24 Novembre 2020 - 17:07:25

Osl Garbagnate-Amor Sportiva Under 15: la capolista soffre ma passa

Le più lette

Franciacorta Erbusco Under 15, l’attaccante Emanuele Farì e i suoi 4 gol contro la Pro Palazzolo

Da più di 8 anni, il giovane attaccante del Franciacorta Erbusco Under 15, Emanuele Mario Farì, gioca a calcio....

Ghedi Under 15, il nuovo volto del giovane Federico Formenti sotto la guida dell’allenatore Umberto Margonari

Alla corte dell'allenatore Umberto Margonari del Ghedi Under 15, tra i tantissimi ragazzi, quest'anno c'è un nuovo volto, quello...

Alcione Eccellenza, arrivato in sordina Giugno si è subito imposto: «Sono qua per Albertini, sento la sua fiducia e insieme possiamo puntare in alto»

Giacomo Giugno, terzino di spinta dell'Alcione, racconta il suo inizio di stagione da titolare inamovibile e le impressioni di...

Osl Garbagnate-Amor Sportiva Under 15 – L’Osl Garbagnate supera 2-0 e non senza difficoltà un’ottima Amor Sportiva fra le mura amiche e consolida il primato in classifica salendo a quota 27 punti. Alla squadra allenata da Davide Fava è servita molta pazienza e un episodio che ha inequivocabilmente spostato le sorti del match dalla propria parte: il calcio di rigore concesso al 17′ della ripresa dal direttore di gara Donghi di Saronno dopo un intervento scomposto del portiere dell’Amor, Matteo Campi, sull’attaccante dell’Oratorio San Luigi, Stefano Zambosco, mentre quest’ultimo stava correndo spalle alla porta, per proteggere un pallone che stava uscendo in fallo laterale. Per analizzare una partita combattuta dal primo all’ultimo minuto è necessario, infatti, cominciare proprio dall’episodio chiave, vero e proprio momento spartiacque dell’incontro, perché fino a quel momento Dario Borroni e i suoi ragazzi non solo avevano imbrigliato la capolista, ma la avevano anche messa in seria difficoltà sfiorando più volte il gol del vantaggio. Gol che, vuoi per imprecisione dell’Amor negli ultimi 16 metri, vuoi per le parate del numero 1 del Garbagnate, Emanuele Brianza, non è mai arrivato. E come spesso accade in questi casi, alla fine la squadra favorita sulla carta riesce a portare dalla sua l’inerzia fino a vincere quelle partite cosiddette “sporche”. Ne è consapevole lo stesso Fava che a fine gara ammette: «Sinceramente mi aspettavo di soffrire in questa partita perché vedendo le statistiche della classifica sapevamo che l’Amor è una squadra ostica con una buona difesa che ha subito pochi gol. Mi aspettavo un loro atteggiamento così aggressivo perché venivano qua in casa nostra contro la capolista. Sicuramente il campo non ci ha aiutato, però l’abbiamo portata a casa e sono tre punti che valgono doppio, se non di più». I tre punti conquistati dall’Osl, dopo il rigore trasformato da Trombacco, sono stati sigillati con il lucchetto dal gol di Baldini arrivato in contropiede al 28′ con l’attaccante in maglia numero 13 che non ha avuto alcuna esitazione a depositare in rete a tu per tu con Campi. All’Amor Sportiva vanno comunque fatti i complimenti per come ha interpretato la gara fin dall’inizio, con l’unico rimpianto di non aver trovato la via del gol. «Non meritavamo assolutamente la sconfitta, abbiamo fatto tutto quello che era nelle nostre possibilità. I ragazzi sono stati fantastici, paghiamo due ingenuità e purtroppo loro sono stati più bravi e più scaltri. Noi abbiamo fatto tanti tiri in porta senza riuscire a segnare, loro con due mezzi tiri in porta hanno fatto due gol. Fa niente, il calcio è questo. Il rigore? Bisogna sapere reagire, noi lo abbiamo fatto però non è stato sufficiente» ha commentato nel post partita Borroni. Il rammarico degli ospiti risale soprattutto al primo tempo, frazione di gioco dominata dall’Amor con Pedrotti vicino al gol già al 6′ ma stoppato in angolo dall’ottimo Brianza. Lo stesso copione si è ripetuto poi di nuovo al 30′ della ripresa quando il numero 1 del Garbagnate ha impedito alla squadra di Saronno di rientrare in gioco.

