Mazzo
Luca Conte, Mazzo

Vittoria e sorpasso per il Mazzo, che imponendosi per 3-1 nel big match di giornata, si guadagna la testa della classifica. I rossoblù aprono subito i giochi al quinto del primo tempo: su uno spiovente in area prima Fiore compie un miracolo su una conclusione degli ospiti, ma non può nulla sulla ribattuta al volo di Boschetti. Il Mocchetti dimostra di essere vivo e prova a spingersi in zona gol, ma il Mazzo, pericoloso in contropiede, punisce i padroni di casa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Siamo al ventesimo quando Conte s’inserisce sul secondo palo e insacca incornando di testa. Gli ospiti vanno addirittura vicini al terzo gol con Boschetti, che anticipa tutti su un cross dalla destra di Perin e al volo mette a lato di un niente. I padroni di casa dimostrano di essere vivi nella prima frazione di gioco, ma una volta arrivati nelle zone calde del campo non riescono a trovare lo spunto giusto per accorciare le distanze. Ad inizio ripresa il Mazzo concede un po’ di terreno ai ragazzi guidati da Re Fraschini, che si rendono pericolosi con la conclusione da fuori area di Mariani. Al diciannovesimo i padroni di casa accorciano le distanze con un grandissimo gol di Bianchi, che con una botta da poco dopo la metà campo riaccende le speranze del Mocchetti. Gli ospiti sembrano però riuscire a gestire il vantaggio in scioltezza, e si rendono addirittura pericolosi con Perin, che sfrutta l’intervento bucato di Colombo e prova ad incrociare di destro; la conclusione però attraversa tutta l’area di rigore senza che nessuno riesca a deviarla in rete. Nel finale il Mazzo chiude i conti, ancora su calcio piazzato e ancora con Conte. Il gol è la fotocopia del primo: palla sul secondo palo e inserimento del centrale di difesa. A fine gara un soddisfatto D’Alessandro commenta così il match: «Grande partita dei ragazzi, sono contento soprattutto della fase difensiva. Loro sono una squadra che segna tantissimo e noi siamo riusciti ad arginarli». Re Fraschini del Mocchetti invece non demorde: «Forse sarebbe stato giusto un pareggio, ma ripartiremo con più fame di prima, magari curando maggiormente le situazioni su palla inattiva».

Mocchetti-Mazzo 1-3
RETI (0-2, 1-2, 1-3): 5′ Boschetti (Ma), 20′ Conte (Ma), 19′ st Bianchi (Mo), 30′ st Conte (Ma).

MOCCHETTI
All. Re Fraschini 6.5 Avrebbe potuto osare di più.
Fiore 6 Risulta insicuro.
Piazza 6 Soffre il fisico degli avversari. (10′ st Bianchi 6.5 Gol da cineteca che riapre i giochi).
Cislaghi 6.5 Costretto dietro, non arriva sul fondo. (30′ st Marino 6).
Colombo 6.5 Bene nelle uscite.
Malandrin 6 Qualche sbavatura difensiva. (1’ st Mariani 6).
Caputo 6.5 Lotta in mezzo al campo; recupera e smista palla.
Esposito 6.5 E’ il più propositivo dei suoi, ma è sempre chiuso.
Mangieri 6.5 Alcuni buoni lanci, arretrato nella ripresa.
Nagy 6 Si fa vedere, ma non riceve palloni interessanti.
Abbruzzese 6.5 Centrale difensivo nel secondo tempo, non sfigura.
Casneda 6 Poco pericoloso.
A disp.: Sciortino, Voca, Cerri, Galli.
Dir.: Rovellini.

MAZZO
All. D’Alessandro 7 Difensivamente perfetti.
Marruncheddu 6 Distratto sul gol.
Sta 7 Bene nelle uscite.
Paonessa 6.5 Dalla sua parte il Mocchetti si fa pericoloso.
Costarella 7 Centrale sicuro, non concede nulla a Nagy.
Conte 8 Sia in difesa che in attacco, di testa sono tutte sue. Decisivo.
Alessandro 6.5 Bene in fase d’interdizione.
Perin 7 Scende a lottare e a recuperare palla.
Belingheri 7 Playmaker in mezzo.
Arrigo 6.5 Tiene su la squadra.
Guindani 6.5 Si muove tra le linee, dà tutto nel primo tempo.
Boschetti 7 Letale con i suoi inserimenti, rifiata nel secondo tempo. (20′ st Andretta 6.5).
A disp.: Gaslini, Ponce, Giussani, Laurita, Isacco, Zinghini.
Dir.: Gentile.

GUARDA LE FOTO DELLE SQUADRE


Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.