28 Ottobre 2020 - 09:47:07
sprint-logo

Magenta-Real Vanzaghese Under 15 Legnano: Bruni regala tre punti d’oro ai gialloblù

Le più lette

Giovanili Regionali, le sentenze del giudice sportivo: festeggiano Sestese e Crema, rammarico Longuelo e Magenta

Nonostante i campionati siano fermi, a tenere banco in questi giorni è ancora il calcio giocato. Come vi avevamo...

Città di Sangiuliano Eccellenza, la Corte di Appello Territoriale annulla la sconfitta a tavolino

Con il campionato fermo, in Eccellenza Girone B si muove la classifica. Nella giornata odierna la Corte di Appello...

Vis Nova – Castellanzese Under 19: Ferrario e Anzani firmano un giusto pareggio con due gol d’autore

La partita tra Vis Nova e Castellanzese si conclude con un giusto pareggio, ma i padroni di casa possono...
Avatar
Christian Petrella
Inviato Sprint e Sport

Continua il cammino del Magenta che, grazie ad una rete nella prima frazione, riesce ad inanellare il decimo risultato utile consecutivo nonostante una formazione in emergenza. Giungi al match infatti privata del capocannoniere Palmieri e di altri due pilastri del centrocampo: Cattaneo e Cantatore. Nei primi minuti la partita stenta a decollare e il gioco è poco fluido. Al 10’ si fa vedere la Vanzaghese, anche lei con una formazione rimaneggiata e priva di molti titolari: Ferrario stoppa bene un cross dalla fascia, ma sono bravi i difensori a rubargli palla e liberare in area. Due minuti più tardi ci prova di testa De Pace su calcio piazzato battuto da Morani dalla trequarti, ma nulla di fatto. Sulla ripartenza ospite, un minuto più tardi, ancora De Pace è bravo a chiudere una pericolosa azione offensiva della Vanzaghese. Gli ospiti cercano il vantaggio e al 17’, su errore di Moro, che in disimpegno  scivola recupera palla Besola che entra in area e mette una palla tesa, spizzata di testa da Albertini che serve Ferrario di nuovo anticipato dal provvidenziale De Pace. La partita si gioca a centrocampo, con le due compagini che non riescono a trovare la via della rete. Al 23’ slalom sulla trequarti campo di Richiusa che viene atterrato da Airaghi, giallo per lui, e dalla punizione nasce il gol del Magenta: Morani batte, carambola in area e la palla finisce a Bruni che da posizione defilata calcia in porta e realizza un gran gol su cui nulla può Izzo. Dieci minuti più tardi è ancora la squadra di casa che ci riprova con Richiusi ma la sua conclusione termina sul fondo. I ragazzi di Cardillo tentano qualche timida reazione che non sortisce effetti e termina così la prima frazione di gioco. La ripresa inizia subito con un cambio per i padroni di casa che inseriscono Gamarra al posto dello stanco Richiusa, che ha davvero speso molto nella prima frazione. Al 5’ minuto Ferrario ruba palla a Perndreca e s’invola verso la porta, ma ci mette una pezza Romanelli. Pochi minuti più tardi ammonizione per l’allenatore ospite per proteste su un presunto fallo di De Pace reo di aver allargato troppo le braccia a protezione della palla. Pochi minuti dopo esordio da attaccante per Di Pane, terzo portiere del Magenta, che vista l’emergenza in cui versa la sua squadra si mette a disposizione del tecnico e dei compagni. Ancora emozioni in campo per i gialloblù blu, angolo di Morani e colpo di testa Moro e la palla è messa in angolo. Sull’angolo successivo è proprio Di Pane che tutto solo schiaccia di testa ma non trova la rete. Nell’altra metà campo al 18’ è Meazza che ci prova con una volè che va fuori non di molto, sugli sviluppi di un calcio piazzato. Prende fiducia la squadra ospite che costruisce ancora con Ferrario che si destreggia bene tra un paio di avversari scarica per Pugliese che conclude verso la porta ma il tiro viene rimpallato. A metà del secondo tempo ancora contropiede del Magenta con Di Pane che servito in verticale ingaggia un duello in velocità con Marzo, lo supera e riesce a presentarsi davanti a Izzo, ma la sua conclusione è sbilenca. Al 24′ bell’azione dei canarini dalla destra, viene servito Gamarra che ci prova ma il suo tiro è facile preda del portiere avversario. Sul contropiede ci provano svariate volte gli ospiti prima con Pattano, rimpallato, poi con Ledesma, anche la sua conclusione è ribattuta, e infine con Albertini che non trova lo specchio della porta. A dieci minuti dal termine brivido per i padroni di casa: si distende bene squadra di Cardillo, la palla passa sulla fascia a Ledsama che mette in area per Ferrario ma il suo tiro colpisce il palo poi libera bene la difesa di casa. È un continuo batti e ribatti nelle due metà campo. A tre dalla fine è Di Pane che cerca gloria, Gamarra recupera palla e dopo una gran cavalcata sulla destra scodella in area dove c’è Di Pane che ad un metro dalla porta non riesce a spingere la palla in rete. Finisce così il big match pomeridiano tra Magenta e Real Vanzaghese con la soddisfazione di Fraschini secondo cui non esistono riserve e ringrazia i suoi giocatori per averlo dimostrato e il rimpianto di Cardillo per gli episodi a sfavore e alcune decisioni arbitrali a suo dire discutibili.

 

De Pace, migliore in campo del Magenta

IL TABELLINO DI MAGENTA – REAL VANZAGHESE UNDER 15 LEGNANO

MAGENTA – REAL VANZAGHESE 1-0
RETI (1-0): Bruni 25′
AMMONITI: Airaghi (R), All. Cardillo (R), Moro (M)
MAGENTA (3-4-1-2): Defilippis 6, Moro 6.5, De Pace 7, Perndreca 6.5, Raglio 6, Romanelli 6, Gerosa 6.5, Bruni 7, Richiusa 6 (1” st Gamarra 6.5 ), Morani 7, Viola 6.5 (9′ st Di Pane 6.5). All. Fraschini 7. A disp. Dipierro.
REAL VANZAGHESE (4-4-2): Izzo M. 6, Izzo A. 6 (25′ st Pattano SV,), Viola 6, Meazza 6, Marzo 6.5, Passera 6, Ledesma 6.5, Airaghi 6, Besola 6 (5′ st Pugliese 6), Ferrario 6.5, Albertini 6.  All. Cardillo 6.5. A disp.  Chirilovici, Montagna, Campese, Uboldi.
ARBITRO: Trisolino Di Legnano 6 Dirige bene, la partita non gli sfugge mai di mano.

Il direttore di gara Trisolino

LE PAGELLE DI MAGENTA – REAL VANZAGHESE UNDER 15 LEGNANO

 

MAGENTA

Defilippis 6 Chiamato poche volte in causa, risponde sempre presente.
Moro 6.5 Discreto primo tempo in cui si propone spesso sulla fascia. Buona prestazione, nonostante un secondo tempo più opaco.
De Pace 7 Ottima prestazione del capitano, sempre pronto in chiusura e costante da inizio a fine partita. Decisamente il migliore in campo.
Perndreca 6.5 Una buonissima gara per lui, un ottima spalla per De Pace.
Raglio 6 Non tocca molti palloni, ma si muove bene anche in fase di non possesso.
Romanelli 6 Per lui non la migliore delle prestazioni, ma regala qualche buono spunto.
Gerosa 6.5 Efficace nel coprire la propria zona e provvidenziale in un paio di interventi.
Bruni 7 Con le partenze in contropiede mette in difficoltà la difesa avversaria. Veloce e ottimo tribbling, ma si perde un po’ nel secondo tempo.
Richiusa 6 Fatica a tenere la posizione di competenza suscitando il richiamo del tecnico.
Morani 7 Si distingue per la precisione e la forza con cui piazza la palla.
Viola 6.5 Velocità, buon tribbling nello stretto e buon senso della posizione.
9′ st Di Pane 6.5 Il terzo portiere entra in soccorso della squadra collocato in attacco, mostra tanta grinta: da premiare.
1′ st Gamarra 6.5 Entrato nella ripresa mostra subito le sue doti forenendo un’ottima prestazione.
All. Fraschini 7 Con una squadra rimaneggiata, riesce ad infondere la giusta cattiveria ai suoi ragazzi che portano a casa i tre punti.

REAL VANZAGHESE

Izzo M. 6 Incolpevole sul gol, gioca bene durante tutta la gara.
Izzo A. 6 Dirige con attenzione la difesa.
Viola 6 Non sempre presente nello sviliuppo della manovra.
Meazza 6 Buona prestazione con qualche leggera sbavatura.
Marzo 6.5 Provvidenziale in più di un’occasione con i suoi interventi difensivi.
Passera 6 Buona visione di gioco nel servire i suoi compagni piu avanzati.
Ledesma 6.5 Cerca di creare qualche azione sulla sua fascia, ma spesso non è accompagnato.
Airaghi 6 Dal suo fallo scaturisce la rete del vantaggio, poi si rimbocca le maniche cercando di rimediare, buona prestazione.
Besola 6 Non riesce ad imporsi ai ruvidi difensori avversari.
Ferrario 6.5 Dopo una prestazione opaca nel primo tempo, comincia a carburare nel secondo colpendo anche un legno.
AlbertiniAvrebbe potuto cercare pi’ spesso la conclusione.
5′ st Pugliese 6 Entra con gran voglia di cambiare le cose, ci prova ma non ci riesce per merito soprattutto degli avversari.
All. Cardillo 6.5 Amministra bene la sua squadra, che è spesso in difficoltà.

Real Vanzaghese pronto al match contro il Magenta

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli