U14

SPORTING CESATE (3-4-3):
Gaetti 6,5 Si fa trovare pronto quando è chiamato in causa (7’ st Zidda 6).
Colombo 7 Insuperabile e combattivo (1’ st Ditella 7).
Menghi 7,5 Salta sempre il suo marcatore, servendo palle importanti ai compagni e sfiorando èiù volte la rete. Dimostra grande carattere (16’ st Vallario sv).
Donghi 7,5 Gioca una partita d’astuzia, trovando anche la rete.
Fanchini 8 Dai suoi piedi partono quasi tutte le azioni della squadra e, sul finale, trova anche la gioia personale, dimostrando di saper essere cinico quando serve.
Pogliana 7 Preciso e sicuro.
Pastori 8 Il migliore dei suoi, con quattro reti e grinta da vendere. Non sbaglia nulla, trova sempre lo spazio e regala assist d’oro. Indispensabile (5’ st Amendolagine 7,5 Devastante sulla fascia e in zona goal).
Lorusso 7 Padrone del centrocampo (5’ st Cambarau 7).
Sarzi Braga 8 Nessuno riesce a contenerlo e a fermare i suoi tiri precisi, che gonfiano tre volte le rete (5’ st Barletta 6,5).
Natale 7 Trova sempre la giocata.
Merlo 7,5 Serve palloni d’oro e non smette mai di correre (1’ st Giannuzzi 8 Dimostra grande personalità e carisma, mandando in confusione gli avversari).
All. Landoni 8 Ha preparato la sua squadra nel migliore dei modi, impostando un’idea di gioco e complimentandosi spesso con i suoi ragazzi.

GRUPPO SPORTIVO ROBUR (4-3-3):
Maggiore 6 Incolpevole sui goal, compie dei bei interventi.
Borghi 6 Fa ripartire più volte la squadra (7’ st Saltarin 6).
Avenido 6 Non può nulla contro i suoi avversari, ma non molla un centimetro (23’ st Tammacaro sv).
Solak 6 Combattivo a centrocampo.
Patrizi 6 Ferma diverse azioni, cercando di dare un’impostazione ai suoi compagni.
Finelli 6 Come il suo compagno sopra riportato (20’ st Galan Ramon sv).
Caronni 6 Poco preciso ma propositivo (17’ st Cortese sv).
Hosena 6 L’ultimo a mollare.
Dia Serigne 6 Troppi errori ingenui, ma trova una rete davvero importante per il morale, dimostrando di saper farsi trovare pronto quando serve.
Culici 6 Tenta qualche bella giocata personale ma non trova mai i compagni a dargli sostegno (23’ st Perkeqi sv).
Bettale 6 Fuori dal gioco, tenta qualche conclusione da fuori area (10’ st Garcia Perez 6).
All. Airaghi 6 Incita sempre i suoi ragazzi, insegnando loro a non mollare mai anche nelle situazioni di difficoltà.

INTERVISTE ALLENATORI POST-GARA:

provinciali legnano u14 sporting cesate gruppo sportivo robur intervista allenatore cesate

provinciali legnano u14 sporting cesate gruppo sportivo robur intervista allenatore robur