IL TABELLINO DI Osl Garbagnate-Amor Sportiva Under 15

OSL GARBAGNATE-AMOR SPORTIVA 2-0
RETI: 18’ st rig. Trombacco (O), 28’ st Baldini (O).
OSL GARBAGNATE (4-2-3-1): Brianza 7, Palio 6, Dellerba 6.5, Carlone 7, De Benedettis 6.5, Magliano 6, Spreafico 5.5, Di Lello 6 (10’ st Baldini 7), Zambosco 6.5 (20’ st Tabacchi 6), Trombacco 6.5 (27’ st Caravan 6), Milani 6 (33’ st Spotti sv). A disp. Di Bitonto. All. Fava 6. Dir. Brianza-Magliano.
AMOR SPORTIVA (4-3-3): Campi 6, Mariotti 6.5, Corti 7, Manai 6 (29’ st Bassani sv), Crespi 6, Bracci 6.5, Pedrotti 7, Zani 6, Rose 6.5, Cimino 6.5, Cattaneo 6.5. A disp. Bardelli, Benedetti, Busnelli, Ferro, Muraca, Riva, Ardillo. All. Borroni-Corti 6.5. Dir. Busnelli-Bracci.
ARBITRO: Donghi di Saronno 6.5 L’impressione dalla tribuna è che sul rigore abbia preso la decisione corretta.
AMMONITI: Carlone (O), Baldini (O), Caravan (O), Rose (A).
ESPULSO: 19′ st Spreafico (O) per fallo di reazione.

osl garbagnate amor sportiva under 15
Foto squadra Osl Garbagnate Under 15

LE PAGELLE DI Osl Garbagnate-Amor Sportiva Under 15

Pagelle Osl Garbagnate (4-2-3-1)
All. Davide Fava 6 Tre punti sudatissimi. Bravi i suoi ragazzi ad aspettare l’episodio giusto per passare in vantaggio.
Brianza 7 Le sue parate tengono a galla l’Osl. E che bravo nelle uscite.
Palio 6 L’Amor sulle fasce è pericolosa. Lui tiene bene.
Dellerba 6.5 Capisce subito che è meglio giocare d’anticipo e lo fa alla grande.
Carlone 7 Uno dei migliori dell’Osl. A centrocampo dà battaglia fino alla fine.
De Benedettis 6.5 Là dietro tocca a lui svettare sui palloni più alti.
Magliano 6 Rose si muove molto e così lui è costretto a seguirlo un po’ ovunque.
Spreafico 5.5 Era in lizza per la palma di migliore in campo. Poi il rosso ingenuo gli è costata l’insufficienza.
Di Lello 6 Temibile sui calci piazzati per la sua abilità nel gioco aereo.
10’ st Baldini 7 Entra e dopo nemmeno 30 secondi si becca un giallo. Ma poi la chiude con il sigillo del 2-0).
Zambosco 6.5 Tanto movimento ma gli arrivano pochi palloni da buttare dentro.
20’ st Tabacchi 6 Dà energia nel finale.
Trombacco 6.5 Freddo dagli undici metri, non era scontato.
27’ st Caravan 6 Buon contributo.
Milani 6 Meno brillante del solito, ma fa ugualmente il suo.
A disp. Di Bitonto. Dir. Brianza-Magliano.

osl garbagnate amor sportiva under 15
Foto squadra Amor Sportiva Under 15

Pagelle Amor Sportiva (4-3-3)
All. Borroni-Corti 6.5 Imbrigliano la capolista e quasi quasi gli riesce il colpaccio.
Campi 6 Pecca di irruenza in occasione del rigore che decide il match.
Mariotti 6.5 Dei due terzini è quello che ha più licenza di offendere.
Corti 7 Un mastino che si attacca all’uomo, non lo fa respirare e spesso gli porta via anche il pallone.
Manai 6 Fa girare bene la squadra finché resta in campo.
Crespi 6 Tiene a bada una punta come Zambosco.
Bracci 6.5 Il capitano comanda la difesa con autorità e personalità. Non sbaglia nessun passaggio nonostante le condizioni del campo.
Pedrotti 7 Sulla fascia destra è una freccia che l’Osl fatica a contenere. Poi cala un pochettino nella ripresa, ma era fisiologico.
Zani 6 Fa da filtro davanti alla difesa.
Rose 6.5 Svaria su tutto il fronte offensivo e consente agli esterni di entrare in area di rigore.
Cimino 6.5 I suoi inserimenti non sono mai banali.
Cattaneo 6.5 Dà una grande mano anche in fase di copertura.
A disp. Bardelli, Benedetti, Busnelli, Ferro, Muraca, Riva, Ardillo. Dir. Busnelli-Bracci.

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: DAVIDE FAVA

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: DARIO BORRONI

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo STORE DIGITALE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli